Interessante...

Tutto quello che non è Roma.

Moderatore: SpiderMax

Interessante...

Messaggioda Ranieri » martedì 12 luglio 2016, 0:09

Giallo sulla morte del capo ultrà della Juve, l'ombra della Ndrangheta sulle curve
L'omaggio, contenuto nel profilo Facebook dei Drughi Ultra' Curva Sud, al capo ultras della Juventus, Raffaello Bucci, 41 anni, soprannominato Ciccio
Sono state diverse le persone ascoltate in questi giorni in procura, a Torino, nell'ambito dell'inchiesta sui tentativi di infiltrazione della 'ndrangheta negli ambienti della tifoseria della Juventus. Fonti vicine alla società bianconera affermano comunque che non si tratta di esponenti del club.

È la procura di Cuneo, intanto, a svolgere gli accertamenti sul caso di Raffaello Bucci, il capo ultras dei Drughi morto suicida l'8 luglio (il giorno dopo essere stato interrogato come testimone dagli inquirenti). L'uomo si è gettato da un viadotto dell'autostrada Torino-Savona all'altezza di Fossano, nel Cuneese.

L'ultima inchiesta sulla presenza della 'ndrangheta in Piemonte ha fatto emergere il «preoccupante scenario» che ha visto «alti esponenti di una importantissima società calcistica a livello nazionale e internazionale (la Juventus - ndr) consentire di fatto un bagarinaggio abituale e diffuso come forma di compromesso con alcuni esponenti del tifo ultras». Lo scrive il gip Stefano Vitelli nell'ordinanza di custodia cautelare siglata la scorsa settimana a carico di 18 persone, nessuna delle quali appartenente alla Juventus, indagate in prevalenza per associazione mafiosa. Si tratta di un filone secondario dell'inchiesta della Dda torinese.

Il giudice è del parere che sia stato questa politica («voi non create problemi di ordine pubblico e noi vi facciamo guadagnare con i biglietti») a suscitare le attenzioni delle cosche. «Avere consentito da parte di taluni responsabili della società juventina un sistema di questo tipo - scrive - ha determinato, fra l'altro, la formazione di un importante giro di facili profitti su cui, come era facile prevedere, hanno messo gli occhi e poi le mani anche le famiglie mafiose operanti in zona, creando un pericoloso e inquietante legame di affari tra esponenti ultras e soggetti appartenenti a cosche mafiose».

Accertamenti della polizia sono in corso da giorni sulla morte di Bucci. Il giorno prima dell'interrogoatorio, l'uomo era stato interrogato come testimone da un pm della procura di Torino nel quadro di un'inchiesta sulla presenza della 'ndrangheta in Piemonte. Bucci, di origini pugliesi, era uno dei capi carismatici dei «Drughi». Il sito «La voce di San Severo» lo ricorda «innamorato del calcio, della Juventus, dei colori bianconeri», e come una figura che «aveva dato il suo forte impulso per il club Drughi di San Severo e della Puglia, punto di riferimento per centinaia di sanseveresi e foggiani che avevano bisogno di un aiuto per un biglietto allo stadio». Alcune settimane fa aveva perso la mamma.
De Rossi: «A Pjanic vorrò sempre bene»
Avatar utente
Ranieri
Mago Euro
 
Messaggi: 4565
Iscritto il: lunedì 8 agosto 2005, 22:33
Località: Argentoratum

Re: Interessante...

Messaggioda caligola » martedì 12 luglio 2016, 0:26

Notare come si evita di citare la juve (" una importantissima società calcistica a livello nazionale e internazionale") se fosse stata la Roma non penso avrebbero avuto lo stesso riguardo
"Io prendo la mia preda, la colloco qui, mi reco in posti solitari, a cooontatto con la naturaaaa, la distendo su queste morbide poltronee... e pò ma' n'groppo! Alé, sotto un'altra!"
Avatar utente
caligola
Moderatore
 
Messaggi: 6633
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 14:16
Località: Legio V Gaunica Auxiliares

Re: Interessante...

Messaggioda carlomatt » martedì 12 luglio 2016, 10:19

Interessante soprattutto come la notizia venga sottaciuta e praticamente evitata da tutti i media.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 14968
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Interessante...

Messaggioda stargazer » martedì 12 luglio 2016, 10:46

La Juve non ha problemi di ordine pubblico a Torino perché la società consente il bagarinaggio. Tutti zitti, nascondono la notizia, fanno finta di nulla. La Roma invece è perseguitata da media e autorità, ma è l'unica società in Italia che ha preso le distanze dalla parte marcia delle tifoserie organizzate.

Ovviamente lasciata sola.
Per aspera ad astra
Avatar utente
stargazer
Amministratore
 
Messaggi: 7241
Iscritto il: giovedì 30 dicembre 2004, 13:22
Località: Firenze

Re: Interessante...

Messaggioda kgiglio » martedì 12 luglio 2016, 22:57

Vi correggo: qui la Notizia è stata data al tg regionale.
tra l'altro pare che il cavalcavia del suicidio sia lo stesso da cui si suicidò l'Agnelli granata.
un caso? non credo.
Avatar utente
kgiglio
 
Messaggi: 609
Iscritto il: giovedì 14 luglio 2005, 13:18
Località: Augusta Taurinorum

Re: Interessante...

Messaggioda carlomatt » mercoledì 13 luglio 2016, 9:13

kgiglio ha scritto:Vi correggo: qui la Notizia è stata data al tg regionale.
tra l'altro pare che il cavalcavia del suicidio sia lo stesso da cui si suicidò l'Agnelli granata.
un caso? non credo.


Quel cavalcavia è molto usato per suicidarsi, un pò come il ponte di Ariccia per i lazziali. Peccato che ad Ariccia da qualche anno abbiano messo delle reti per evitarli.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 14968
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley


Torna a Calcio & Sport

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron