Roma-Spal 0-2

La A.S.Roma in tutti i suoi aspetti: società, squadra, partite e tutto ciò che riguarda i colori giallorossi.

Moderatore: SpiderMax

Re: Roma-Spal 0-2

Messaggioda ygghur » lunedì 22 ottobre 2018, 14:20

stargazer ha scritto:Il calcio è fatto tanto di psiche, sinceramente è difficile pensare che campioni affermati che potrebbero guadagnare e vincere di più altrove riescano a trovare le motivazioni in questa società priva di qualsiasi ambizione estranea alle plusvalenze. Sì sì, sono professionisti strapagati e quindi bla bla bla, sono d'accordissimo anch'io, ma nella pratica poi non funziona così.


Non funziona cosí perché nel calcio livellato di oggi, a fare la differenza di quell 5/10% che cambia una stagione da ottima a deludente é proprio quel tanto di motivazione in piú che onestamente non si púó pretendere e paradossalmente neanche comprare, viene, se viene, quando si creano presupposti che qui sono impossibili, tanto piú se espungi la squadra da giocatori auto-motivati.
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 10121
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Roma-Spal 0-2

Messaggioda thedice » martedì 23 ottobre 2018, 9:20

ygghur ha scritto:
thedice ha scritto:Kolarov nn si sporca? ci ha fatto vincere un derby con un piede rotto. Paga il mondiale e un’inizio incerto ma di sicuro non è uno che tira indietro la gamba.

Il problema è che hai una squadra che nn può fare a meno di Kolarov con la spal... ma stiamo scherzando?

A me nn frega un cazzo dove le cerchi, ma le motivazioni per battere una spal le devi trovare, abbiamo perso 10 punti con Atalanta spal e Chievo in casa e Bologna in trasferta. 2 di queste retrocederanno quasi sicuramente e l’altra magari si salva per il rotto della cuffia.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Non dico che tiri indietro la gamba ed aver giocato con una micro-frattura gli fa onore, peró penso che lo avrai visto anche tu giochicchiare come se stesse in allenamento, provare troppo spesso lo stesso dribbling, correre meno del solito per riprendere l attaccante scappato, si ha la sensazione tattile che giochi pensando "chi me lo fa fare?" In questa ottica é ancora piú deprimente che si debba amaramente rimpiangere un titolare che gioca al 60/70% (chiaro che in po' di paura agli avversari la mette anche da fermo, intend paura proprio fisica...).


Ma guarda, non ci voleva tanto a capire che avremmo rischiato snobbando così la Spal, l'ho detto subito appena lette le probabili formazioni. E' vero che chi ha giocato cmq doveva essere in grado di batterli, ma almeno Manolas poteva farlo giocare visto che DDR e Kola appunto venivano dall'aver giocato entrambo con due microfratture. Cazzo ma Marcano-Fazio? E sulle fasce due terzini che non sanno difendere...dai su...i due più centrali più lenti che hai contro una squadra che nella sua ultima partita giocata aveva messo sotto l'Inter proprio sulla velocità. Io che DiFra non guardi le partite della Spal nn ci credo...ma anche lui ormai sta in confusione totale, le 4 vittorie di fila non possono far pensare che tutto sia passato e affrontare con sufficienza gli avversari in un campionato come quello italiano. A me sta sufficienza non va proprio giù.
The Dice
Immagine
Avatar utente
thedice
Mago del Forum 2013/14
 
Messaggi: 4470
Iscritto il: mercoledì 13 luglio 2005, 11:10
Località: Ostia Lido

Re: Roma-Spal 0-2

Messaggioda thedice » martedì 23 ottobre 2018, 9:26

stargazer ha scritto:Il calcio è fatto tanto di psiche, sinceramente è difficile pensare che campioni affermati che potrebbero guadagnare e vincere di più altrove riescano a trovare le motivazioni in questa società priva di qualsiasi ambizione estranea alle plusvalenze. Sì sì, sono professionisti strapagati e quindi bla bla bla, sono d'accordissimo anch'io, ma nella pratica poi non funziona così.

Leo, non si chiede la super prestazione, è che questi non fanno manco il minimo sindacale cazzo, non si può sentire Lorenzo Pellegrini che a fine partita dice "ABBIAMO DATO TUTTO", MALIMORTACCITUA!!!
Trovargli giustificazioni sinceramente è troppo. Psiche un par di palle. Hai un contratto, hai un lavoro, e allora lavora.
The Dice
Immagine
Avatar utente
thedice
Mago del Forum 2013/14
 
Messaggi: 4470
Iscritto il: mercoledì 13 luglio 2005, 11:10
Località: Ostia Lido

Re: Roma-Spal 0-2

Messaggioda stargazer » martedì 23 ottobre 2018, 12:46

Non è una giustificazione, ma l'analisi di una situazione e la presa d'atto di alcuni meccanismi. Per esempio, più rivedo il rigore per la Spal e meno mi sembra rigore, è stata una carognata di Pairetto e VAR perché Pellegrini lo sfiora appena col braccio sulla schiena e quello si butta come se fosse stato falciato alle gambe. Ma questa constatazione non è in alcun modo una giustificazione, anzi una critica alla fragilità della squadra che al primo soffietto di vento crolla invece di reagire.
"Per comprare un giocatore devo rimanerne affascinato, mi devo emozionare." (Walter Sabatini)
Avatar utente
stargazer
Amministratore
 
Messaggi: 7404
Iscritto il: giovedì 30 dicembre 2004, 13:22
Località: Firenze

Re: Roma-Spal 0-2

Messaggioda thedice » martedì 23 ottobre 2018, 13:16

stargazer ha scritto:Non è una giustificazione, ma l'analisi di una situazione e la presa d'atto di alcuni meccanismi. Per esempio, più rivedo il rigore per la Spal e meno mi sembra rigore, è stata una carognata di Pairetto e VAR perché Pellegrini lo sfiora appena col braccio sulla schiena e quello si butta come se fosse stato falciato alle gambe. Ma questa constatazione non è in alcun modo una giustificazione, anzi una critica alla fragilità della squadra che al primo soffietto di vento crolla invece di reagire.

Leo, quella di Luca è un'ingenuità da 19enne. Ci sta, ti prendi il rigore contro, riprendi la palla, vai a centrocampo e fai 2 cazzo di gol a quella manica di pippe. Se non sei in grado la manica di pippe è la tua. Le chiacchiere stanno a zero.
The Dice
Immagine
Avatar utente
thedice
Mago del Forum 2013/14
 
Messaggi: 4470
Iscritto il: mercoledì 13 luglio 2005, 11:10
Località: Ostia Lido

Re: Roma-Spal 0-2

Messaggioda agente19 » mercoledì 24 ottobre 2018, 9:12

ygghur ha scritto:
stargazer ha scritto:Il calcio è fatto tanto di psiche, sinceramente è difficile pensare che campioni affermati che potrebbero guadagnare e vincere di più altrove riescano a trovare le motivazioni in questa società priva di qualsiasi ambizione estranea alle plusvalenze. Sì sì, sono professionisti strapagati e quindi bla bla bla, sono d'accordissimo anch'io, ma nella pratica poi non funziona così.


Non funziona cosí perché nel calcio livellato di oggi, a fare la differenza di quell 5/10% che cambia una stagione da ottima a deludente é proprio quel tanto di motivazione in piú che onestamente non si púó pretendere e paradossalmente neanche comprare, viene, se viene, quando si creano presupposti che qui sono impossibili, tanto piú se espungi la squadra da giocatori auto-motivati.


Io lo saprei bene come dare le motivazioni ma voi dite che non si può! :D :D :D
Basta vedere il pennellone che ieri sera ha corso, pressato e fatto due gol mentre domenica ha sbagliato l'impossibile ed ha camminato per il campo!
Agente19
Paolo Lorenzini
Avatar utente
agente19
Mago del forum
 
Messaggi: 4475
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2005, 7:36
Località: Castellina in Chianti

Re: Roma-Spal 0-2

Messaggioda ygghur » mercoledì 24 ottobre 2018, 9:29

agente19 ha scritto:
ygghur ha scritto:
stargazer ha scritto:Il calcio è fatto tanto di psiche, sinceramente è difficile pensare che campioni affermati che potrebbero guadagnare e vincere di più altrove riescano a trovare le motivazioni in questa società priva di qualsiasi ambizione estranea alle plusvalenze. Sì sì, sono professionisti strapagati e quindi bla bla bla, sono d'accordissimo anch'io, ma nella pratica poi non funziona così.


Non funziona cosí perché nel calcio livellato di oggi, a fare la differenza di quell 5/10% che cambia una stagione da ottima a deludente é proprio quel tanto di motivazione in piú che onestamente non si púó pretendere e paradossalmente neanche comprare, viene, se viene, quando si creano presupposti che qui sono impossibili, tanto piú se espungi la squadra da giocatori auto-motivati.


Io lo saprei bene come dare le motivazioni ma voi dite che non si può! :D :D :D
Basta vedere il pennellone che ieri sera ha corso, pressato e fatto due gol mentre domenica ha sbagliato l'impossibile ed ha camminato per il campo!


Beh, forse visto che non puó mai riposare perché manca un adeguato sostituto, a volte gli tocca riposarsi in campo, per cosí dire, non ti passa per la testa che la concentrazione per la importantissima partita di ieri abbia tolto anche qualche energia mentale al fragile gruppo?
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 10121
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Roma-Spal 0-2

Messaggioda agente19 » lunedì 29 ottobre 2018, 0:07

ygghur ha scritto:Beh, forse visto che non puó mai riposare perché manca un adeguato sostituto, a volte gli tocca riposarsi in campo, per cosí dire, non ti passa per la testa che la concentrazione per la importantissima partita di ieri abbia tolto anche qualche energia mentale al fragile gruppo?


Ingenuo...
Mentre venivo a vedere il CSKA ad una radio di Roma lo chiamavano il Bello di Notte!
Agente19
Paolo Lorenzini
Avatar utente
agente19
Mago del forum
 
Messaggi: 4475
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2005, 7:36
Località: Castellina in Chianti

Re: Roma-Spal 0-2

Messaggioda ygghur » lunedì 29 ottobre 2018, 9:37

Ingenuo chi e perché?
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 10121
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Roma-Spal 0-2

Messaggioda agente19 » martedì 30 ottobre 2018, 8:49

ygghur ha scritto:Ingenuo chi e perché?

Perché come tutti i giocatori dell'est gioca solo quando ha voglia e contro la spal era evidentissimo che non aveva voglia. Se poi vuoi negare l'evidenza fallo pure.
Agente19
Paolo Lorenzini
Avatar utente
agente19
Mago del forum
 
Messaggi: 4475
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2005, 7:36
Località: Castellina in Chianti

Re: Roma-Spal 0-2

Messaggioda ygghur » martedì 30 ottobre 2018, 9:53

E mica púó sempre giocare da solo e portarsi la squadra sulle spalle, che dici? Domenica sera la Roma ha giocato una partita tristemente difensiva ma coesa, I giocatori si aiutavano a vicenda e si "contagiavano" a vicenda, con la Spal immagino che il contagio sia stato al contrario...non sono il piú grande estimatore di Dzeko, ma prendersela con lui per qualche prestazione scialba al momento é tanto ingiusto quanto controproducente, visto che é e rimane l unico attaccante della Roma in gradi di fare quello che deve fare un attaccante.
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 10121
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Roma-Spal 0-2

Messaggioda agente19 » martedì 30 ottobre 2018, 19:03

ygghur ha scritto:E mica púó sempre giocare da solo e portarsi la squadra sulle spalle, che dici? Domenica sera la Roma ha giocato una partita tristemente difensiva ma coesa, I giocatori si aiutavano a vicenda e si "contagiavano" a vicenda, con la Spal immagino che il contagio sia stato al contrario...non sono il piú grande estimatore di Dzeko, ma prendersela con lui per qualche prestazione scialba al momento é tanto ingiusto quanto controproducente, visto che é e rimane l unico attaccante della Roma in gradi di fare quello che deve fare un attaccante.


Io sono il primo estimatore di Dzeko, l'ho difeso anche quando il primo anno sbagliava l'impossibile e tutta Roma lo fischiava e lo difendo anche adesso ma questo è un giocatore che va preso così come è, nel bene e nel male.
Quando ha voglia è irresistibile, il problema è che ha voglia solo quando gioca di notte (come Boniek che lo chiamavano "il bello di notte") perché di notte normalmente si gioca con avversari di livello, sia in campionato che in champions.
Comunque sia non lo cambierei con un altro attaccante ma permettimi che lo possa criticare quando cammina per il campo e litiga con i compagni? Con la Spal era da attaccare al muro.
Agente19
Paolo Lorenzini
Avatar utente
agente19
Mago del forum
 
Messaggi: 4475
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2005, 7:36
Località: Castellina in Chianti

Re: Roma-Spal 0-2

Messaggioda carlomatt » mercoledì 31 ottobre 2018, 11:25

Prendersela con Dzeko non ha senso: ha una media gol degna dei migliori bomber della storia della Roma, era dai tempi di Batistuta che aspettavo il centravanti alto e grosso, quello che segna di piede ma anche di testa, quello che se butti una palla in area comunque ci arriva a prenderla, in passato abbiamo visto in maglia giallorossa delle terribili pippearsugo e voi vi lamentate di Dzeko? Bah!
Chi rinnova l'abbonamento è complice di Pallotta e Baldini
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15637
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Roma-Spal 0-2

Messaggioda ygghur » mercoledì 31 ottobre 2018, 12:41

Oggi faccio il Salomone va! Diciamo che é tanto insensato criticare GLOBALMENTE Dzeko, quanto giornalisticamente corretto mettere anche eventualmente il 5 in pagella (meno di 5 credo mai) sulla singola prestazione se meritato.
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 10121
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Roma-Spal 0-2

Messaggioda thedice » mercoledì 31 ottobre 2018, 15:39

Credo che in tutte le cose manca l'analisi dei contesti in cui avvengono. Parlare di giocare quando si ha voglia, bello di notte o di giorno lascia il tempo che trova. La Roma da anni gioca prevalentemente di notte, saranno l'80% se non di più le partite che si giocano in serale rispetto a quelle in orario diurno, le partite in casa alle 15 di domenica si contano sulla punta delle dita in un arco di 5 anni. Quindi è ovvio che la percentuale di gol fatti di sera sia maggiore di quella di giorno, graziar*****
Discutere Dzeko e dire che non gioca perchè vuole essere ceduto mi pare alquanto risibile visto che è voluto rimanere nonostante fosse già trovato l'accordo per la sua cessione...queste sono cazzate giornalistiche a cui si va dietro solo per rompere le palle e vendere due giornali, due passaggi pubblicitari in radio e tutto il corollario di chi co' la roma ce magna.
A me personalmente rode il culo x il "non fare il proprio" in campo, nel non battere squadre ignobili, perchè è quello che fa la differenza, il punto a napoli sarebbe stato preso con altro spirito con 10 punti in piu' in classifica...e invece esce il veleno di quei punti che rimpiangeremo fino a fine campionato e che verranno tirati fuori ad ogni occasione persa.
The Dice
Immagine
Avatar utente
thedice
Mago del Forum 2013/14
 
Messaggi: 4470
Iscritto il: mercoledì 13 luglio 2005, 11:10
Località: Ostia Lido

PrecedenteProssimo

Torna a La Roma

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron