Grazie lazzie, ancora una volta

Tutto quello che non è Roma.

Moderatore: SpiderMax

Re: Grazie lazzie, ancora una volta

Messaggioda caligola » mercoledì 29 novembre 2017, 17:10

Non ha importanza... basta il pensiero :D

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
"Io prendo la mia preda, la colloco qui, mi reco in posti solitari, a cooontatto con la naturaaaa, la distendo su queste morbide poltronee... e pò ma' n'groppo! Alé, sotto un'altra!"
Avatar utente
caligola
Moderatore
 
Messaggi: 6789
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 14:16
Località: Legio V Gaunica Auxiliares

Re: Grazie lazzie, ancora una volta

Messaggioda carlomatt » giovedì 30 novembre 2017, 12:16

Lavora in Unicredit AG Bank, così dice la pagina dei lazziali. Ma credo che sia l'ennesima cazzata dei cugini di campagna visto che la Unicredit AG Bank è la filiale tedesca di Unicredit: se Massa è italiano e lavora in Italia come farebbe a lavorare per la filiale tedesca che non ha uffici in Italia?
Misteri daaabbanga!!
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15232
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Grazie lazzie, ancora una volta

Messaggioda caligola » sabato 9 dicembre 2017, 19:40

Prendete e godetene tutti :lol: :lol: :lol: :lol: (tratto da "Ipotesi di gombloddo")

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
"Io prendo la mia preda, la colloco qui, mi reco in posti solitari, a cooontatto con la naturaaaa, la distendo su queste morbide poltronee... e pò ma' n'groppo! Alé, sotto un'altra!"
Avatar utente
caligola
Moderatore
 
Messaggi: 6789
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 14:16
Località: Legio V Gaunica Auxiliares

Re: Grazie lazzie, ancora una volta

Messaggioda rrb » sabato 9 dicembre 2017, 21:00

Il problema che poi non è tale, è che il lazialista medio pensa proprio tutto questo!!!
rrb
 
Messaggi: 1818
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2005, 9:47

Re: Grazie lazzie, ancora una volta

Messaggioda carlomatt » martedì 12 dicembre 2017, 11:53

Senza tregua: ieri rigore non concesso (ma per me non lo era perchè Jago Falque era troppo vicino ed il braccio era coerente con la posizione del corpo) ed espulsione tramite VAR di Ciro Spada-Immobile. Il bello è che i laziali aspettavano la decisione del VAR sicuri della concessione del rigore mentre invece hanno visto l'arbitro sventolare il cartellino rosso sulla faccia del nuovo Silvio Piola.
Inoltre Olimpia, l'aquila di sesso maschile ma col nome femminile, si è rotta le palle (è un maschio) di planare nello stadio per accontentare quei poveracci ed è ufficialmente in fuga da ieri sera.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15232
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Grazie lazzie, ancora una volta

Messaggioda carlomatt » martedì 12 dicembre 2017, 16:44

Lazio, è complotto. Lotito pensa al ritiro della squadra dal campionato

Gli episodi arbitrali nella sfida con il Torino hanno scosso l’ambiente biancoceleste

Lazio-Torino resterà a lungo nella memoria dei tifosi laziali. Gli episodi arbitrali che hanno condizionato il match non sono andati giù a squadra e dirigenza, tanto che inizierebbe a prendere quota un’idea che avrebbe del clamoroso. Secondo quanto riporta Premium Sport, il presidente Lotito starebbe meditando di ritirare la squadra dal campionato. Il presidente biancoceleste si sentirebbe accerchiato per motivi che vanno oltre il campo e che riguardano gli equilibri politici della Lega. Ieri sera, i primi a gridare al complotto, sono stati i protagonisti in campo prima, ossia Luis Alberto e Parolo, seguiti poi da Inzaghi e Tare.

E' ufficialmente complotto!!
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15232
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Grazie lazzie, ancora una volta

Messaggioda caligola » martedì 12 dicembre 2017, 18:30

Mammia mia... che risate :lol:

Il punto pero è che sti poveracci con le loro reiterate proteste riprese dai media instillano nel popolino la sensazione che la lazie sia davvero danneggiata. D'altronde la lazzie a differenza della Roma è ufficialmente squadra-simpatia perché di fatto non realmente pericolosa per nessuna strisciata... quindi Roma danneggiata che si lamenta = state sempre a piagne e vincete sempre grazie a rigori e favori arbitrali mentre la lazie che si lamenta (e nemmeno cosi tanto danneggiata) = poveretti hanno ragione lo dicono tutti

Lo spintone di Immobile a Burdisso per me fa il pari con la mano in faccia di DDR a Lapadula ma loro gridano allo scandalo mentre noi (aizzati da una campagna mediatica infame) chiediamo la testa del capitano. Giacomelli si è comportato con Ciro con lo stesso metro usato con DDR e se quello su Falque è rigore ce ne sono due grossi come una casa nella stessa azione su Fazio prima e Defrel poi... pero per loro si urla allo scandalo (e Giacomelli è gia stato sospeso sapevatelo!) mentre per noi sorrisi a presa per il culo perchè "siete i soliti piagnoni e pure violenti"
"Io prendo la mia preda, la colloco qui, mi reco in posti solitari, a cooontatto con la naturaaaa, la distendo su queste morbide poltronee... e pò ma' n'groppo! Alé, sotto un'altra!"
Avatar utente
caligola
Moderatore
 
Messaggi: 6789
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 14:16
Località: Legio V Gaunica Auxiliares

Re: Grazie lazzie, ancora una volta

Messaggioda SpiderMax » martedì 12 dicembre 2017, 18:33

caligola ha scritto:Mammia mia... che risate :lol:

Il punto pero è che sti poveracci con le loro reiterate proteste riprese dai media instillano nel popolino la sensazione che la lazie sia davvero danneggiata. D'altronde la lazzie a differenza della Roma è ufficialmente squadra-simpatia perché di fatto non realmente pericolosa per nessuna strisciata... quindi Roma danneggiata che si lamenta = state sempre a piagne e vincete sempre grazie a rigori e favori arbitrali mentre la lazie che si lamenta (e nemmeno cosi tanto danneggiata) = poveretti hanno ragione lo dicono tutti

Lo spintone di Immobile a Burdisso per me fa il pari con la mano in faccia di DDR a Lapadula ma loro gridano allo scandalo mentre noi (aizzati da una campagna mediatica infame) chiediamo la testa del capitano. Giacomelli si è comportato con Ciro con lo stesso metro usato con DDR e se quello su Falque è rigore ce ne sono due grossi come una casa nella stessa azione su Fazio prima e Defrel poi... pero per loro si urla allo scandalo (e Giacomelli è gia stato sospeso sapevatelo!) mentre per noi sorrisi a presa per il culo perchè "siete i soliti piagnoni e pure violenti"
Sarebbe rigore pure quello di Laxalt. Contatto ravvicinato come con Iago Falque.

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
Creo que he visto una luz al otro lado del rio...
Avatar utente
SpiderMax
Amministratore
 
Messaggi: 3792
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 3:18
Località: Ostia Lido

Re: Grazie lazzie, ancora una volta

Messaggioda carlomatt » sabato 30 dicembre 2017, 11:43

Lazio, Inzaghi: "Ancora non ho visto immagini chiare sul contatto Kolarov-Bastos"
29/12/2017 alle 14:13.

"Ancora non ho visto immagini chiare sul contatto da rigore tra Bastos e Kolarov, ma ora pensiamo all'Inter: insieme a Orsato, Rocchi e' il miglior arbitro italiano e ho grandissima fiducia in lui". Il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, commenta cosi' la designazione di Gianluca Rocchi per la sfida di domani sul campo dell'Inter, lo stesso arbitro che lo scorso 18 novembre aveva diretto il derby contro la Roma, prendendo alcune decisioni ancora contestate dalla societa' biancoceleste.

Sempre pronti a piangere ma nessuno che abbia detto niente sul sorteggio di Coppa Italia che Lotito ed i suoi hanno vergognosamente adattato alle loro esigenze: Le prime quattro nella zona sinistra del tabellone (Juve,Roma,Napoli ed Atalanta) e la lazio sulla destra, contro nessuno (Cittadella, Fiorentina, Milan) ed in finale in carrozza.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15232
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Grazie lazzie, ancora una volta

Messaggioda caligola » sabato 30 dicembre 2017, 13:44

E l inter impegnata in coppa mercoledi sera oggi pomeriggio (sabato) sfida la lazio che ha giocato martedi... Lotito ha preteso lo spostamento per molto meno...

Comunque la loro tattica mediatica è evidente: piangere sempre cosi che passi nell immaginario collettivo il messaggio di una lazio penalizzata (ed una Roma ladrona)

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
"Io prendo la mia preda, la colloco qui, mi reco in posti solitari, a cooontatto con la naturaaaa, la distendo su queste morbide poltronee... e pò ma' n'groppo! Alé, sotto un'altra!"
Avatar utente
caligola
Moderatore
 
Messaggi: 6789
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 14:16
Località: Legio V Gaunica Auxiliares

Re: Grazie lazzie, ancora una volta

Messaggioda caligola » sabato 17 marzo 2018, 0:48

Vi sottopongo il seguente stralcio del nostro calendario

30 dom 31 marzo 2018, 15:00 Bologna-Roma
CL 1/4. mer 4 aprile 2018, 20:45 Barcellona-Roma
31 sab 7 aprile 2018, 18:00 Roma-Fiorentina
CL 1/4. mar 10 aprile 2018, 20:45 Roma-Barcellona
32 dom 15 aprile 2018, 18:00 Lazio-Roma
33 mer 18 aprile 2018, 20:45 Roma-Genoa

considerato che la lazzie giochera il ritorno di Europa League a Salisburgo il 12 aprile cosa si interanno per tentare di spostare il derby? :popcorn:
"Io prendo la mia preda, la colloco qui, mi reco in posti solitari, a cooontatto con la naturaaaa, la distendo su queste morbide poltronee... e pò ma' n'groppo! Alé, sotto un'altra!"
Avatar utente
caligola
Moderatore
 
Messaggi: 6789
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 14:16
Località: Legio V Gaunica Auxiliares

Re: Grazie lazzie, ancora una volta

Messaggioda caligola » sabato 17 marzo 2018, 19:05

derby spostato alle 20:45 di piu non hanno potuto fare... anche perchè Lotito non ha piu le chiavi della FGCI

evidentemente non ci sono piu "problemi" di ordine pubblico :patpat:
"Io prendo la mia preda, la colloco qui, mi reco in posti solitari, a cooontatto con la naturaaaa, la distendo su queste morbide poltronee... e pò ma' n'groppo! Alé, sotto un'altra!"
Avatar utente
caligola
Moderatore
 
Messaggi: 6789
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 14:16
Località: Legio V Gaunica Auxiliares

Re: Grazie lazzie, ancora una volta

Messaggioda thedice » domenica 18 marzo 2018, 21:15

caligola ha scritto:derby spostato alle 20:45 di piu non hanno potuto fare... anche perchè Lotito non ha piu le chiavi della FGCI

evidentemente non ci sono piu "problemi" di ordine pubblico :patpat:


Imbarazzante comunque come l’ordine pubblico (!) si pieghi a lotito ... bah ... la repubblica delle banane


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
The Dice
Immagine
Avatar utente
thedice
Mago del Forum 2013/14
 
Messaggi: 4258
Iscritto il: mercoledì 13 luglio 2005, 11:10
Località: Ostia Lido

Re: Grazie lazzie, ancora una volta

Messaggioda ygghur » lunedì 19 marzo 2018, 13:13

Mi sa che hanno anche spostato Bologna-Roma all ora di pranzo.
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9494
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Grazie lazzie, ancora una volta

Messaggioda caligola » mercoledì 21 marzo 2018, 22:05

Immagine

Comitato Consumatori Lazio, arriva la diffida ufficiale per l’AIA: il comunicato

ROMA – Questo il comunicato attraverso il quale, in base al Codice del Consumo, il Comitato Consumatori Lazio ha diffidato ufficialmente l’AIA:

“In nome e per conto del Comitato Consumatori Lazio, in persona del suo Presidente e legale rappresentante p.t. ed in virtù di procura ad litem e delibera formalizzate all’unanimità dei soci fondatori, si comunica che nei giorni scorsi è stato notificato all’Associazione Italiana Arbitri, corrente in Roma Via Campania n. 47, l’Atto di Significazione e Diffida previsto dal vigente Codice del Consumo mediante il quale è stata contestata l’errata applicazione del Protocollo VAR e la conseguente causazione di una grave lesione degli interessi e dei diritti degli aderenti al Comitato medesimo, i quali contestualmente all’acquisto dei rispettivi prodotti calcistico/commerciali, hanno fatto sicuro affidamento sull’ossequioso rispetto delle vigenti regole applicative, atte a disciplinare tutti i servizi commerciali de quibus, ivi compresi quelli arbitrali, sottesi e correlati alla regolamentazione dell’attuale campionato calcistico, la cui violazione potrebbe aver finanche inficiato la regolarità stessa dell’intera Serie A 2017/18, atteso che, peraltro, l’applicazione non conforme del protocollo VAR è stata oggettivamente riscontrata puranche in partite svoltesi tra altre squadre del campionato medesimo.

A tal fine è stato opportunamente evidenziato che in base a quanto prospettato e riscontrato durante la presentazione ufficiale della Video Assistance Referees, l’Associazione italiana Arbitri aveva precipuamente, inderogabilmente e testualmente stabilito che “dopo ogni possibile incidente in area di rigore, V.A.R. deve controllare: a) l’infrazione se è penalty o no; b) dentro o fuori l’area di rigore; c) possibile offside; d) pallone dentro o fuori dal campo prima del calcio di rigore”, intervenendo solo in caso di “GRAVE ERRORE” o “ERRORE EVIDENTE”, e ciò in totale ottemperanza al “Regolamento del Giuoco del Calcio – Edizione 2017”, al Protocollo VAR stabilito dalla 130^ Assemblea Generale dell’IFAB ed al principio arbitrale “MINIMA INTERFERENZA – MASSIMO BENEFICIO” esplicitato nell’ambito della predetta presentazione.

In virtù di quanto sopra, inoltre, è stato richiesto all’Associazione Italiana Arbitri di precisare e documentare, sia allo scrivente Comitato che a tutti gli utenti/consumatori del settore, le modalità effettivamente adottate nell’utilizzo e/o nel mancato uso della procedura V.A.R., le registrazioni audio dei colloqui intervenuti tra i Direttori di Gara e gli assistenti V.A.R., la documentazione comprovante le immagini che sono state esaminate e la specifica dei soggetti che le hanno acquisite, gestite, selezionate ed inviate agli assistenti V.A.R., nei noti episodi configuratisi, ampiamente citati dai media e lamentati nelle seguenti partite di campionato della S.S. Lazio S.p.A.:

1) partita Roma-Lazio del 18 novembre 2017 (risultato finale 2-1), arbitro Rocchi, V.A.R. Irrati, A.V.A.R. Vuoto;

2) partita Lazio-Fiorentina del 26 novembre 2017 (risultato finale 1-1), arbitro Massa, V.A.R. Fabbri, A.V.A.R. Longo;

3) partita Sampdoria-Lazio del 3 dicembre 2017 (risultato finale 1-2), arbitro Mazzoleni, V.A.R. Giacomelli, A.V.A.R. Vuoto;

4) partita Lazio-Torino dell’11 dicembre 2017 (risultato finale 1-3), arbitro Giacomelli, V.A.R. Di Bello, A.V.A.R. Carbone;

5) partita Inter-Lazio del 30 dicembre 2017 (risultato finale 0-0), arbitro Rocchi, V.A.R. Damato, A.V.A.R. Schenone;

6) partita Spal-Lazio del 6 gennaio 2018 (risultato finale 2-5), arbitro Tagliavento, V.A.R. Irrati, A.V.A.R. Aureliano;

7) partita Milan-Lazio del 28 gennaio 2018 (risultato finale 2-1), arbitro Irrati, V.A.R. Rocchi, A.V.A.R. Di Liberatore;

8) partita Lazio-Juventus del 4 marzo 2018 (risultato finale 0-1), arbitro Banti, V.A.R. Irrati, A.V.A.R. Peretti;

9) partita Cagliari-Lazio dell’11 marzo 2018 (risultato finale 2-2), arbitro Guida, V.A.R. Gavillucci, A.V.A.R. Tegoni;

10) partita Lazio-Bologna del 19 marzo 2018 (risultato finale 1-1), arbitro Damato, V.A.R. Maresca, A.V.A.R. Vivenzi.

A mezzo del medesimo Atto di Significazione e Diffida, altresì, è stato ulteriormente intimato all’Associazione Italiana Arbitri:

di comunicare se e quali provvedimenti siano stati adottati nei confronti dei propri affiliati che si sono resi protagonisti degli evidenti errori di cui alle partite sopra evidenziate;

di fornire esaurienti spiegazioni sulla circostanza verificatasi al termine della partita Lazio-Crotone del 23 dicembre 2017, all’esito della quale l’arbitro Calvarese ed i suoi assistenti, secondo le fonti di stampa, avrebbero intenzionalmente ed immotivatamente rifiutato gli omaggi natalizi della S.S. Lazio S.p.A. che, come consuetudine per tutte le squadre di Serie A, aveva fatto recapitare nello spogliatoio arbitrale il proprio gagliardetto e la propria maglia ufficiale;

di procedere all’applicazione del protocollo V.A.R. emanato dall’IFAB ed esplicato nella relativa presentazione ufficiale, in maniera corretta, trasparente ed uniforme.

Il Comitato Consumatori Lazio, infine, nel compiacersi per l’introduzione della V.A.R. nell’ambito delle competizioni calcistiche nazionali e nel dichiararsi assolutamente favorevole a tale innovazione, ha richiesto all’AIA medesima ed alla FIGC, all’UEFA, alla FIFA ed all’IFAB, parimenti destinatarie (per conoscenza) della notificazione in questione, di voler valutare e applicare le seguenti modifiche regolamentari a tutela di tutti gli utenti/consumatori dei prodotti calcistici:

affidare la Video Assistance Referees a soggetti non facenti parte della componente arbitrale, così garantendo l’effettiva terzietà degli operatori addetti alla “Review” ed evitando possibili conflitti di interessi tra Direttori di gara ed assistenti V.A.R., che a tutt’oggi appartengono alla medesima categoria e conseguentemente potrebbero oggettivamente nutrire delle remore a palesare pubblicamente l’eventuale errore del collega in campo;

rendere pubbliche le comunicazioni audio che intercorrono in ogni match di Serie A e/o di altre competizioni calcistiche tra Direttori di gara ed assistenti V.A.R., a tutela della trasparenza del relativo operato e delle conseguenti decisioni arbitrali ed alla stessa stregua di quanto già avviene in altre discipline sportive;

chiarire e produrre tutte le immagini che vengono esaminate negli episodi sottoposti alla procedura V.A.R. e la specifica dei soggetti che acquisiscono, gestiscono, selezionano ed inviano agli assistenti V.A.R. tali immagini, predisponendo un adeguato, compiuto ed oggettivo progetto finalizzato alla proiezione delle medesime in diretta TV e sugli schermi degli Stadi, in guisa che in futuro ogni fruitore e/o consumatore del prodotto calcistico possa esser immediatamente reso edotto delle sequenze video, delle scelte e dell’operato della classe arbitrale;

consentire la chiamata V.A.R. puranche alle squadre coinvolte nei singoli match, stabilendo un eventuale numero massimo di chiamate possibili come già previsto in altre discipline sportive.

* * *

In caso di mancato riscontro nel termine di quindici giorni dal ricevimento dell’Atto di Significazione e Diffida, ex ultimis, il Comitato Consumatori Lazio si è riservato di intervenire mediante i propri legali ed i propri tecnici onde promuovere qualsivoglia azione giudiziaria, ivi comprese quelle previste dal vigente Codice del Consumo, per censurare atti, comportamenti ed effetti lesivi degli interessi e dei diritti degli utenti/consumatori ed ottenere d’ufficio ogni più idonea misura atta a rettificare e/o integrare le fonti potenzialmente cagionevoli di disservizi e doglianze procedurali e commerciali”.


http://www.cittaceleste.it/notizie-lazi ... aziali-aia
"Io prendo la mia preda, la colloco qui, mi reco in posti solitari, a cooontatto con la naturaaaa, la distendo su queste morbide poltronee... e pò ma' n'groppo! Alé, sotto un'altra!"
Avatar utente
caligola
Moderatore
 
Messaggi: 6789
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 14:16
Località: Legio V Gaunica Auxiliares

PrecedenteProssimo

Torna a Calcio & Sport

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron