Calcioscommesse, 17 nuovi arresti In manette Doni e quattro

Tutto quello che non è Roma.

Moderatore: SpiderMax

Re: Calcioscommesse, 17 nuovi arresti In manette Doni e quat

Messaggioda carlomatt » giovedì 2 luglio 2015, 8:44

Comunque è incredibile come i lazziali riescano a finire in mezzo ad ogni scandalo del calcio, anche se riguarda categorie dove loro in teoria non dovrebbero entrarci affatto.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 14968
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Calcioscommesse, 17 nuovi arresti In manette Doni e quat

Messaggioda carlomatt » mercoledì 15 luglio 2015, 9:34

Non è successo niente:


Lotito-Iodice, Palazzi ha deciso di archiviare
Il linguaggio usato aveva portato la procura della Repubblica di Napoli ad indagare il presidente della Lazio per «tentata estorsione». Ma Palazzi non ha ritenuto intimitadorie le parole della telefonata a Iodice

La Gazzetta dello Sport

Nulla di fatto, archiviato, non si proceda. Stefano Palazzi ha ufficialmente deciso: nessun deferimento per Claudio Lotito sulla base della telefonata più famosa dell’anno, quella del presidente della Lazio e della Salernitana con Pino Iodice, il d.g. dell’Ischia. Nella conversazione, a parte l’«augurio» di una serie A senza piccole, in particolare Carpi e Frosinone, Lotito aveva anche parlato di politica federale, di crisi economica della Lega Pro, di prestito da parte della Lega di A, proprio nei giorni caldi dello scontro fra la maggioranza di Macalli (poi dimissionario) e l’opposizione di Gravina e Ghirelli. Il linguaggio usato aveva portato la procura della Repubblica di Napoli ad indagare il presidente della Lazio per «tentata estorsione». Erano arrivate anche le perquisizioni, quella in Federcalcio condotta in prima persona dai pm, per verificare riscontri coerenti con i toni e le parole della telefonata. Per Palazzi questi riscontri non ci sono, e non ci sono neanche per la super procura del CONI diretta dal generale Enrico Cataldi. Che non si è opposta alla decisione di archiviare.


POCHI RISCONTRI - Palazzi ha scelto l’archiviazione per tre motivi. A quanto sembra, Iodice non avrebbe integrato la sua denuncia con altro materiale relativo a minacce da parte di Lotito. Insomma, la telefonata sarebbe stato un fatto isolato. E le stesse parole usate in quell’occasione, per Palazzi non si configurano come intimidazioni. Infine, e sembrerebbe essere stato l’elemento decisivo, gli altri dirigenti indicati da Iodice non avrebbero confermato gli interventi di Lotito. Un quadro molto lontano dalle ipotesi accusatorie formulate a Napoli. Tanto che ora ci si interroga sul destino dell’inchiesta penale: si andrà anche qui verso l’archiviazione o una procura smentirà l’altra?
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 14968
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Calcioscommesse, 17 nuovi arresti In manette Doni e quat

Messaggioda Ranieri » mercoledì 15 luglio 2015, 18:05

Stefano Pupazzi.


Envoyé de mon iPhone en utilisant Tapatalk
De Rossi: «A Pjanic vorrò sempre bene»
Avatar utente
Ranieri
Mago Euro
 
Messaggi: 4565
Iscritto il: lunedì 8 agosto 2005, 22:33
Località: Argentoratum

Re: Calcioscommesse, 17 nuovi arresti In manette Doni e quat

Messaggioda caligola » mercoledì 15 luglio 2015, 19:14

Credo che la procura di Cremona con la quale ha avuto piu di un colloquio lo abbia informato che loro non procederanno e pertanto Palazzi ha tirato un sospiro di sollievo ed archiviato tutto gia sapendo che non sarà smerdato dal procedimento penale.
"Io prendo la mia preda, la colloco qui, mi reco in posti solitari, a cooontatto con la naturaaaa, la distendo su queste morbide poltronee... e pò ma' n'groppo! Alé, sotto un'altra!"
Avatar utente
caligola
Moderatore
 
Messaggi: 6635
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 14:16
Località: Legio V Gaunica Auxiliares

Re: Calcioscommesse, 17 nuovi arresti In manette Doni e quat

Messaggioda caligola » martedì 11 agosto 2015, 16:52

Palazzi meraviglioso!

Pulvirenti si è comprato le partite perchè altrimenti il Catania sarebbe retrocesso, che ti fa Palazzi? Chiede la retrocessione del Catania in Lega Pro (dove sarebbe finito se non si fosse comprato le partite) e 5 punticini di penalizzazione! Capito? Comprare svariate partite costa 5 punti di penalizzazione. Ovviamente nulla per chi le partite se le è vendute. Se poi ci hanno tirato su qualche soldarello con le scommesse (sapendo prima come finisce una partita vuoi non scommetterci su?)

Insomma, come ho già detto, vale sempre la pena di provarci. Se ti va male non succede nulla.

"Io prendo la mia preda, la colloco qui, mi reco in posti solitari, a cooontatto con la naturaaaa, la distendo su queste morbide poltronee... e pò ma' n'groppo! Alé, sotto un'altra!"
Avatar utente
caligola
Moderatore
 
Messaggi: 6635
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 14:16
Località: Legio V Gaunica Auxiliares

Re: Calcioscommesse, 17 nuovi arresti In manette Doni e quat

Messaggioda caligola » giovedì 13 agosto 2015, 19:16

CHE BUFFONATA, CHE PAESE DELLE BANANE!

Processo bis per Genoa e Lecce: chiesto il -3. Salvi Lazio e Mauri

La Procura federale ha disposto l'apertura di un nuovo procedimento per pugliesi e liguri: chiesti tre anni e mezzo di squalifica per Milanetto, Ferrario, Benassi e Rosati

13 agosto 2015 - Milano
Niente Lazio, Genoa e Lecce tornano invece sotto processo. Stefano Palazzi ha deciso e ancora una volta le sue scelte faranno discutere. Ha studiato l’interrogatorio di Ilievsky, uno dei personaggi chiave dell’inchiesta di Cremona, e ha firmato una specie di deferimento bis per alcuni degli incolpati per le due partite Lazio-Genoa del 14 maggio 2011 e Lecce-Lazio del 22 maggio dello stesso anno. A sorpresa, però, ci sono Lecce e Genoa, ma non la Lazio. Nel documento, un “ricorso per revocazione” in base all’articolo 39 del Codice di Giustizia Sportiva, che consente di tornare su situazioni già giudicate in precedenza di elementi nuovi – l’interrogatorio di Ilievsky è del 27 aprile del 2015 – il procuratore federale porta a processo nuovamente alcuni giocatori del Lecce e del Genoa, nonché le due società per responsabilità oggettiva. Ci sono già anche le richieste di pena. Tre punti per responsabilità oggettiva per i due club, tre anni e mezzo per i quattro giocatori coinvolti nell’illecito: Omar Milanetto (Genoa), Stefano Ferrario, Massimiliano Benassi e Antonio Rosati.
"Io prendo la mia preda, la colloco qui, mi reco in posti solitari, a cooontatto con la naturaaaa, la distendo su queste morbide poltronee... e pò ma' n'groppo! Alé, sotto un'altra!"
Avatar utente
caligola
Moderatore
 
Messaggi: 6635
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 14:16
Località: Legio V Gaunica Auxiliares

Re: Calcioscommesse, 17 nuovi arresti In manette Doni e quat

Messaggioda carlomatt » venerdì 14 agosto 2015, 9:07

caligola ha scritto:Palazzi meraviglioso!

Pulvirenti si è comprato le partite perchè altrimenti il Catania sarebbe retrocesso, che ti fa Palazzi? Chiede la retrocessione del Catania in Lega Pro (dove sarebbe finito se non si fosse comprato le partite) e 5 punticini di penalizzazione! Capito? Comprare svariate partite costa 5 punti di penalizzazione. Ovviamente nulla per chi le partite se le è vendute. Se poi ci hanno tirato su qualche soldarello con le scommesse (sapendo prima come finisce una partita vuoi non scommetterci su?)

Insomma, come ho già detto, vale sempre la pena di provarci. Se ti va male non succede nulla.




Col Catania Palazzi non ha calcato la mano perchè Pulvirenti ha collaborato e vuotato il sacco su tutto. Invece col Teramo e col Savona che hanno negato tutto ci sono andati pesanti: retrocessione all'ultimo posto della serie C e quindi retrocessione in serie D e penalizzazione di venti punti. Considera che il Teramo aveva vinto i playoff ed era stato promosso in B, quindi dalla serie B alla D con venti punti di penalizzazione.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 14968
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Calcioscommesse, 17 nuovi arresti In manette Doni e quat

Messaggioda caligola » venerdì 14 agosto 2015, 9:28

E cosa hanno prodotto le confessioni di Pulvirenti? Le societa che si sono vendute le partite al Catania non sono sono state penalizzate. La confessione non ha aperto nuovi filoni di inchiesta o provocato condanne. Lo hanno beccato (se no col cazzo che confessava e collaborava) ha confessato e gli hanno dato una condanna all acqua di rose evitando di coinvolgere i complici. Come in lazio-lecce e genoa-lazio dove un illecito provoca 3 punticini di penalizzazione (TRE!!!!) per genoa e lecce (ma non della lazio e anche qui siamo all assurdo) e tutto a posto cosi.

Inviato dal mio SM-T520 utilizzando Tapatalk
"Io prendo la mia preda, la colloco qui, mi reco in posti solitari, a cooontatto con la naturaaaa, la distendo su queste morbide poltronee... e pò ma' n'groppo! Alé, sotto un'altra!"
Avatar utente
caligola
Moderatore
 
Messaggi: 6635
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 14:16
Località: Legio V Gaunica Auxiliares

Re: Calcioscommesse, 17 nuovi arresti In manette Doni e quat

Messaggioda fedro_on_the_moon » venerdì 14 agosto 2015, 11:25

Ma cosa ti aspettavi? Il calcio é lo specchio di un paese corrotto ed indifferente. É così da sempre. Il detto "meglio uno scudetto da lupi che dieci da agnelli" ti dice niente?


Sent from my iPhone using Tapatalk
roma - brasile 1, roma - resto del mondo 1, lazio - merda x"... (Lorenzo)
Avatar utente
fedro_on_the_moon
 
Messaggi: 5052
Iscritto il: mercoledì 18 maggio 2005, 18:49
Località: Cambridge, UK

Re: Calcioscommesse, 17 nuovi arresti In manette Doni e quat

Messaggioda caligola » venerdì 14 agosto 2015, 14:34

Si certo.
Il mio è sdegno ma non vergogna perchè fortunatamente in quel paese non ci vivo piu :snooty:
Mi vergogno un po' solamente di continuare a seguire un campionato palesemente truccato :?
"Io prendo la mia preda, la colloco qui, mi reco in posti solitari, a cooontatto con la naturaaaa, la distendo su queste morbide poltronee... e pò ma' n'groppo! Alé, sotto un'altra!"
Avatar utente
caligola
Moderatore
 
Messaggi: 6635
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 14:16
Località: Legio V Gaunica Auxiliares

Re: Calcioscommesse, 17 nuovi arresti In manette Doni e quat

Messaggioda fedro_on_the_moon » venerdì 14 agosto 2015, 19:40

D'accordo al 101% purtroppo.


Sent from my iPhone using Tapatalk
roma - brasile 1, roma - resto del mondo 1, lazio - merda x"... (Lorenzo)
Avatar utente
fedro_on_the_moon
 
Messaggi: 5052
Iscritto il: mercoledì 18 maggio 2005, 18:49
Località: Cambridge, UK

Re: Calcioscommesse, 17 nuovi arresti In manette Doni e quat

Messaggioda caligola » giovedì 10 settembre 2015, 0:46

Cassazione: pressioni di Lotito sul mondo arbitrale per salvare la Lazio

NOTIZIE ROMA – C’è una “congerie di telefonate compromettenti” e di “prove inequivocabili” delle «pressioni» esercitate dal patron della Lazio Claudio Lotito “sul mondo arbitrale in un contesto di lotte intestine per la nomina a Presidente della Figc tra l’uscente Franco Carraro e l’aspirante emergente Giancarlo Abete” per assicurarsi il «salvataggio» della Lazio dalla retrocessione nel campionato 2004-2005. Lo scrive la Cassazione nella sentenza su ‘Calciopoli’. Anche per Lotito, riporta l’Ansa, il processo si è concluso con la prescrizione, prima ancora di giungere in Cassazione, dei due episodi di frode sportiva per i quali era imputato.

Inviato dal mio SM-T520 utilizzando Tapatalk
"Io prendo la mia preda, la colloco qui, mi reco in posti solitari, a cooontatto con la naturaaaa, la distendo su queste morbide poltronee... e pò ma' n'groppo! Alé, sotto un'altra!"
Avatar utente
caligola
Moderatore
 
Messaggi: 6635
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 14:16
Località: Legio V Gaunica Auxiliares

Re: Calcioscommesse, 17 nuovi arresti In manette Doni e quat

Messaggioda stargazer » giovedì 10 settembre 2015, 1:05

In Italia la prescrizione per certi reati è sempre molto breve e prescrizione=assoluzione. Per cui... tuttapposto.
Per aspera ad astra
Avatar utente
stargazer
Amministratore
 
Messaggi: 7241
Iscritto il: giovedì 30 dicembre 2004, 13:22
Località: Firenze

Re: Calcioscommesse, 17 nuovi arresti In manette Doni e quat

Messaggioda fedro_on_the_moon » giovedì 10 settembre 2015, 7:45

Dal calcio si arriva alla politica, meglio che mi stia zitto.


Sent from my iPhone using Tapatalk
roma - brasile 1, roma - resto del mondo 1, lazio - merda x"... (Lorenzo)
Avatar utente
fedro_on_the_moon
 
Messaggi: 5052
Iscritto il: mercoledì 18 maggio 2005, 18:49
Località: Cambridge, UK

Re: Calcioscommesse, 17 nuovi arresti In manette Doni e quat

Messaggioda caligola » venerdì 11 marzo 2016, 17:11

Ultimi aggiornamenti del processo sul calcioscommesse, grazie alla Gazzetta dello Sport. Che si concentra su Antonio Conte, per il quale il giudice di Cremona Roberto Di Martino ha accettato la richiesta di rito abbreviato. La prima udienza è fissata per il 4 aprile e la vicenda si concluderà al massimo nel giro di un mese. Quindi la sentenza, assoluzione o condanna sull’accusa di frode sportiva per la gara AlbinoLeffe-Siena del 29 maggio 2011, arriverà molto prima dell’Europeo. Insomma, è stato raggiunto il primo obiettivo del c.t. e dei suoi avvocati (Francesco Arata e Leonardo Cammarata): evitare di arrivare all’appuntamento francese con l’udienza preliminare ancora in corso e quindi esponendo il tecnico in una posizione scomoda.

Ma quale posizione scomoda? Abramovich ha fretta di conoscere il destino di Conte prima di fargli firmare il contratto per la guida del Chelsea. "Giornalisti" lecca culo... :leccaculo:

Tra le richieste di rito abbreviato, da ricordare anche quella di Angelo Alessio, vice del c.t. fin dai tempi della Juve. Ieri il giudice ha respinto una serie di eccezioni preliminari, mentre tutte le altre decisioni (compresa quelle legate sulla competenza territoriale) saranno rese note il 21 aprile, data in cui si conoscerà pure il destino dei patteggiamenti proposti. Per ora sono una quindicina, ma c’è una finestra lasciata aperta: volendo si può ancora trovare l’accordo col pm. Così come aveva fatto ieri il legale di Francesco Bazzani (il Civ), ma poi è stato lo stesso Bazzani a sconfessare questa strada. Strada che potrebbe alla fine intraprendere Beppe Signori: rischia di finire in carcere nel caso venisse condannato per l’associazione a delinquere (è considerato dal pm uno dei capi), mentre in questa fase potrebbe concordare una pena con sospensione. Proscioglimento o processo è il destino che attende Stefano Mauri, Cristiano Doni, Gigi Sartor e tanti altri ex giocatori importanti. Pausa di riflessione, infine, per Stefano Colantuono: i legali del tecnico dell’Udinese sono convinti del non accoglimento del gup sulla richiesta di rinvio a giudizio, ma resta in piedi l’ipotesi rito abbreviato.
"Io prendo la mia preda, la colloco qui, mi reco in posti solitari, a cooontatto con la naturaaaa, la distendo su queste morbide poltronee... e pò ma' n'groppo! Alé, sotto un'altra!"
Avatar utente
caligola
Moderatore
 
Messaggi: 6635
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 14:16
Località: Legio V Gaunica Auxiliares

Precedente

Torna a Calcio & Sport

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron