Sabatini

Tutto quello che non è Roma.

Moderatore: SpiderMax

Sabatini

Messaggioda carlomatt » giovedì 11 maggio 2017, 10:54

Sabatini ora è il rivale della Roma

Ora il dirigente umbro riparte dall’Inter e promette “vendette” sul mercato

Da colonna portante a rivale. Dalla “mia vita data alla Roma” alla voglia di distruggerla sportivamente. C’è un nemico in più sulla strada di Monchi: il suo predecessore Walter Sabatini, colui che ha costruito fortune e sfortune dei primi sei anni di gestione americana, fino alla rottura definitiva con Pallotta. Ora il dirigente umbro riparte dall’Inter e promette “vendette” sul mercato.

Più precisamente, Sabatini è stato nominato coordinatore tecnico delle squadre del gruppo Suning. Al momento sono Inter e Jiangsu, presto nella galassia del colosso cinese dovrebbero entrare il Mouscron (Belgio) e il Gil Vicente (Portogallo). Un nuovo impero calcistico da gestire, il sogno che Walter aveva già provato a costruire nella Capitale, ma il suo progetto sulle squadre satellite si è arenato sul più bello. Uno dei tanti motivi che l’ha portato a smarcarsi da Pallotta. L’Inter sarà il fiore all’occhiello e gli richiederà l’impegno maggiore, tanto che Sabatini resterà un mese in Cina ma al ritorno stabilirà il suo quartier generale a Milano. Ha firmato per 18 mesi, al termine dei quali farà il punto sugli obiettivi raggiunti con la proprietà e potrà allungare il contratto di altri tre anni, facendo scattare un’opzione prevista nell’accordo siglato direttamente col gruppo Suning. «Sono un uomo molto ambizioso – ha detto nella conferenza stampa d’insediamento a Nanchino – Jiangsu e Inter devono crescere insieme. Per me non un lavoro, e una missione».

Il programma, presentato un mese fa ai cinesi con un blitz a Nanchino, prevede come primo passo l’ingaggio di Conte. Negli ultimi mesi Sabatini è stato più volte a Londra per parlare col tecnico del Chelsea. Fu lui a consigliarlo all’Arezzo nel 2006 e adesso sta provando a convincerlo a lasciare subito la Premier dopo averla vinta (mancano tre punti) per tornare in Italia alla guida dell’Inter e diventare il primo allenatore in grado di spezzare l’egemonia della Juventus. Lo stesso gli ha chiesto di fare Baldini nella Roma, ma non si e andati oltre una chiacchierata. L’Inter ha più carte da giocarsi con Conte (ad esempio uno stipendio da 14 milioni), l’alternativa si chiama Simeone, l’altra opzione… Spalletti.

Sul toscano si potrebbe quindi profilare il primo conflitto d’interessi fra Sabatini e Monchi. Lo spagnolo non ha perso le speranze di confermare Spalletti, anche se le possibilità sono ridotte. Vederlo partire in direzione Appiano sarebbe un segnale preoccupante. E a questo punto non si può escludere neppure che Monchi perda il preziosissimo braccio destro trovato a Trigoria: con Massara è nato un grande feeling sin dall’inizio, ma l’ormai vice ds ha il contratto in scadenza a giugno. La Roma dà per scontata la sua conferma, lui aspetta i fatti. E se nel frattempo Sabatini dovesse chiedergli di tornare a lavorare con lui, sarebbe difficile dirgli di no.

Anche se nel frattempo va chiarita la posizione di Ausilio, appena confermato come direttore sportivo in nerazzurro, ma chiaramente depotenziato dopo l’arrivo di Walter. Allenatori, dirigenti e giocatori. Su questo nuovo, imprevedibile asse Roma-Inter si muovono anche Manolas e Rüdiger. Fino a un paio di mesi fa sembrava fatta per il passaggio del greco a Milano, poi l’affare si e arenato. L’Inter si è buttata con forza su Rüdiger, tra conferme e smentite ieri di un suo vecchio agente e il fratello-procuratore. L’ offerta c’è, la regia di Sabatini già si vede e all’Inter vengono accostati da tempo pure Strootman e Nainggolan. Monchi è pronto a rispondere, con meno risorse a disposizione ma la voglia di combattere a suon di grandi affari e plusvalenze.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15069
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Sabatini

Messaggioda ygghur » giovedì 11 maggio 2017, 11:18

Colpaccio del Saba, I cinesi sono ancora piú rincoglioniti e forse spendaccioni di Pallotta, potrá farsi I cazzi suoi davvero alla grande, chissá come si pregusta le steccone che prenderá per I Gerson della situazione! Ovviamente fará anche dell'inter una squadra che sta in alto ma non troppo, nessuno nega certe sue capacitá.
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9305
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Sabatini

Messaggioda SpiderMax » giovedì 1 giugno 2017, 21:34

Compensi per procuratori (in milioni)
Juve 52
Inter 23
Milan15
Fiorentina13
Napoli 13
Torino 11
Samp 10
Roma 9

Così, tanto per dirlo..

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
Creo que he visto una luz al otro lado del rio...
Avatar utente
SpiderMax
Amministratore
 
Messaggi: 3777
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 3:18
Località: Ostia Lido

Re: Sabatini

Messaggioda carlomatt » venerdì 2 giugno 2017, 14:35

"Sabatini pija le stecche". E Marotta?
Per la cronaca, l'ultima in serie A sapete chi è? Ovvio, la lazzie di Lotito: 700 mila euro in tutto.

Inviato dal mio Redmi 3 utilizzando Tapatalk
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15069
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Sabatini

Messaggioda caligola » sabato 3 giugno 2017, 11:11

In compenso la lazzie DA DUE ANNI guida la classifica dei rigori a favore... pero "Rigore paaa Riomma!"

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
"Io prendo la mia preda, la colloco qui, mi reco in posti solitari, a cooontatto con la naturaaaa, la distendo su queste morbide poltronee... e pò ma' n'groppo! Alé, sotto un'altra!"
Avatar utente
caligola
Moderatore
 
Messaggi: 6715
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 14:16
Località: Legio V Gaunica Auxiliares


Torna a Calcio & Sport

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite