E' morto Cruyff

Tutto quello che non è Roma.

Moderatore: SpiderMax

Re: E' morto Cruyff

Messaggioda carlomatt » martedì 29 marzo 2016, 12:10

ygghur ha scritto:Da allenatore: 2 Coppe d'Olanda, una Coppa di Spagna, 4 Campionati spagnoli, 3 Supercoppa di Spagna, una Coppa dei Campioni, due Coppa delle Coppe e una Supercoppa UEFA. Eh sí, proprio roba da mediocri! Naturalmente senza menzionare il fatto che quando arrivó al Barcellona le vittorie mancavano da parecchio e non c'era ancora Messi e lui creó dal nulla una supersquadra, un concetto di calico bello ed efficace allo stesso tempo, Guardiola non a caso lo idolatra e dice che gli ha insegnato tutto e lui fa solo I compiti e se un vero mediocre come Luis Enrique puó sembrare un genio della panchina, beh, anche lui lo deve molto al lavoro geniale e paziente di Crujiff. Non so cosa abbia di personale contro di lui il Mattoni, ma é l'unica spiegazione per questa immotivata ostilitá verso un personaggio che, antipatie a parte, ha fatto la storia del calcio degli ultimi 40 anni e senza dubbio la sua influenza continuerá ad essere sentita anche negli anni a venire.


Per vincere i campionati in Spagna Cruyff fece spendere miliardi di pesetas, l'equivalente delle cifre che oggi spendono gli sceicchi del PSG e del City per vincere i campionati nazionali, se questo è il parametro allora Blanc, Pellegrini e Mancini stanno allo stesso livello di Cruyff. Non mi pare che qualcuno reputi questi tre come degli scienziati della panchina.
La coppa dei Campioni la vinse sulla Sampdoria in una partita tutt'altro che dominata e grazie ad una punizione di Koeman a pochi minuti dalla fine.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15067
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: E' morto Cruyff

Messaggioda Ciccio Pallino » martedì 29 marzo 2016, 13:10

carlomatt ha scritto:
Ciccio Pallino ha scritto:
ygghur ha scritto:A Cí, secondo me il Mattoni ci sta sonoramente prendendo per I fondelli, oppure é impazzito. Fra ieri e oggi ho rivisto un po' di azioni di Crujff e credimi neanche me lo ricordavo cosí bravo, repertorio complete, velocitá, dribbling, finte, tacchi, goal in tutte le maniere possibili, assist di esterno che non se ne vedono piú, un giocatore davvero incredibile e paragonarlo con Tardelli é come paragonare I Rolling Stones con gli Status Quo. Rinus Michels é stato un grande, grandissimo innovatore, ma senza il genio ed il talent puro di Crujff il suo nome avrebbe avuto molto meno rilievo nella storia del calcio. Il miglior calciatore Europeo di SEMPRE (o almeno degli ultimi 46 anni) ed il terzo mondiale dopo Pelé e Maradona, no contest!



Una cosa l'accomuna al Nostro capitano:

Johan Cruijff: nessun titolo mondiale
Francesco Totti: nessun pallone d'oro

Scandali del calcio.....


Neanche Di Stefano, Zico, Falcao e Messi hanno mai vinto un mondiale
Nemmeno Raul, Buffon, Maldini, Baresi ed Iniesta hanno mai vinto un Pallone d'oro.

E Stanley Kubrick non ha mai vinto un premio Oscar


E un tipo come me non s'e accoppiato con Monica Bellucci. Guarda te' le grosse ingiustizie della vita.....
Ciccio
Imperatore d'Oriente

Finche se magna, se viaggia e se canta, va tutto alla grande!
http://www.youtube.com/user/renzobkk
Is not about the final destination. It is all about the journey !
Avatar utente
Ciccio Pallino
 
Messaggi: 3499
Iscritto il: mercoledì 18 maggio 2005, 18:05
Località: Bangkok

Re: E' morto Cruyff

Messaggioda ygghur » martedì 29 marzo 2016, 13:41

carlomatt ha scritto:
ygghur ha scritto:Da allenatore: 2 Coppe d'Olanda, una Coppa di Spagna, 4 Campionati spagnoli, 3 Supercoppa di Spagna, una Coppa dei Campioni, due Coppa delle Coppe e una Supercoppa UEFA. Eh sí, proprio roba da mediocri! Naturalmente senza menzionare il fatto che quando arrivó al Barcellona le vittorie mancavano da parecchio e non c'era ancora Messi e lui creó dal nulla una supersquadra, un concetto di calico bello ed efficace allo stesso tempo, Guardiola non a caso lo idolatra e dice che gli ha insegnato tutto e lui fa solo I compiti e se un vero mediocre come Luis Enrique puó sembrare un genio della panchina, beh, anche lui lo deve molto al lavoro geniale e paziente di Crujiff. Non so cosa abbia di personale contro di lui il Mattoni, ma é l'unica spiegazione per questa immotivata ostilitá verso un personaggio che, antipatie a parte, ha fatto la storia del calcio degli ultimi 40 anni e senza dubbio la sua influenza continuerá ad essere sentita anche negli anni a venire.


Per vincere i campionati in Spagna Cruyff fece spendere miliardi di pesetas, l'equivalente delle cifre che oggi spendono gli sceicchi del PSG e del City per vincere i campionati nazionali, se questo è il parametro allora Blanc, Pellegrini e Mancini stanno allo stesso livello di Cruyff. Non mi pare che qualcuno reputi questi tre come degli scienziati della panchina.
La coppa dei Campioni la vinse sulla Sampdoria in una partita tutt'altro che dominata e grazie ad una punizione di Koeman a pochi minuti dalla fine.


Mah, vabbé, vedo proprio che all'epoca non hai colto l'essenza di quello che é stato Crujiff in ambedue I ruoili e certo non la puoi cogliere adesso da vecchio. Per tutti gli altri, non gli credete e cercate di farvi un'idea seguendo tutta la sua parabola creative e potendo anche guardando filmati che lo riguardano, capirete solo allora il calcio moderno, quello che il Mattoni non ha proprio digerito evidentemente.
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9303
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: E' morto Cruyff

Messaggioda carlomatt » martedì 29 marzo 2016, 13:53

Ciccio Pallino ha scritto:E un tipo come me non s'e accoppiato con Monica Bellucci. Guarda te' le grosse ingiustizie della vita.....


L'ho vista recentemente e sta perdendo colpi, se la vedessi tu ci rimarresti male.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15067
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: E' morto Cruyff

Messaggioda carlomatt » martedì 29 marzo 2016, 13:56

ygghur ha scritto:Mah, vabbé, vedo proprio che all'epoca non hai colto l'essenza di quello che é stato Crujiff in ambedue I ruoili e certo non la puoi cogliere adesso da vecchio. Per tutti gli altri, non gli credete e cercate di farvi un'idea seguendo tutta la sua parabola creative e potendo anche guardando filmati che lo riguardano, capirete solo allora il calcio moderno, quello che il Mattoni non ha proprio digerito evidentemente.


Parlare con te è parlare al vento: il calcio moderno non l'ha inventato lui, lui è stato forse il primo calciatore moderno, forse, perchè per me il primo calciatore moderno è stato Giacinto Facchetti, terzino da dieci gol a campionato e fisico da quattrocentista.
Il calcio moderno è stato inventato di Rinus Michels.
Fine.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15067
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: E' morto Cruyff

Messaggioda ygghur » martedì 29 marzo 2016, 15:56

Johann Crujiff l'ha incarnato, fine. Anzi, no, in realtá non l'ha inventato neanche Michels, lui lo ha reso possibile e migliore, ma la storia del calcio moderno come la si dovrebbe intendere é un po' piú complicata. L'esempio di Facchetti la dice lunga sulla tua estrazione, certo per il calcio paleolitico dell'Italia dei suoi giorni Facchetti era molto Avanti, ma non faceva parte di una scuola, non era frutto di una volontá innovative, solo di una predisposizione personale, con tutto il rispetto per un Signor Giocatore.
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9303
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: E' morto Cruyff

Messaggioda ygghur » martedì 29 marzo 2016, 16:28

Un po' di storia, per chi vuole veramente capire:

"The foundations for Total Football were laid by Jack Reynolds,[2] who was the manager of Ajax from 1915–1925, 1928–1940, and 1945–1947. An early form of Total Football was also developed by the Hungarian national football team of the 1950s, the Magical Magyars, who were managed by Gusztáv Sebes and were especially inspired by the experienced coaching of Burnley born and bred Jimmy Hogan.[3] The first British side, and one of the first in the world to be an exponent of Total Football were Burnley F.C. in the 1950s. Led by Harry Potts, Burnley went on to win the 1959-60 English League title with an attacking, dominating style of football "where every footballer in the team could play at every position", nowadays known as Total Football. Burnley's style of play won many admirers, including all-time English First Division top scorer Jimmy Greaves.
Rinus Michels, who played under Reynolds, became manager of Ajax himself in 1965 and refined the concept into what is known today as "Total Football" (Totaalvoetbal in Dutch), using it in his training for the Ajax squad and the Netherlands national team in the 1970s. It was further refined by new Ajax manager Stefan Kovacs, after Michels left Ajax for Barcelona in 1971. Dutch forward Johan Cruyff was the system's most famous exponent.
Although Cruyff was fielded as centre forward, he wandered all over the pitch, popping up wherever he could do most damage to the opposing team. This resulted in a need for a dynamic system like Total Football. Cruyff's teammates adapted themselves flexibly around his movements, regularly switching positions so that the tactical roles in the team were always filled"
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9303
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Precedente

Torna a Calcio & Sport

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite