Grazie lazzie, ancora una volta

Tutto quello che non è Roma.

Moderatore: SpiderMax

Re: Grazie lazzie, ancora una volta

Messaggioda caligola » giovedì 25 ottobre 2018, 11:57

Urlare e disturbare i passeggeri durante un volo di linea é un atteggiamento simpatico visto che da lì scaturisce un " simpatico siparietto"... Io sapevo che chi assume atteggiamenti pericolosi su un aereo in volo viene denunciato...

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
"Io prendo la mia preda, la colloco qui, mi reco in posti solitari, a cooontatto con la naturaaaa, la distendo su queste morbide poltronee... e pò ma' n'groppo! Alé, sotto un'altra!"
Avatar utente
caligola
Moderatore
 
Messaggi: 6921
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 14:16
Località: Legio V Gaunica Auxiliares

Re: Grazie lazzie, ancora una volta

Messaggioda stargazer » venerdì 26 ottobre 2018, 12:55

Vabbè in compenso circola un video con aggressione di romanisti a tifosi russi, con annessi commenti di (giusto) sdegno.

Nel frattempo, in una galassia lontana lontana, bande di pregiudicati calabresi associati alla ndrangheta macinano soldi con il bagarinaggio assistito ed espongono striscioni sulle tragedie e sugli aerei avvengono "simpatici siparietti", il tutto senza sdegno. Carino no?
"Per comprare un giocatore devo rimanerne affascinato, mi devo emozionare." (Walter Sabatini)
Avatar utente
stargazer
Amministratore
 
Messaggi: 7393
Iscritto il: giovedì 30 dicembre 2004, 13:22
Località: Firenze

Re: Grazie lazzie, ancora una volta

Messaggioda caligola » sabato 23 febbraio 2019, 18:30

Lazio falcidiata dagli infortuni: Lotito chiama un prete per benedire Formello

Che sia tanto credente, Claudio Lotito lo ha più volte pubblicamente confessato. Non c’è dunque più di tanto da soprendersi se, a metà tra il sacro ed il profano, il presidente della Lazio abbia provato ad affidarsi nuovamente alla fede per risolvere le difficoltà dei suoi dell’ultimo periodo. La squadra di Simone Inzaghi, in lotta per un posto in Champions League, è infatti letteralmente falcidiata dagli infortuni negli ultimi mesi: dopo l’eliminazione dall’Europa League per mano del Siviglia e in vista dei prossimi decisivi impegni, il tecnico biancoceleste non può sorridere più di tanto e teme di rimanere con gli uomini davvero contati.

Così ieri a Formello, racconta oggi Il Messaggero, ha fatto la sua comparsa un prete, su invito diretto proprio di Lotito, per benedire gli spogliatoi della squadra ed i campi di allenamento. L’obiettivo è quello di assicurare la Lazio alle mani dell’Altissimo e prevenire ogni possibile negatività futura. Non è la prima volta tra l’altro che il presidente biancoceleste fa ricorso ad un prete in periodi particolarmente importanti della stagione: era già successo nel 2009 e nel 2010 e l’ultima volta nel 2013, quando ad allenare la Lazio c’era lo svizzero Vladimir Petkovic.


 https://youtu.be/xKV4A20tUuw



Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
"Io prendo la mia preda, la colloco qui, mi reco in posti solitari, a cooontatto con la naturaaaa, la distendo su queste morbide poltronee... e pò ma' n'groppo! Alé, sotto un'altra!"
Avatar utente
caligola
Moderatore
 
Messaggi: 6921
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 14:16
Località: Legio V Gaunica Auxiliares

Re: Grazie lazzie, ancora una volta

Messaggioda carlomatt » venerdì 15 marzo 2019, 12:19

Complessati, dal 1900:

La Lazio risponde a Virginia Raggi: “Per lei siamo figli di un Dio minore”
Il comunicato biancoceleste: “Lealtà e rispetto siamo reciproche. Lo realizzazione dello stadio della Lazio deve andare di passo con quello della Roma”

Continua il botta e risposta tra la Lazio e Virginia Raggi a colpi di dichiarazioni. Al centro della ‘contesa’ il futuro stadio di proprietà dei biancocelesti, che il club dice già presentato da anni in forma di progetto e la sindaca che invece nega. Il portavoce della Lazio, Arturo Diaconale, ha replicato attraverso un comunicato ufficiale:

1) il Presidente Claudio Lotito ha presentato e depositato il progetto dello stadio delle Aquile localizzato sulla Tiberina nel 2005 ed intende riproporlo nella convinzione che la realizzazione dello stadio biancoceleste debba procedere di pari passo con quello della Roma;

2) nessuno offerta relativa alla utilizzazione dello stadio Flaminio è mai pervenuta e mai potrebbe essere accolta, come già ripetutamente ribadito dal Presidente Lotito (l’ultima dichiarazione in tal senso risale al 25 febbraio 2017) vista l’impossibilità, a causa di una serie di vincoli e di ragioni logistiche e di sicurezza insuperabili, di poter trasformare la struttura ideata da Nervi come un moderno e funzionale stadio per calcio professionistico di livello nazionale ed internazionale. Non è un caso che il Flaminio sia in stato d’abbandono da lunghissimo tempo e tutti i tentativi di destinarlo ad un qualsiasi uso siano miseramente falliti;

3) la S.S. Lazio, venuta a conoscenza della passione biancoceleste del figlio della sindaca Raggi, ha ripetutamente offerto alla massima rappresentante del Campidoglio una maglia del giocatore preferito dal ragazzo. Inizialmente la proposta è stata lasciata cadere per ragioni di opportunità che la stessa sindaca ha illustrato nella intervista radiofonica. Successivamente la proposta è stata accolta con la condizione di tenere a Formello un incontro informale e senza la presenza della stampa. A questo scopo la data dell’incontro non è stata resa pubblica dalla S.S. Lazio. Così come non è stata resa nota la disdetta all’ultimo momento dell’incontro da parte della sindaca. Si è così arrivati a stabilire una nuova data che però è stata preceduta dalla partecipazione ufficiale e con ampia presenza dei media della sindaca ad una manifestazione indetta dalla A.S. Roma, evento che ha imposto alla S.S. Lazio, per una evidente ragione di par condicio e per non dare ai tifosi biancocelesti la sensazione di essere figli di un Dio minore agli occhi del Campidoglio, di annullare l’incontro informale e rinviare ad un momento ufficiale la visita a Formello di Virginia Raggi;

4) il Presidente Claudio Lotito ha sempre mantenuto con le istituzioni pubbliche e cittadine un rapporto di massima lealtà e rispetto. A questo comportamento intende rimanere assolutamente fedele. Tanto che ha già fatto annunciare l’intenzione di invitare la sindaca Raggi alla prossima inaugurazione dei lavori di ristrutturazione del Centro Sportivo di Formello, occasione in cui rilancerà il progetto dello stadio delle Aquile ed annuncerà altre iniziative di promozione dell’immagine della prima società calcistica della Capitale. La lealtà ed il rispetto, però, vanno mantenute in un quadro di reciprocità segnato dalla conferma della terzietà istituzionale del Campidoglio”.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15542
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Grazie lazzie, ancora una volta

Messaggioda ygghur » venerdì 15 marzo 2019, 17:43

Povero passerotto, "maltrattato" pure dalla Raggi!
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9986
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Precedente

Torna a Calcio & Sport

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron