King Crimson

Dove si fanno quattro chiacchiere rilassate con gli amici.

King Crimson

Messaggioda thedice » giovedì 26 settembre 2013, 15:56

ygghur ha scritto:La confusione sará il suo epitaffio...

come dicevano i king crimson...

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=eiJy2GT_fBQ[/youtube]
The Dice
Immagine
Avatar utente
thedice
Mago del Forum 2013/14
 
Messaggi: 4395
Iscritto il: mercoledì 13 luglio 2005, 11:10
Località: Ostia Lido

Re: Mangerà il panettone?

Messaggioda ygghur » giovedì 26 settembre 2013, 16:11

Pete Sinfield, un poeta misconosciuto, basti leggere il testo di 21st Century, praticamente Nostradamus!
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9836
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Mangerà il panettone?

Messaggioda stargazer » giovedì 26 settembre 2013, 23:35

Uno dei miei gruppi preferiti...
La peggior cosa che si può fare a un tifoso è negargli anche di sognare
Avatar utente
stargazer
Amministratore
 
Messaggi: 7353
Iscritto il: giovedì 30 dicembre 2004, 13:22
Località: Firenze

Re: Mangerà il panettone?

Messaggioda agente19 » giovedì 26 settembre 2013, 23:43

carlomatt ha scritto:Comunque soon contento che sia stato cacciato dal Sunderland, adesso aspetto il licenziamento di Allegri e di Delio Rossi.


E la retrocessione di Atalanta e Catania! Siamo sulla strada buona! :D
Agente19
Paolo Lorenzini
Avatar utente
agente19
Mago del forum
 
Messaggi: 4429
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2005, 7:36
Località: Castellina in Chianti

Re: Mangerà il panettone?

Messaggioda SpiderMax » venerdì 27 settembre 2013, 0:59

stargazer ha scritto:Uno dei miei gruppi preferiti...


Allora vi farà piacere leggere questo..http://www.princefaster.it/i-nuovi-king-crimson/
Creo que he visto una luz al otro lado del rio...
Avatar utente
SpiderMax
Amministratore
 
Messaggi: 3816
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 3:18
Località: Ostia Lido

Re: Mangerà il panettone?

Messaggioda ygghur » venerdì 27 settembre 2013, 14:15

Hip hip hooray! Grandiosa notizia, inaspetattissima fino a poco tempo fa, un po' meno dopo aver comprato ad inizio anno un CD a nome di Fripp e quello col nome strano, il titolo é "A scarcity of miracles" e dopo averlo sentito ho pensato che era un disco dei King Crimson a quasi tutti gli effetti, col il graditissimo ritorno del grande Mel Collins, cosí importante per la riuscita di capolavori come Lizard e Islands. Quello col nome strano é il cantante (non ricordo se suona anche qualcosa) ed ha una bella voce che in qualche maniera ricorda quella del mitico John Wetton (non credo di dover ricordare chi é). Senza dubbio verrá fuori qualcosa di molto buono, che ci mettano anche tutto il tempo che serve, Fripp á da sempre un perfezionista e lo é al 300% quando esce un qualcosa con il magico nome King Crimson (le cose a suo nome a volte sono state poco piú di esperimenti, ma sempre interessanti e conduttivi a qualcos'altro). Bel periodo davvero per un nostalgico come me, quest'anno nuovo Bowie e Iggy e pure Burdon, l'anno prossimo Fripp, chi ha bisogno di nuovi gruppi o solisti?
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9836
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Mangerà il panettone?

Messaggioda carlomatt » venerdì 27 settembre 2013, 16:05

Bah! Ok i classici ma a me piace anche scoprire nuovi musicisti, nuove sonorità anche se oggi c'è poco da inventare. Ma soprattutto evito di andare ai concerti di vecchi artisti che ripetono stancamente i loro successi e che purtroppo sembrano solo dei vecchi spelacchiati leoni: tre anni fa andai all'Auditorium a vedere un concerto di Crosby, Stills & Nash che salirono sul palco praticamente accompagnati dalle loro badanti, una tristezza!!
Meglio rivederseli nel film su Woodstock.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15448
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Mangerà il panettone?

Messaggioda ygghur » venerdì 27 settembre 2013, 16:31

carlomatt ha scritto:Bah! Ok i classici ma a me piace anche scoprire nuovi musicisti, nuove sonorità anche se oggi c'è poco da inventare. Ma soprattutto evito di andare ai concerti di vecchi artisti che ripetono stancamente i loro successi e che purtroppo sembrano solo dei vecchi spelacchiati leoni: tre anni fa andai all'Auditorium a vedere un concerto di Crosby, Stills & Nash che salirono sul palco praticamente accompagnati dalle loro badanti, una tristezza!!
Meglio rivederseli nel film su Woodstock.


Anche a me PIACEREBBE scoprire nuovi musicisti validi, ma é diventato troppo uno spreco di tempo, per cui negli ultimi anni faccio piú che altro l'archeologo, andando a colmare lacune nella mia discografia (recentemente gli Agitation Free, ennesimo ottimo gruppo tedesco dei primi '70), oppure rendo omaggio a qualche vecchio leone ancora non troppo decrepito (ascoltare il nuovo Bowie per credere, la lunga pausa gli ha fatto davvero bene). D'accordissimo sui concerti: se stimo un artista, preferisco non vederlo troppo declinante, é una cosa tristissima, d'altronde in studio hanno mille trucchi, dal vivo no.
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9836
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Mangerà il panettone?

Messaggioda carlomatt » venerdì 27 settembre 2013, 22:49

Ma ora, grazie ad internet puoi trovare tanta di quella musica da allargare a dismisura i tuoi orizzonti. Due esempi: il prog brasiliano o il post-rock islandese.

Inviato dal mio GT-I9070 usando Tapatalk 4
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15448
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Mangerà il panettone?

Messaggioda ygghur » mercoledì 2 ottobre 2013, 10:02

carlomatt ha scritto:Ma ora, grazie ad internet puoi trovare tanta di quella musica da allargare a dismisura i tuoi orizzonti. Due esempi: il prog brasiliano o il post-rock islandese.

Inviato dal mio GT-I9070 usando Tapatalk 4


Ë il tempo che manca. Personalmente ho calcolato che grosso modo dedico una media di 3 ore quotidiane all'ascolto, che sembrano tante, ma quando hai piú di 1000 CD e non vuoi stare anni senza ascoltarne alcuni, praticamente hai le mani legate, cioé o risenti quelli che hai o vai a caccia di novitá. Pragmaticamente ho deciso di privilegiare nettamente la prima ipotesi, calcolando anche che io non ascolto musica al lavoro, né sui mezzi pubblici, né tantomeno camminando (odio le cuffiette e preferisco pensare o come diceva Bobby McFerrin "I'm my own walkman"), in macchina sono uno dei pochi trogloditi che ancora usa le cassette, d'altro canto che fai, butti quasi 200 cassette di ottima musica?
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9836
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Mangerà il panettone?

Messaggioda stargazer » mercoledì 2 ottobre 2013, 10:46

ygghur ha scritto:Ë il tempo che manca. Personalmente ho calcolato che grosso modo dedico una media di 3 ore quotidiane all'ascolto, che sembrano tante, ma quando hai piú di 1000 CD e non vuoi stare anni senza ascoltarne alcuni, praticamente hai le mani legate, cioé o risenti quelli che hai o vai a caccia di novitá. Pragmaticamente ho deciso di privilegiare nettamente la prima ipotesi, calcolando anche che io non ascolto musica al lavoro, né sui mezzi pubblici, né tantomeno camminando (odio le cuffiette e preferisco pensare o come diceva Bobby McFerrin "I'm my own walkman"), in macchina sono uno dei pochi trogloditi che ancora usa le cassette, d'altro canto che fai, butti quasi 200 cassette di ottima musica?


Nel bene o nel male, sei davvero un personaggio :clap:
La peggior cosa che si può fare a un tifoso è negargli anche di sognare
Avatar utente
stargazer
Amministratore
 
Messaggi: 7353
Iscritto il: giovedì 30 dicembre 2004, 13:22
Località: Firenze


Torna a Il baretto

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron