Marino sì, Marino no

Dove si fanno quattro chiacchiere rilassate con gli amici.

Re: Marino sì, Marino no

Messaggioda agente19 » martedì 13 ottobre 2015, 9:38

Non hai capito, per me Marino ci stava e a lungo. Adesso per non cadere proprio in quei personaggi servirebbe un commissario ma non per 6 mesi

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
Agente19
Paolo Lorenzini
Avatar utente
agente19
Mago del forum
 
Messaggi: 4269
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2005, 7:36
Località: Castellina in Chianti

Re: Marino sì, Marino no

Messaggioda fedro_on_the_moon » martedì 13 ottobre 2015, 22:50

SpiderMax ha scritto:Come già detto, levati dalla testa un commissario o comunque un tecnico, non è intenzione di nessuno. E cmq l'amministrazione di centrosinistra riuscirà nell'impresa di perdere la Capitale, una cosa proprio da PD.


Centrosinistra? Dove sta la sinistra?


Sent from my iPhone using Tapatalk
roma - brasile 1, roma - resto del mondo 1, lazio - merda x"... (Lorenzo)
Avatar utente
fedro_on_the_moon
 
Messaggi: 5052
Iscritto il: mercoledì 18 maggio 2005, 18:49
Località: Cambridge, UK

Re: Marino sì, Marino no

Messaggioda SpiderMax » martedì 13 ottobre 2015, 23:21

fedro_on_the_moon ha scritto:
SpiderMax ha scritto:Come già detto, levati dalla testa un commissario o comunque un tecnico, non è intenzione di nessuno. E cmq l'amministrazione di centrosinistra riuscirà nell'impresa di perdere la Capitale, una cosa proprio da PD.


Centrosinistra? Dove sta la sinistra?


Sent from my iPhone using Tapatalk

Chiedilo all'A19..:)
Creo que he visto una luz al otro lado del rio...
Avatar utente
SpiderMax
Amministratore
 
Messaggi: 3773
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 3:18
Località: Ostia Lido

Re: Marino sì, Marino no

Messaggioda ygghur » mercoledì 14 ottobre 2015, 8:37

Intanto ieri la GdF ha acquisito tutti i dati che potrebbero portare all'incriminazione di Marino per peculato e falso in atto pubblico, pare anche che stiano uscendo fuori altre spese difficilmente spiegabili e forse l'ammontare di ció che sperperato inutilmente con soldi pubblici potrebbe arrivare addirittura a 10.000 euro mensili. Se vi sembrano ancora mele...
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9281
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Marino sì, Marino no

Messaggioda carlomatt » mercoledì 14 ottobre 2015, 9:24

ygghur ha scritto:Intanto ieri la GdF ha acquisito tutti i dati che potrebbero portare all'incriminazione di Marino per peculato e falso in atto pubblico, pare anche che stiano uscendo fuori altre spese difficilmente spiegabili e forse l'ammontare di ció che sperperato inutilmente con soldi pubblici potrebbe arrivare addirittura a 10.000 euro mensili. Se vi sembrano ancora mele...


questo dove l'hai letto, su Libero, il Tempo o il Giornale? Lo sai che pur avendo richiesto di aumentare il plafond della carta di credito mensile a cinquantmila euro lui ha speso meno di ventimila euro in due anni e mezzo? E che comunque lui è stato l'unico ed il primo a mettere online tutte le sue spese. Non mi pare che il peggiore sindaco avuto a Roma dal 1870 abbia dichiarato il costo della cena con i Casamonica.

Oggi tre arresti, un funzionario comunale e due imprenditori per appalti truccati. Ma il disonesto è Marino, certo.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15024
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Marino sì, Marino no

Messaggioda ygghur » mercoledì 14 ottobre 2015, 9:28

Sta su TUTTI i giornali, ma si sa, c'é un enorme complotto contro il Santo Chirurgo. In ogni caso, so che parlare con un fan sfegatato é inutile, sicuramente troverai giustificazioni anche quando sará incriminato e probabilmente uscirá per sempre dalla scena politica, io come sempre faccio il cinese.
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9281
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Marino sì, Marino no

Messaggioda agente19 » mercoledì 14 ottobre 2015, 14:06

ygghur ha scritto:Sta su TUTTI i giornali, ma si sa, c'é un enorme complotto contro il Santo Chirurgo. In ogni caso, so che parlare con un fan sfegatato é inutile, sicuramente troverai giustificazioni anche quando sará incriminato e probabilmente uscirá per sempre dalla scena politica, io come sempre faccio il cinese.

Intanto ci avevano provato anche con Renzi i grandi professionisti del Fatto Quotidiano ma il giochino non ha funzionato. Per loro sfortuna Renzi ha tutto documentato e adesso il ristoratore inizia a dire che gli hanno messo in bocca parole non sue.
Io dico che dalla magistratura non uscirà niente contro Marino e che farai il cinese a vuoto [FACE WITH TEARS OF JOY][FACE WITH TEARS OF JOY][FACE WITH TEARS OF JOY]

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
Agente19
Paolo Lorenzini
Avatar utente
agente19
Mago del forum
 
Messaggi: 4269
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2005, 7:36
Località: Castellina in Chianti

Re: Marino sì, Marino no

Messaggioda ygghur » mercoledì 14 ottobre 2015, 14:45

carlomatt ha scritto:
fedro_on_the_moon ha scritto:Cari elettori del PD, fatemi capire una cosa. Dal mio punto di vista non puoi dire che Marino non andava fatto dimettere perché stava facendo bene e allo stesso tempo dire che il PD é un partito serio. Ragionando un po' io vedo due scenari: 1) Marino stava facendo male e quindi andava mandato via. Il PD é un partito serio e non ne poteva più dell'ex sindaco. 2) Marino stava facendo bene, come tanti si sono affrettati a scrivere, sopratutto perché lottava contro la corruzione e quindi non andava mandato via. A quel punto non mi torna la posizione del PD contro la corruzione, mafia capitale, etc ect. In altre parole: Marino era da mandare via e il PD é un partito serio o Marino non era da mandare via quindi il PD é corrotto e/o incapace?

Nota a margine: la prossima volta che il PD perde voti ed elezioni, non fate l'analisi di non si sa cosa. Questi, tra gli altri, sono i motivi che portano il PD a perdere le elezioni da secoli per poi doversi alleare con Angelino Alfano per poter governare.


Questo è un elenco, parziale, di cose che Marino ha fatto in questi due anni e mezzo:


1) ha chiamato la Guardia di Finanza il primo giorno che si è insediato;
2) ha risparmiato 120 milioni ogni anno solamente confrontando le spese allegre del comune con i prezzi di mercato come, per esempio, pagare 4800€ ogni pc ai soliti noti;
3) ha portato e continua a portare al Procuratore Pignatone tutta la documentazione in possesso dell’Amministrazione comunale consentendo così di dare una svolta importante alle indagini di Mafia Capitale;
4) ha chiuso Malagrotta dopo 30 anni evitando così pesantissime sanzioni dall'Europa e tornando ad accedere nuovamente ai fondi europei;
5) Ha indetto un bando internazionale per la raccolta rifiuti portando ad oggi la differenziata al 43% (prima sulla carta era la metà, ma di fatto non esisteva dato a Malagrotta si inceneriva tutto);
6) ha riaperto i cantieri della metro C. Nel 2013 la talpa era ferma, in 2 anni ha 21 fermate in più;
7) ha identificato un nuovo centro per i rifiuti. A settembre apre Rocca Cencia per la trasformazione dell'umido a impatto zero e senza odori;
8) ha messo a capo dei vigli un poliziotto facendo infuriare quella lobby potentissima dei vigili, ha tolto loro i privilegi, li ha denunciati il 31/12 e ha messo la turnazione dei dirigenti comunali;
9) ha cacciato l'AD di AMA poi arrestato con Mafia Capitale;
10) ha cacciato in ATAC (quasi) tutti gli assunti da Alemanno imbucati in ufficio e li ha mandati a fare i controllori;
11) Ha allungato i turni dei dipendenti ATAC e obbligato tutti loro (come già funziona ovunque nel mondo) a timbrare il cartellino a inizio e fine turno;
12) ha messo un magistrato alla trasparenza;
13) ha mandato le ruspe a Ostia liberando gli accessi al mare dove da anni TUTTI facevano finta di non sapere che comandava la mafia degli Spada e dei Fasciani;
14) ha, in soli 6 mesi portato al 90% il raddoppio della Prenestina (in 6 anni avevano realizzato solo il 40%);
15) ha pedonalizzato i fori e il tridente. (a chi avrebbe creato disagio questo? Io vedo solo un fiume di pedoni che si godono il centro storico);
16) ha eliminato i camion bar dal centro storico restituendo Roma al suo fascino naturale. (facendo un torto alla famiglia Tredicine, mentre tutti quelli saliti prima al Campidoglio hanno sempre temuto sfidare);
17) ha valorizzato i fori con le luci del premio Oscar Vincenzo Storaro e gli spettacoli multimediali di Piero Angela e Paco Lanciano in attivo già dal primo anno;
18) ha riportato in attivo il teatro dell'opera;
19) ha portato ingenti investimenti nella cultura anche da parte dei privati;
20) ha fatto rimuovere migliaia di cartelloni abusivi e ha vietato le pubblicità a sfondo sessista;
21) Sta pagando circa un miliardo di debiti che si è ritrovato appena insediato;
22) ha fatto il bilancio di previsione a inizio anno e non alla fine o addirittura l'anno successivo come avveniva in precedenza;
23) ha stabilito nuove regole più stringenti per il bando degli appalti e l'affidamento di lavori pubblici;
24) ha portato alla riduzione del tempo di apertura degli sportelli della metro, riducendo così il numero di ingressi senza biglietto;
25) ha sperimentato (sulla linea B1) la timbratura del biglietto in uscita dalla metro come ulteriore incentivo a timbrarlo;
26) ha comprato nuovi cassonetti della spazzatura, che quelli che abbiamo ora sono in leasing a un prezzo astronomico;
27) ha sostituito l'illuminazione della città con le lampadine al LED;
28) ha previsto per l'estate il rifacimento delle principali arterie stradali;
29) ha finanziato il progetto per la realizzazione del GRAB (poi bloccato dall'ultimo assessore Esposito);
30) ha fatto ristrutturare tutta una serie di monumenti (Colosseo, Fontana di Trevi, Barcaccia, Piazza 4 Fontane, ecc.);
31) ha varato un nuovo piano per i ripetitori con lo scopo di ridurre l'inquinamento da elettrosmog;
32) creato per la prima volta il registro unioni civili, trascrizione matrimoni tra persone omosessuali contratti all'estero, progetti contro il bullismo omofobico (d'accordo, facendo infuriare il Vaticano);
33) ha finalmente varato un nuovo PGTU;
34) ha messo 300 spazzini in più nelle strade;
35) ha messo il gps alle spazzatrici (prima non avevano nemmeno un percorso stabilito da percorrere);
36) ha indetto una gara europea trasparente mettendo 1000 nuovi appartamenti a disposizione dell'assistenza alloggiativa temporanea;
37) ha cancellato 20 milioni di potenziali metri cubi di cemento per 160 proposte di nuove urbanizzazioni che si sarebbero riversati su 2300 ettari di Agro romano;
38) ha cancellato altri 5 milioni di metri cubi di cemento, all’Ex Snia, al Casilino;
39) ha revocato la delibera sulla valorizzazione delle caserme e ridotto i volumi in altre delibere come quella della ex fiera, da 93 mila mq a 67.500 mq;
40) ha individuato 743 occupanti di case pubbliche sprovvisti dei titoli per abitarle perché occupanti abusivi, oppure proprietari di immobili o con redditi superiori ai limiti.

Ovviamente i giornali invece hanno riportato le dichiarazioni del ristoratore il quale, a distanza di due anni ricordava marca, annata e costo del vino che aveva servito a Marino. Ristoratori che di solito non ricordano di avere un blocchetto con le ricevute fiscali e che sono stati sanzionati dai vigili urbani perchè d'estate occupano intere strade con i tavoli all'aperto ma pagano l'occupazione di suolo pubblico solo per un paio di tavoli.

Sul PD romano posso dire solo che mi hanno nauseato e che difficilmente avranno di nuovo il mio voto.


Cerco di rispondere nel dettaglio, premettendo alcune cose: quando si giudica l'operato di un Sindaco (come di altri amministratori), ci sono grosso modo due scuole di pensiero e la via di mezzo non é accettabile perché opportunistica. Quindi: o l'amministratore si prende tutti i meriti ed tutti i demeriti, oppure né gli uni né gli altri. Nello specifico, Marino ha nominato gli assessori (e li ha spesso sostituiti), dunque o lo si ritiene responsabile anche del lavoro degli assessori, nel bene e nel male, oppure no, altrimenti sik prende i meriti per le cose eventualmente positive e da la colpa agli altri per quelle eventualmente negative. Detto questo:

1) ha chiamato la Guardia di Finanza il primo giorno che si è insediato;
Vero, su indicazione dell'assessore Morgante, lo stesso assessore che alla prima seria contrarietá ha licenziato senza battere ciglio. La GdF diede delle indicazioni che lui non ritenne prendere in considerazione. Adesso la GdF si sta occupando direttamente del suo operato...
2) ha risparmiato 120 milioni ogni anno solamente confrontando le spese allegre del comune con i prezzi di mercato come, per esempio, pagare 4800€ ogni pc ai soliti noti;
Lo prendo per buono, chiaramente opera del lavoro dei due assessori al bilancio.
3) ha portato e continua a portare al Procuratore Pignatone tutta la documentazione in possesso dell’Amministrazione comunale consentendo così di dare una svolta importante alle indagini di Mafia Capitale;
Vero (non che gliele stia ancora portando, fra un po' Pignatone potrrebbe essergli meno simpatico...), naturalmente Pignatone le avrebbe comunque avute, cosí ha trovato il modo di farsi bello, diciamo uno zelo 'da primo della classe.
4) ha chiuso Malagrotta dopo 30 anni evitando così pesantissime sanzioni dall'Europa e tornando ad accedere nuovamente ai fondi europei;
Vero. Peccato che l'abbia chiusa senza aver preparato un piano d'azione e si sia trovato nelle peste, dovendo organizzare in fretta e furia il trattamento in giro per l'Italia, con costi notevolmente lievitati, chiaro che la cosa andava fatta con gradualitá e progettualitá, non solo per mettersi un altro distintivo sulla giacca.
5) Ha indetto un bando internazionale per la raccolta rifiuti portando ad oggi la differenziata al 43% (prima sulla carta era la metà, ma di fatto non esisteva dato a Malagrotta si inceneriva tutto);
Per aumentare la differenziata é stato criminalmente sguarnito il servizio di spazzatura, cosí lui poteva vantarsi di aver aumentato la percentuale e nel frattempo Rome era lurida (senza contare che DOVUNQUE ci sono state proteste per come viene gestita la raccolta differenziata, con il risultato spesso di immondizia in strada per giorni).
6) ha riaperto i cantieri della metro C. Nel 2013 la talpa era ferma, in 2 anni ha 21 fermate in più;
Vero come dato nudo e crudo, in realtá i lavori erano fermi proprio per le conseguenze del fine mandato, lui una volta insediato avrebbe semplicemente dovuto apporre una firma, invece come al solito si mise a fare la primadonna, bloccó il progetto, rischió di far fallire la societá e di mettere in pericolo i lavoratori, poi praticamente costrinse la stessa ad un contratto capestro che alla fine, dopo aver aperto le famose 21 feermate, l'ha fatta fallire, cosicché il progetto é nuovamente fermo nell'attesa di completare teoricamente l'ultimo tratto, quello prestigioso che dovrebbe arrivare a S.Giovanni e poi nel cuore di Roma, chissá, forse lo completerá una nuova ditta...
7) ha identificato un nuovo centro per i rifiuti. A settembre apre Rocca Cencia per la trasformazione dell'umido a impatto zero e senza odori;
A settembre Rocca Cencia NON ha aperto.
8) ha messo a capo dei vigli un poliziotto facendo infuriare quella lobby potentissima dei vigili, ha tolto loro i privilegi, li ha denunciati il 31/12 e ha messo la turnazione dei dirigenti comunali;
Risultato: vigili umiliati e ancora piú incazzati, servizio peggiorato.
9) ha cacciato l'AD di AMA poi arrestato con Mafia Capitale;
Vero e sicuramente se lo meritava, peccato peró che il servizio dopo sia notevolmente peggiorato.
10) ha cacciato in ATAC (quasi) tutti gli assunti da Alemanno imbucati in ufficio e li ha mandati a fare i controllori;
Per ora stanno ancora tutti lí e se fanno i controllori sono gli unici, eprché a Roma da due anni e mezzo non si vede un controllore che é uno sugli autobus.
11) Ha allungato i turni dei dipendenti ATAC e obbligato tutti loro (come già funziona ovunque nel mondo) a timbrare il cartellino a inizio e fine turno;
Vero e obiettivamente anche giusto.
12) ha messo un magistrato alla trasparenza;
Embé? Operazione di facciata, risultati zero.
13) ha mandato le ruspe a Ostia liberando gli accessi al mare dove da anni TUTTI facevano finta di non sapere che comandava la mafia degli Spada e dei Fasciani;
Non posso commentare.
14) ha, in soli 6 mesi portato al 90% il raddoppio della Prenestina (in 6 anni avevano realizzato solo il 40%);
Sará vero.
15) ha pedonalizzato i fori e il tridente. (a chi avrebbe creato disagio questo? Io vedo solo un fiume di pedoni che si godono il centro storico);
Il tridente era praticamente giá pedonalizzato. Quanto ai Fori, i disagi sono enormi per gli abitanti di due quartieri importanti come Monti ed Esquililno, senza contare tutti quelli che usavano la via per accorciare notevolmente i proprio percorsi. La pedonalizzazione poi é a metá, dunque é mancato il coraggio di farla totale, inoltre non ha alcuno scopo perché sulla via ci sono marciapedi larghissimi che permettono il transito di maree di pedoni, il paradosso é che adesso é píú pericolosa perché "sembra" pedonalizzata ma gli autobus ed altri mezzi passano.
16) ha eliminato i camion bar dal centro storico restituendo Roma al suo fascino naturale. (facendo un torto alla famiglia Tredicine, mentre tutti quelli saliti prima al Campidoglio hanno sempre temuto sfidare);
A chi davano fastidio i camion bar? Certo non ai turisti a cui offrivano un servizio che adesso non hanno. A chi ha giovato? A tutti gli irregolari che si sono riversati per prenderne in qualche maniera il posto. In pratica sono stati cacciati quelli che le licenze le avevano e vengono tollerati gli abusivi. Pagavano troppo poco per l'occupazione di suolo? Aumentagli la tariffa. Lucravano eccessivamente con prezzi esosi? Fateglieli abbassare. Si allargavano un po' troppo nel posizionamento? Usate il pugno duro per farlo rispettare.
17) ha valorizzato i fori con le luci del premio Oscar Vincenzo Storaro e gli spettacoli multimediali di Piero Angela e Paco Lanciano in attivo già dal primo anno;
No comment.
18) ha riportato in attivo il teatro dell'opera;
Non mi risulta, ma ho solo un ricordo generico di enormi problemi, scioperi, addi eccellenti ed altro.
19) ha portato ingenti investimenti nella cultura anche da parte dei privati;
Total bullshit.
20) ha fatto rimuovere migliaia di cartelloni abusivi e ha vietato le pubblicità a sfondo sessista;
Non mi sembra proprio, Roma é sempre piena di cartelloni, sará stato un provvedimento inziale poi passato in cavalleria.
21) Sta pagando circa un miliardo di debiti che si è ritrovato appena insediato;
Stando a chi si occupava dei conti nella precedente amministrazione, il buco che si ritrovarono era ancora piú grosso. Classico trucchetto: uno arriva, dice che ha trovato un buco e il gioco é fatto, le colpe non sono mai sue, ma di Romolo.
22) ha fatto il bilancio di previsione a inizio anno e non alla fine o addirittura l'anno successivo come avveniva in precedenza;
Nel 2013, solo per per pochissimo non c'é stato il commissariamento per il motivo opposto. A salvare la giunta furono un'opposizione poco determinata e il Re dell'Aula, Coratti, notoriamente poi indagato per i fatti di Mafia Capitale.
23) ha stabilito nuove regole più stringenti per il bando degli appalti e l'affidamento di lavori pubblici;
Puó darsi, i risultati peró non si sono visti.
24) ha portato alla riduzione del tempo di apertura degli sportelli della metro, riducendo così il numero di ingressi senza biglietto;
Total bullshit. Ne ho visti pochi entrare dopo di me sfruttando la mia strisciata!
25) ha sperimentato (sulla linea B1) la timbratura del biglietto in uscita dalla metro come ulteriore incentivo a timbrarlo;
Vero. Chissá perché la sperimentazione é rimasta tale.
26) ha comprato nuovi cassonetti della spazzatura, che quelli che abbiamo ora sono in leasing a un prezzo astronomico;
Total bullshit, lo stato dei cassonetti a Roma é a dir poco, non se ne vedno di nuovi da eoni.
27) ha sostituito l'illuminazione della città con le lampadine al LED;
Solo in pieno centro e non dappertutto.
28) ha previsto per l'estate il rifacimento delle principali arterie stradali;
Che non c'e stato. Gli sbuchettamenti in giro per Roma sono di ITALGAS e poi la strada viene rifatta (male).
29) ha finanziato il progetto per la realizzazione del GRAB (poi bloccato dall'ultimo assessore Esposito);
Solo un'idea, bloccata perché totalmente irrealizzabile (fra le altre cose doveva passare in mezzo alle ville che al tramonto chiudono)
30) ha fatto ristrutturare tutta una serie di monumenti (Colosseo, Fontana di Trevi, Barcaccia, Piazza 4 Fontane, ecc.);
Di queste cose se ne occupa il Ministero dei Beni Culturali e ui finanziamenti sono spesso di mecenati e lui non c'entra proprio niente.
31) ha varato un nuovo piano per i ripetitori con lo scopo di ridurre l'inquinamento da elettrosmog;
Piano che se esiste non ha avuto effetto.
32) creato per la prima volta il registro unioni civili, trascrizione matrimoni tra persone omosessuali contratti all'estero, progetti contro il bullismo omofobico (d'accordo, facendo infuriare il Vaticano);
Registro puramente virtuale, senza alcun valore giuridico e in spregio alle leggi vigenti, al di lá delle considerazioni sulla necessitá o meno di farlo.
33) ha finalmente varato un nuovo PGTU;
Opera ovviamente dell'assessore Improta. Il piano comunque fa schifo. é stato fatto perché DOVEVA essere fatto, ci sono dentro decisioni totalmente anacronistiche come prendere l'anello ferroviario per quello che era 50 anni fa. In ogni caso probabilmente non verrá mai attuato.
34) ha messo 300 spazzini in più nelle strade;
Se é vero passano il tempo a giocare a carte, perché Roma fa sempre piú schifo.
35) ha messo il gps alle spazzatrici (prima non avevano nemmeno un percorso stabilito da percorrere);
Altro provvedimento di facciata che non ha portato alcun beneficio.
36) ha indetto una gara europea trasparente mettendo 1000 nuovi appartamenti a disposizione dell'assistenza alloggiativa temporanea;
Non posso commentare.
37) ha cancellato 20 milioni di potenziali metri cubi di cemento per 160 proposte di nuove urbanizzazioni che si sarebbero riversati su 2300 ettari di Agro romano;
Tutto da vedere che fosse solo speculazione.
38) ha cancellato altri 5 milioni di metri cubi di cemento, all’Ex Snia, al Casilino;
E che c'ha fatto?
39) ha revocato la delibera sulla valorizzazione delle caserme e ridotto i volumi in altre delibere come quella della ex fiera, da 93 mila mq a 67.500 mq;
Ricordo molte voci contrarie alal delibera sulla ex-Fiera, come molte cose dipende da chi la giudica.
40) ha individuato 743 occupanti di case pubbliche sprovvisti dei titoli per abitarle perché occupanti abusivi, oppure proprietari di immobili o con redditi superiori ai limiti.
E stanno ancora tutti al loro posto. E nel frattempo ci sono state altre miriadi di occupazioni abusive, sui cui il suo ex-vice Sindaco Nieri era sempre pronto a chiudere entrambi gli occhi.

A tutto ció dovrebbe seguire un elenco di tutto ció che non ha fatto, ma lo si puó sintetizzare cosí: non ha fatto niente per risolvere i VERI problemi della cittá, perché la cittá non la vive, non la sente e al 95% del suo territorio non la conosce proprio, le pochissime periferie che ha visitato lo ha fatto solo perché costretto da eventi come quelli accaduti a Tor Sapienza.
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9281
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Marino sì, Marino no

Messaggioda ygghur » mercoledì 14 ottobre 2015, 14:51

agente19 ha scritto:
ygghur ha scritto:Sta su TUTTI i giornali, ma si sa, c'é un enorme complotto contro il Santo Chirurgo. In ogni caso, so che parlare con un fan sfegatato é inutile, sicuramente troverai giustificazioni anche quando sará incriminato e probabilmente uscirá per sempre dalla scena politica, io come sempre faccio il cinese.

Intanto ci avevano provato anche con Renzi i grandi professionisti del Fatto Quotidiano ma il giochino non ha funzionato. Per loro sfortuna Renzi ha tutto documentato e adesso il ristoratore inizia a dire che gli hanno messo in bocca parole non sue.
Io dico che dalla magistratura non uscirà niente contro Marino e che farai il cinese a vuoto [FACE WITH TEARS OF JOY][FACE WITH TEARS OF JOY][FACE WITH TEARS OF JOY]

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk


Ma Renzi é un vero furbo, Marino uno che pensa di esserlo. Poi quando la canmpagna di stampa la fa un solo giornale, di solito puzza, quando la fanno TUTTI é un po' diverso. Staremo e vedere come finisce, certo che se la linea difensiva é quella di dare per l'ennesima volta la colpa ai suoi collaboratori, oltre a non andare lontano dimostrerebbe ancora una volta la sua miseria morale.
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9281
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Marino sì, Marino no

Messaggioda carlomatt » venerdì 16 ottobre 2015, 11:42

Godi ygghur!!!

L’ultima idea di Silvio “Lotito sindaco a Roma”

Lo ha detto Berlusconi nel corso della cena di mercoledì sera con i coordinatori regionali di Forza Italia ma l’impressione è che si tratti di «boutade» in attesa del nome vero per la corsa al dopo-Marino

Franco Frattini e Claudio Lotito. Sono questi gli ultimi due nomi finiti nella lista delle ipotetiche candidature del centrodestra per il Campidoglio. Ad aver «sdoganato» l’ex ministro degli Esteri e l’attuale presidente della Lazio sarebbe stato proprio Silvio Berlusconi, nel corso della cena di mercoledì sera con i coordinatori regionali di Forza Italia. E se Frattini sembrerebbe riottoso all’ipotesi, Lotito in passato ha più volte ipotizzato un proprio impegno in politica e non ha nascosto il sogno di poter diventare un giorno sindaco di Roma.

Alfio Marchini, col quale Berlusconi è in costante contatto telefonico, resta al momento l’opzione più probabile, anche se non otterrebbe l’appoggio dell’ala destra della coalizione. Fratelli d’Italia, ad esempio, ne ha sempre criticato le origini «sinistrorse» e d’altro canto non è ancora tramontata l’ipotesi di una corsa di Giorgia Meloni. Anche se ieri l’ex ministro della Gioventù ha preferito non esporsi: «Una mia candidatura non è all’ordine del giorno» ha spiegato. «Se vogliamo vincere dobbiamo essere coesi – ha continuato – quindi ci sono una serie di condizioni che bisogna verificare, la prima è la possibilità di schierare candidature in grado di raccogliere tutta l’area del centrodestra e forse anche qualcosa di più perché la partita è strategica».
In quanto alla Lega, si avvicina alla sua prima storica corsa al Campidoglio non senza qualche scossone. Ieri, infatti, si è tenuta a Roma una riunione della «sezione» laziale di Noi con Salvini che doveva servire semplicemente a ratificare alcune delle scelte organizzative prese dal vicepresidente nazionale Riccardo Volpi. E, in effetti, sono stati ufficializzati gli incarichi di coordinatore romano a Marco Pomarici – capogruppo in Campidoglio, seppur ancora per poche settimane – e di coordinatore regionale a Fabio Fiorini.

Contestualmente, però, è stato dato un ruolo di «supervisore» del Lazio al senatore leghista Gianmarco Centinaio con il compito – a detta di Salvini – di «mettere pace nei malumori romani». Quali? Difficile saperlo, ma in tanti hanno notato l’assenza dalla riunione di Barbara Saltamartini e Barbara Mannucci. Frutto del caso o di un disaccorso sulla gestione del partito?
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15024
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Marino sì, Marino no

Messaggioda ygghur » venerdì 16 ottobre 2015, 11:51

Ah ah, troppo furbo il Berlusca per candidare uno cosí divisivo! Da qualche parte ho letto addirittura che potrebbe candidarsi egli stesso, il che sarebbe ancora piú strano. Presumo che le idee siano poche ma confuse e se Marchini nicchia, qualunque nome esce non avrá speranze. Buffo che Marchini sia considerato papabile sia a destra che a sinistra, in entrambi i casi per proporre un nome teoricamente fuori dai giochi politici, presumo.
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9281
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Marino sì, Marino no

Messaggioda carlomatt » venerdì 16 ottobre 2015, 14:15

Bah, Marchini. Si era presentato alle precedenti elezioni come il nuovo che avanzava, sono anche andato ad un paio di suoi manifestazioni (più che altro per mangiare a scrocco) ma ho notato che era circondato di personaggi di due tipi: i primi erano appena scesi dal carro della Polverini e quindi poco raccomandabili mentre i secondi erano tipi senza arte nè parte ma che avevano molta voglia di sistemarsi, in tutti i sensi. Ma alla fine ha ottenuto delle percentuali piuttosto scarse, l'unica contenta di tutto questo è stata mia moglie perchè Marchini ha tappezzato Roma di foto che lei gli aveva scattato in tv.
Comunque non voterei uno che fa opposizione su Facebook disertando regolarmente l'aula del Campidoglio.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15024
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Marino sì, Marino no

Messaggioda ygghur » venerdì 16 ottobre 2015, 14:53

Il tipo a pelle non mi dispiace, anche se quello che dici a proposito dell'opposizione pamtofolara non depone a suo favore (il povero Onorato si é fatto il culo anche per lui), sembrerebbe anche aver idee interessanti ed avere a cuore le sorti della cittá ed anche il fatto di essere romano lo vedrei piú in positivo che non. Rimane il fatto che nonostante tutto quello che si dice sull'antipolitica e affini, senza appoggiarsi ad una parte politica non va da nessuna parte e quindi dovrebbe prendere una decisione, l'impressione non proprio positiva é che stia titubando per capire chi ha piú possibilitá di farlo vincere. Personalmente auspicherei che facesse un accordo con il centrodestra, perché significherebbe automaticamente fare fuori la parte piú "destra" ed il raggruppamento potrebbe avere un'impronta piú centrista. Sperando allo stesso tempo che il centrosinistra trovi un candidato anch'esso piú di centro che di sinistra, romano, affidabile, non marziano. I 5 Stelle hanno due strade davanti: essere coerenti con le loro regolette interne autocastranti e quindi candidare un Signor Nessuno che farebbe perdere loro molti voti, oppure fare come gli esecrati partiti e mettere una faccia nota e votabile anche da chi non é un affiliato e quindi avere reali possibilitá di farcela. A parte queste considerazioni e per quanto sia contrario alle quote rosa, non sarebbe male se ci fossero candidati donna (e non sto necessariamente pensando alla Meloni).
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9281
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Marino sì, Marino no

Messaggioda carlomatt » venerdì 16 ottobre 2015, 16:11

Oggi c'era un articoletto su l'Espresso il quale spiegava l'inutilità di cacciare un sindaco o commissariare il comune quando il bello ed il cattivo tempo lo fanno dirigenti e funzionari comunali contro i quali non si riesce nemmeno a far partire i provvedimenti disciplinari, anche se beccati nelle intercettazioni in mano alla magistratura.

Una donna? Qua ci vorrebbe Chuck Norris!
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15024
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Marino sì, Marino no

Messaggioda ygghur » venerdì 16 ottobre 2015, 16:52

Tutte cose bene note, il potere della burocrazia in Italia é praticamente inattaccabile e tutti lo sanno. Per questo motivo a queste persone é inutile fare la guerra o la crociata moralistica, l'unica cosa che si puó fare é sminuirne il ruolo, il modo lo dovrebbero trovare quelli che governanon i vari enti.
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9281
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

PrecedenteProssimo

Torna a Il baretto

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite