Roma-Viktoria Plsen 5-0

La A.S.Roma in tutti i suoi aspetti: società, squadra, partite e tutto ciò che riguarda i colori giallorossi.

Moderatore: SpiderMax

Roma-Viktoria Plsen 5-0

Messaggioda ygghur » mercoledì 3 ottobre 2018, 8:44

Come si usa dire nei thriller, 3 indizi fanno una prova: la Roma ha trovato il modulo di riferimento e quindi una identitá imprescindibile, diversissima da quella dell anno scorso ma, a quanto pare ugualmente efficace quando I giocatori la applicano con attenzione e cura. Niente pressing, niente difesa alta, fraseggi e triangolazioni che non esistevano, un metronomo davanti alla difesa che fa poco ma lo fa bene e la carta a sorpresa del tuttocampista Pellegrini che, finalmente liberato da obblighi difensivi che non sente di testa e non ha il fisico per espletare al meglio, mostra quelle qualitá tecniche ed intuitive che gli si attribuivano. Bravo e umile Eusebio a fare pippa sul suo modulo preferito e sul mercato sbagliato di Monchi e dopo gli esperimenti a tratti anche bizarre del primo mese a trovare in nuovo equilibrio. Vinceremo la CL? Ovviamente é material per Urania. Vinceremo lo scudo? Maddecheahó! Peró si profila una stagione tranquilla, con qualche soddisfazione qui e lá e la ricnoferma dell aurea medietá che é il marchio di fabbrica della Roma Americana. Quanto ai singoli, detto di Nzonzi e Pellegrini, umile e attento Cristante nel "nuovo" ruolo di mediano, sempre pericoloso ed efficace Under, salutiamo il ritorno al goal di Dzeko e una citazione per la cattiveria agonistica di Luca Pellegrini, messa in mostra anche contro il Frosinone, il ragazzo scalpita e non fa nulla per nasconderlo, bene cosí visto che Kola é in grande ma non puó certo fare un altro intero campionato da titolare fisso.
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9788
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Roma-Viktoria Plsen 5-0

Messaggioda carlomatt » mercoledì 3 ottobre 2018, 9:25

Erano più scarsi della lazzie e questo già dice molto. Perà la Roma ha giocato bene, molto bene ed è sempre più sorprendente il fatto che questa squadra dieci giorni fa sembrava morta ed ora dà spettacolo per novanta minuti, facendo fioccare occasioni da gol come nespole (cit.Aldo Biscardi).

Stupisce la facilità con la quale riesce ad entrare in area e finalmente vedo una cosa che l'anno scorso non ho visto mai e che ora posso vedere, ovvero giocatori che si inseriscono in area senza palla col compagno che gli serve il pallone.
Grandi partite di Under, Dzeko e soprattutto Pellegrini, devastante nel ruolo di trequartista.

Peccato per la vittoria del CSKA che complica e non di poco il discorso qualificazione.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15429
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Roma-Viktoria Plsen 5-0

Messaggioda Ranieri » mercoledì 3 ottobre 2018, 9:31

Vi invito a rileggere i commenti di bologna nessuno 2a0 :patpat:
De Rossi: «A Pjanic vorrò sempre bene»
Avatar utente
Ranieri
Mago Euro
 
Messaggi: 4669
Iscritto il: lunedì 8 agosto 2005, 22:33
Località: Argentoratum

Re: Roma-Viktoria Plsen 5-0

Messaggioda ygghur » mercoledì 3 ottobre 2018, 9:33

Repetita iuvant: Come si usa dire nei thriller, 3 indizi fanno una prova: la Roma ha trovato il modulo di riferimento e quindi una identitá imprescindibile, diversissima da quella dell anno scorso ma, a quanto pare ugualmente efficace quando I giocatori la applicano con attenzione e cura. Niente pressing, niente difesa alta, fraseggi e triangolazioni che non esistevano, un metronomo davanti alla difesa che fa poco ma lo fa bene e la carta a sorpresa del tuttocampista Pellegrini che, finalmente liberato da obblighi difensivi che non sente di testa e non ha il fisico per espletare al meglio, mostra quelle qualitá tecniche ed intuitive che gli si attribuivano. Bravo e umile Eusebio a fare pippa sul suo modulo preferito e sul mercato sbagliato di Monchi e dopo gli esperimenti a tratti anche bizarre del primo mese a trovare in nuovo equilibrio. Vinceremo la CL? Ovviamente é material per Urania. Vinceremo lo scudo? Maddecheahó! Peró si profila una stagione tranquilla, con qualche soddisfazione qui e lá e la ricnoferma dell aurea medietá che é il marchio di fabbrica della Roma Americana. Quanto ai singoli, detto di Nzonzi e Pellegrini, umile e attento Cristante nel "nuovo" ruolo di mediano, sempre pericoloso ed efficace Under, salutiamo il ritorno al goal di Dzeko e una citazione per la cattiveria agonistica di Luca Pellegrini, messa in mostra anche contro il Frosinone, il ragazzo scalpita e non fa nulla per nasconderlo, bene cosí visto che Kola é in grande ma non puó certo fare un altro intero campionato da titolare fisso. Quanto alla reale consistenza degli avversarin chi mastica calico sa che puó trarre in inganno su prestazioni dei singoli, ma non sull'impostazione di squadra che anzi spesso si capisce meglio. Peccato davvero per la vitoria del CSKA, fra l'altro meritata e quindi anche di monito per non sottovalutare I russi, ma se non altro riapre anche I giochi per il primo posto e mette la Roma in una posizione tale che, vincendo a casa contro I russi il 23 ottobre, avrebbe giá un pezzettino di qualficazione in tasca.
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9788
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Roma-Viktoria Plsen 5-0

Messaggioda ygghur » mercoledì 3 ottobre 2018, 9:46

Ranieri ha scritto:Vi invito a rileggere i commenti di bologna nessuno 2a0 :patpat:


In quel momento erano totalmente giustificati, la critica calcistica é piú che mai "stare sul pezzo" e se, per fare in esempio, Nzonzi fa figuracce nel 4-3-3 e risulta invece importante nel 4-2-3-1 relativamente prudente delle ultime partite, non é una cosa che si potesse prevedere. Tengo a precisare che io Nzonzi non lo avrei mai comprato e non mi piace molto, ma se ce l hai devi usarlo per le qualitá che ha.
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9788
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Roma-Viktoria Plsen 5-0

Messaggioda Ranieri » mercoledì 3 ottobre 2018, 9:51

ygghur ha scritto:
Ranieri ha scritto:Vi invito a rileggere i commenti di bologna nessuno 2a0 :patpat:


In quel momento erano totalmente giustificati, la critica calcistica é piú che mai "stare sul pezzo"


Perché tu ti credi giornalista, mentre io sono tifoso.

CI rileggiamo alla prossima sconfitta della Roma, quando probabilmente sputerai merda su Difra perché il 4231 non è adatto ad un certo tipo di avversario.
Perché tanto non hai un cazzo da fare.
De Rossi: «A Pjanic vorrò sempre bene»
Avatar utente
Ranieri
Mago Euro
 
Messaggi: 4669
Iscritto il: lunedì 8 agosto 2005, 22:33
Località: Argentoratum

Re: Roma-Viktoria Plsen 5-0

Messaggioda ygghur » mercoledì 3 ottobre 2018, 10:55

No, non mi credo giornalista, mi credo un tifoso e contemporaneamente uno che segue il calcio da 49 anni e che si diverte a fare pronostici ed elucubrare pareri, altrimenti a che scopo partecipare ad in Forum se non per esprimere pareri e che senso avrebbe ogni volta farlo come se dovessero essere scolpiti nella pietra e non piuttosto cronachistici? Alla prossima sconfitta della Roma come sempre proveró a fare un'analisi del perché e le prospettive che apre su cíó che segue, dando retta a quello che vedono I miei occhi. Ad esempio da un anno e mezzo dicevo che Pellegrini mi sembrava poco adeguato per il ruolo che svolgeva nel 4-3-3, I fatti mi pare mi stiano dando ragione, non troverai da nessuna parte che io lo abbia chiamato "pippa" come piace fare a molti, se devo essere sincere non c'é neanche un giocatore della rosa che personalmente chiamerei pippa, ma ce ne sono molti che chiamareï "non da Roma" o "inadatto a questo o quel modulo". Se poi per te essere tifoso significa evitare qualsiasi critica o parere, buon per te, ma allora che cazzo ci scrivi a fare sul Forum sprecando un po'' del tuo preziosissimo tempo?
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9788
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Roma-Viktoria Plsen 5-0

Messaggioda carlomatt » mercoledì 3 ottobre 2018, 11:19

Ranieri ha scritto:Vi invito a rileggere i commenti di bologna nessuno 2a0 :patpat:


La Roma delle ultime tre partite non è nemmeno lontana parente di quella vista a Bologna: evidentemente i tre giorni di ritiro a Trigoria potevano e dovevano essere fatti prima! Alla Roma vista a Bologna non riusciva nulla, a quella di ieri sera riesce tutto, è ovvio che ora c'è ben altro modo di stare in campo e di affrontare gli avversari.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15429
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Roma-Viktoria Plsen 5-0

Messaggioda carlomatt » mercoledì 3 ottobre 2018, 11:24

ygghur ha scritto:Repetita iuvant: Come si usa dire nei thriller, 3 indizi fanno una prova: la Roma ha trovato il modulo di riferimento e quindi una identitá imprescindibile, diversissima da quella dell anno scorso ma, a quanto pare ugualmente efficace quando I giocatori la applicano con attenzione e cura. Niente pressing, niente difesa alta, fraseggi e triangolazioni che non esistevano, un metronomo davanti alla difesa che fa poco ma lo fa bene e la carta a sorpresa del tuttocampista Pellegrini che, finalmente liberato da obblighi difensivi che non sente di testa e non ha il fisico per espletare al meglio, mostra quelle qualitá tecniche ed intuitive che gli si attribuivano. Bravo e umile Eusebio a fare pippa sul suo modulo preferito e sul mercato sbagliato di Monchi e dopo gli esperimenti a tratti anche bizarre del primo mese a trovare in nuovo equilibrio. Vinceremo la CL? Ovviamente é material per Urania. Vinceremo lo scudo? Maddecheahó! Peró si profila una stagione tranquilla, con qualche soddisfazione qui e lá e la ricnoferma dell aurea medietá che é il marchio di fabbrica della Roma Americana. Quanto ai singoli, detto di Nzonzi e Pellegrini, umile e attento Cristante nel "nuovo" ruolo di mediano, sempre pericoloso ed efficace Under, salutiamo il ritorno al goal di Dzeko e una citazione per la cattiveria agonistica di Luca Pellegrini, messa in mostra anche contro il Frosinone, il ragazzo scalpita e non fa nulla per nasconderlo, bene cosí visto che Kola é in grande ma non puó certo fare un altro intero campionato da titolare fisso. Quanto alla reale consistenza degli avversarin chi mastica calico sa che puó trarre in inganno su prestazioni dei singoli, ma non sull'impostazione di squadra che anzi spesso si capisce meglio. Peccato davvero per la vitoria del CSKA, fra l'altro meritata e quindi anche di monito per non sottovalutare I russi, ma se non altro riapre anche I giochi per il primo posto e mette la Roma in una posizione tale che, vincendo a casa contro I russi il 23 ottobre, avrebbe giá un pezzettino di qualficazione in tasca.


Niente pressing, niente difesa alta? Non mi pare, molte occasioni sono arrivate, sia con la lazzie che ieri sera proprio dal pressare alto per riconquistare palla nella loro metà campo, in quanto alla difesa alta il povero Immobile è morto di solitudine finendo in fuorigioco millemila volte, c'è voluto un passaggio di Fazio per fargli avere una palla giocabile (ed infatti ha segnato).
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15429
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Roma-Viktoria Plsen 5-0

Messaggioda stargazer » mercoledì 3 ottobre 2018, 12:01

Ranieri ha scritto:Vi invito a rileggere i commenti di bologna nessuno 2a0 :patpat:


Bravo, ripartiamo proprio da qui. Facciamo la tara a una certa incazzatura per i risultati disastrosi di settembre che vanno a soffiare forte su un mercato fatto tutto di cessioni pesantissime: questa incazzatura va ad appaiarsi all'ingiustificata euforia di chi adesso dice che vinceremo la CL in carrozza (ma anche solo il girone).

Fatta questa tara cosa rimane? Il mercato estivo non è stato un ridimensionamento evidente? Dal punto di vista tecnico non è stata l'ennesima rivoluzione inutile nel solco dell'anno zero permanente? Le esigenze tecniche non saranno ancora sottomesse al trading? La preparazione fatta per evitare il calo a gennaio non ha cancellato la Roma dai campi per tutto il mese di settembre senza peraltro alcuna garanzia che non ricapiti di nuovo?

Allora, così come abbiamo evidenziato le cose brutte (molto brutte) successe da giugno a settembre, evidenziamo le buone fatte in questo scorcio di stagione. Le quali purtroppo non cancellano il pregresso né danno certezze per il futuro. Poi le somme totali le tireremo alla fine e io confermo quanto detto: questa squadra è da quarto, forse terzo posto se l'Inter cede, niente di più. E confermo anche l'attitudine per cui, se devo ingoiare ogni anno le cessioni di tutti i giocatori più forti al di là di ogni esigenza di bilancio e FPF, allora una stagione senza alzare trofei è FALLIMENTARE, anche se si arriva secondi a 1 punto dalla prima e si perde la finale di CL.
La peggior cosa che si può fare a un tifoso è negargli anche di sognare
Avatar utente
stargazer
Amministratore
 
Messaggi: 7340
Iscritto il: giovedì 30 dicembre 2004, 13:22
Località: Firenze

Re: Roma-Viktoria Plsen 5-0

Messaggioda ygghur » mercoledì 3 ottobre 2018, 12:05

Il derby non l'ho visto, Frosinone e ieri ho visto la Roma 20 metri piú indietro del solito, gestione palla invece di pressing continuo, quasi niente in commune con la Roma dell'anno scorso, siamo quasi alla ragnatela seppur non lenta come quella classica! Per ora frutta, poi vedremo, certo non é esaltante e a tratti quasi ci si addormenta, ma con questi giocatori non puoi fare altro, interessante invece il tourbillon degli attaccanti per non dare riferimenti. Il fuorigioco ormai lo fanno tutti, dipende a che punto peró e la linea cambia parecchio soprattutto in senso di rischi corsi. Staremo anche a vedere quando gli avversari cominceranno a prendere le contromisure, cosa che per ora non hanno fatto.
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9788
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Roma-Viktoria Plsen 5-0

Messaggioda stargazer » mercoledì 3 ottobre 2018, 12:12

Finalmente Di Francesco ha trovato la quadra e sono molto molto molto contento per noi, per la Roma, ma soprattutto per lui: allontana lo spettro di un ingiusto esonero, dimostra di essere un grande allenatore e la squadra lo segue. Che siamo usciti dalla crisi lo dice questo mini-ciclo di risultati: col Frosinone hanno vinto tutti e vabbè, con la lazzie poteva essere un caso, ma dopo un 5-0 in CL possiamo iniziare a parlare di squadra rinata, anche perché in tutte e tre le occasioni c'è stata una buona dimostrazione di gioco.

In particolare non sottovaluterei questo exploit con il Viktoria, perché è sempre troppo facile chiamare pippe gli altri quando si vince. Intanto nessuna Roma aveva mai vinto in modo così largo nella competizione e poi perché le goleade in CL sono rare anche per le big europee. Non ultimo, il Plzen aveva quasi battuto il CSKA che ieri ha steso il Real Madrid con il quale noi avevamo perso rovinosamente poco tempo prima. Quindi meriti alla squadra.

Ricordiamoci però che ancora non abbiamo fatto nulla: abbiamo vinto partite "obbligate" (se non vinci con Frosinone e Viktoria Plzen poi è difficile raggiungere gli obiettivi) e siamo ancora dietro in classifica (e le altre non rallentano). Per cui vediamo partita per partita e già sabato ce n'è un'altra "obbligata" da vincere in trasferta. L'euforia la lascerei ancora a chi se la può permettere.
La peggior cosa che si può fare a un tifoso è negargli anche di sognare
Avatar utente
stargazer
Amministratore
 
Messaggi: 7340
Iscritto il: giovedì 30 dicembre 2004, 13:22
Località: Firenze

Re: Roma-Viktoria Plsen 5-0

Messaggioda carlomatt » mercoledì 3 ottobre 2018, 12:42

stargazer ha scritto:
Ranieri ha scritto:Vi invito a rileggere i commenti di bologna nessuno 2a0 :patpat:


Bravo, ripartiamo proprio da qui. Facciamo la tara a una certa incazzatura per i risultati disastrosi di settembre che vanno a soffiare forte su un mercato fatto tutto di cessioni pesantissime: questa incazzatura va ad appaiarsi all'ingiustificata euforia di chi adesso dice che vinceremo la CL in carrozza (ma anche solo il girone).

Fatta questa tara cosa rimane? Il mercato estivo non è stato un ridimensionamento evidente? Dal punto di vista tecnico non è stata l'ennesima rivoluzione inutile nel solco dell'anno zero permanente? Le esigenze tecniche non saranno ancora sottomesse al trading? La preparazione fatta per evitare il calo a gennaio non ha cancellato la Roma dai campi per tutto il mese di settembre senza peraltro alcuna garanzia che non ricapiti di nuovo?

Allora, così come abbiamo evidenziato le cose brutte (molto brutte) successe da giugno a settembre, evidenziamo le buone fatte in questo scorcio di stagione. Le quali purtroppo non cancellano il pregresso né danno certezze per il futuro. Poi le somme totali le tireremo alla fine e io confermo quanto detto: questa squadra è da quarto, forse terzo posto se l'Inter cede, niente di più. E confermo anche l'attitudine per cui, se devo ingoiare ogni anno le cessioni di tutti i giocatori più forti al di là di ogni esigenza di bilancio e FPF, allora una stagione senza alzare trofei è FALLIMENTARE, anche se si arriva secondi a 1 punto dalla prima e si perde la finale di CL.


Sono d'accordo con te: una squadra non si rinforza cedendo tre titolari inamovibili ogni anno ma al massimo uno, se ne cedi tre sei costretto ogni volta a ricominciare daccapo e quando hai trovato il gioco adatto sei già a dieci punti dalla prima ed in ritardo nel girone di Champions.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15429
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Roma-Viktoria Plsen 5-0

Messaggioda thedice » mercoledì 3 ottobre 2018, 14:23

e stai per vendere quelli che nonostante tutto ti hanno salvato la stagione
The Dice
Immagine
Avatar utente
thedice
Mago del Forum 2013/14
 
Messaggi: 4363
Iscritto il: mercoledì 13 luglio 2005, 11:10
Località: Ostia Lido

Re: Roma-Viktoria Plsen 5-0

Messaggioda Ciccio Pallino » mercoledì 3 ottobre 2018, 17:40

Ranieri:
Vi invito a rileggere i commenti di bologna nessuno 2a0 :patpat:

Stargazer,
Bravo ripartiamo proprio da qui. Facciamo la tara a una certa incazzatura per i risultati disastrosi di settembre che vanno a soffiare forte su un mercato fatto tutto di cessioni pesantissime: questa incazzatura va ad appaiarsi all'ingiustificata euforia di chi adesso dice che vinceremo la CL in carrozza (ma anche solo il girone).
Fatta questa tara cosa rimane? Il mercato estivo non è stato un ridimensionamento evidente? Dal punto di vista tecnico non è stata l'ennesima rivoluzione inutile nel solco dell'anno zero permanente? Le esigenze tecniche non saranno ancora sottomesse al trading? La preparazione fatta per evitare il calo a gennaio non ha cancellato la Roma dai campi per tutto il mese di settembre senza peraltro alcuna garanzia che non ricapiti di nuovo?
Allora, così come abbiamo evidenziato le cose brutte (molto brutte) successe da giugno a settembre, evidenziamo le buone fatte in questo scorcio di stagione. Le quali purtroppo non cancellano il pregresso né danno certezze per il futuro. Poi le somme totali le tireremo alla fine e io confermo quanto detto: questa squadra è da quarto, forse terzo posto se l'Inter cede, niente di più. E confermo anche l'attitudine per cui, se devo ingoiare ogni anno le cessioni di tutti i giocatori più forti al di là di ogni esigenza di bilancio e FPF, allora una stagione senza alzare trofei è FALLIMENTARE, anche se si arriva secondi a 1 punto dalla prima e si perde la finale di CL.

Carlomatt
Sono d'accordo con te: una squadra non si rinforza cedendo tre titolari inamovibili ogni anno ma al massimo uno, se ne cedi tre sei costretto ogni volta a ricominciare daccapo e quando hai trovato il gioco adatto sei già a dieci punti dalla prima ed in ritardo nel girone di Champions.[/quote]

Thedice
E stai per vendere quelli che nonostante tutto ti hanno salvato la stagione.
------------------------------------------------------------------------------------------------------

Ma infatti, non perdiamo di vista il faro indicativo. Se quest'anno il pur bravo Difra troverà' il bandolo della matassa per una stagione dignitosa (sperando che accada sgrat-sgrat), non toglie che si mercenari avranno ancora una volta l'agnello da sacrificare alla causa, ormai e' sfacciatamente scontato il loro lurido gioco.
Ciccio
Imperatore d'Oriente

Finche se magna, se viaggia e se canta, va tutto alla grande!
http://www.youtube.com/user/renzobkk
Is not about the final destination. It is all about the journey !
Avatar utente
Ciccio Pallino
 
Messaggi: 3667
Iscritto il: mercoledì 18 maggio 2005, 18:05
Località: Bangkok

Prossimo

Torna a La Roma

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 3 ospiti

cron