Consiglio cinematografico-politico

Dove si fanno quattro chiacchiere rilassate con gli amici.

Consiglio cinematografico-politico

Messaggioda ygghur » mercoledì 3 maggio 2017, 14:04

Ho visto recentemente il film piú inquietante da molto tempo a questa parte e non é un film horror (quelli sono rilassanti per me). The Circle é un film che un grillino probabilmente prenderá terribilmente sul serio come profezia di un futuro che auspica, c'é Tom Hanks che disegna un personaggio che potrebbe essere il figlio artificialmente fecondato da Grillo e Casaleggio messi insieme, ci sono personaggi inquietantissimi che sembrano usciti da un meet-up, viene prefigurato un future distopico dove la privacy non esiste in alcun modo, dove l'adesione ad una ditta privata permetterá e poi costringerá TUTTI I cittadini a votare ed altre cose non meno inquietanti, anche se sempre meno inquietanti di immaginare Giggino Di Maio primo ministro in un'Italia sotto il regime grillino. Se giá ero un po' luddita prima, dopo questo film lo sono un po' di piú e non possedere il cellulare mi sembra oggi piú una scelta di campo che una casualitá, dei social neanche parlo, li disprezzo totalmente da sempre e neanche sotto tortura potrei sottopormi ad uno di essi e mettere la mia vita in pubblico. Andate a vederlo senza pregiudizi, uscendo non sarete gli stessi. Ho letto delle critiche negative su fattori strettamente cinematografici, secondo me non hanno capito che, ad esempio, ci voleva una protagonist tutto sommato anonima e poco carismatica come Emma Watson per veicolare il messaggio, non una sventola che attirasse l'interesse su di lei. La scena finale é terrificante, praticamente il sogno di quell delinquente assoluto di Assange.
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9280
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Torna a Il baretto

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite