Milan-Roma 2-1

La A.S.Roma in tutti i suoi aspetti: società, squadra, partite e tutto ciò che riguarda i colori giallorossi.

Moderatore: SpiderMax

Milan-Roma 2-1

Messaggioda stargazer » sabato 1 settembre 2018, 0:19

Altra prestazione allucinante. Dopo Torino e Atalanta, il declino in campionato che simula quello degli ultimi 3 anni si completa col Milan, squadra quadrata, volenterosa... e basta.

Di Francesco alla disperata ricerca di una collocazione tattica di Pastore stravolge tutto e schiera inizialmente un 3412. Risultato: Pastore non pervenuto, 1 mezzo tiro in porta di testa di Schick, il Milan sempre pericoloso e in meritato vantaggio. Nel st cerca di aggiustare le cose passando al 4231, e in effetti quale lieve miglioramento c'è, addirittura trova il casuale pareggio di Fazio sugli sviluppi di un angolo... ma poi cala di nuovo il buio. Esce Pastore ed entra Cristante senza cambiare nulla, finché al 95' quasi suonato il Milan trova il vantaggio su errore in disimpegno di N'Zonzi e fuorigioco sbagliato.

Questo breve resoconto per dire:
  • è iniziato il campionato da 3 giornate e ancora la Roma non sa come giocare
  • l'idea che Monchi abbia fatto la squadra come pareva a lui senza minimamente considerare Di Francesco si fa sempre più strada
  • Pastore non mi ha mai entusiasmato, ma non è una pippa; eppure col 4-3-3 c'entra come Leopardi con la frittata di cipolle
  • sono partiti pilastri come Alisson, Nainggolan e Strootman e sono arrivate mezze figure come Cristante, N'Zonzi e Olsen
  • il ruolo dove siamo più ricchi numericamente e in qualità sono le ali, ma per trovare una collocazione a Pastore non giocano
  • Olsen lo poteva prendere il Bologna, oggi si è proprio visto quanto sia insicuro e con scarso senso dell'uscita
  • Schick è una sòla, ormai è chiaro a tutti; e pesta i piedi a Dzeko
  • N'Zonzi, a parte l'errore finale che purtroppo capita, è un giocatore normale, a Strootman non gli allaccia manco gli scarpini
  • forse si può insinuare che Di Francesco abbia voluto allontanare Nainggolan, ma non crederò mai che si sia privato di Strootman; semplicemente glielo hanno sfilato da sotto
  • non vedo motivazioni in campo; ma non è che a gente come Kolarov, Dzeko, Manolas, ecc. gli roda il culo perché vede partire ogni anno i compagni migliori senza che ne arrivino altri dello stesso livello?
  • quest'anno l'unica coppa che possiamo alzare è quella delle plusvalenze: come noi nessuno mai
La peggior cosa che si può fare a un tifoso è negargli anche di sognare
Avatar utente
stargazer
Amministratore
 
Messaggi: 7340
Iscritto il: giovedì 30 dicembre 2004, 13:22
Località: Firenze

Re: Milan-Roma 2-1

Messaggioda Ciccio Pallino » sabato 1 settembre 2018, 4:39

Imbarazzante, ma tanto,tanto,tanto.
Non so se dire che questa Roma è una incompiuta o una "sventrata" da quella dell'anno scorso. La preoccupazione principale è che sia una macedonia di giocatori medi, fuori forma-posizione-sistema, e anche demotivati,almeno per i vecchi. Il realismo mi dice di essere preoccupato per quello che ne verrà, la fede mi dice di sperare.
Perdere con questo milan allenato da uno scarparo come gattuso, la dice tutta.

A chi crede che la carbonara se po fa pure con cipolla e parmigiano, invito a cercare di capire SERIAMENTE cosa significa aver distrutto una squadra che se tenuta tale e fatto pochissimi miglioramenti, poteva giocarsela con chiunque.

Io di Chef con i contro-coglioni (vedi Monchi) ne ho avuti parecchi, che mi facevano gran piatti. Ma quando poi mi rendevo conto che non sapevano comporre un Menu completo che avesse un senso dagli antipasti ai dolci, ne facevo volentieri a meno.
Ciccio
Imperatore d'Oriente

Finche se magna, se viaggia e se canta, va tutto alla grande!
http://www.youtube.com/user/renzobkk
Is not about the final destination. It is all about the journey !
Avatar utente
Ciccio Pallino
 
Messaggi: 3667
Iscritto il: mercoledì 18 maggio 2005, 18:05
Località: Bangkok

Re: Milan-Roma 2-1

Messaggioda thedice » sabato 1 settembre 2018, 8:13

Il problema grosso di Di Francesco, e lo avevamo capito anche lo scorso anno, è che la squadra funziona solo se corre e pressa. Appena non sei in condizione perdi un sacco di punti che poi nn recuperi più se i tuoi avversari con la giocata del singolo risolvono le partite.

Imbarazzante che dopo un anno intero e con una squadra fatta nei primi 10 gg di mercato che ha fatto tutta la preparazione col mister siamo nelle condizioni che non si sa con che modulo giocare e dove mettere Pastore in campo.

La situazione è grave, io spero che con la sosta si recuperi la condizione, ma in ogni caso i problemi restano e ho paura che i pochi senatori che sono rimasti dopo un mercato così hanno capito che i prossimi sono loro e nn vale sbattersi per nulla se nn ci sono prospettive.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
The Dice
Immagine
Avatar utente
thedice
Mago del Forum 2013/14
 
Messaggi: 4363
Iscritto il: mercoledì 13 luglio 2005, 11:10
Località: Ostia Lido

Re: Milan-Roma 2-1

Messaggioda carlomatt » sabato 1 settembre 2018, 9:42

Non riesco a capire come faccia Di Francesco a toppare regolamente la formazione: Il Milan gioca con una sola punta e lui mette in campo tre difensori centrali e toglie tutte le ali, bah!
Un 3-4-3 senza senso, incapace di arrivare oltre la metà campo, senza sbocchi laterali (Kolarov e Karsdorp non possono coprire centro metri di campo) ed infatti nel primo tempo non siamo mai arrivati nell'area avversaria.
Finalmente nel secondo tempo esce Marcano (che non aveva nemmeno giocato male) per El Sharaawy e la Roma torna ad un più logico 4-2-3-1, intanto abbiamo regalato un tempo agli avversari anche stavolta. Troviamo un gol fortunoso ed addirittura il gol del vantaggio di Nzonzi annullato dal Var per tocco di mano.
Ma alla fine un altra dormita in difesa con palla stupidamente persa da Nzonzi e fuorigioco sbagliato dalla difesa permettono il gol al Milan e buonanotte.

Qua c'è da svegliarsi, ed in fretta, soprattutto da parte di Di Francesco che continua a dare l'impressione di non capirci un beneamato cazzo con la rosa a disposizione: avere cinque-sei ali a disposizione e non schierarne nemmeno una è sintomatico della confusione che regna nella testa del mister abruzzese. Pastore invece gioca perchè è l'unico schema d'attacco della Roma: se non mette lui qualche palla buona per gli attaccanti non lo fa nessuno.

Comunque è tutto nella norma, tutto previsto: ogni anno si smantella la squadra, l'allenatore ci mette due-tre mesi per trovare uno schieramento decente e nel frattempo gli avversari per la lotta al vertice ti prendono quei dieci-dodici punti impossibili da recuperare in un campionato come quello italiano.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15429
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Milan-Roma 2-1

Messaggioda ygghur » lunedì 3 settembre 2018, 8:43

stargazer ha scritto:Altra prestazione allucinante. Dopo Torino e Atalanta, il declino in campionato che simula quello degli ultimi 3 anni si completa col Milan, squadra quadrata, volenterosa... e basta.

Di Francesco alla disperata ricerca di una collocazione tattica di Pastore stravolge tutto e schiera inizialmente un 3412. Risultato: Pastore non pervenuto, 1 mezzo tiro in porta di testa di Schick, il Milan sempre pericoloso e in meritato vantaggio. Nel st cerca di aggiustare le cose passando al 4231, e in effetti quale lieve miglioramento c'è, addirittura trova il casuale pareggio di Fazio sugli sviluppi di un angolo... ma poi cala di nuovo il buio. Esce Pastore ed entra Cristante senza cambiare nulla, finché al 95' quasi suonato il Milan trova il vantaggio su errore in disimpegno di N'Zonzi e fuorigioco sbagliato.

Questo breve resoconto per dire:
  • è iniziato il campionato da 3 giornate e ancora la Roma non sa come giocare
  • l'idea che Monchi abbia fatto la squadra come pareva a lui senza minimamente considerare Di Francesco si fa sempre più strada
  • Pastore non mi ha mai entusiasmato, ma non è una pippa; eppure col 4-3-3 c'entra come Leopardi con la frittata di cipolle
  • sono partiti pilastri come Alisson, Nainggolan e Strootman e sono arrivate mezze figure come Cristante, N'Zonzi e Olsen
  • il ruolo dove siamo più ricchi numericamente e in qualità sono le ali, ma per trovare una collocazione a Pastore non giocano
  • Olsen lo poteva prendere il Bologna, oggi si è proprio visto quanto sia insicuro e con scarso senso dell'uscita
  • Schick è una sòla, ormai è chiaro a tutti; e pesta i piedi a Dzeko
  • N'Zonzi, a parte l'errore finale che purtroppo capita, è un giocatore normale, a Strootman non gli allaccia manco gli scarpini
  • forse si può insinuare che Di Francesco abbia voluto allontanare Nainggolan, ma non crederò mai che si sia privato di Strootman; semplicemente glielo hanno sfilato da sotto
  • non vedo motivazioni in campo; ma non è che a gente come Kolarov, Dzeko, Manolas, ecc. gli roda il culo perché vede partire ogni anno i compagni migliori senza che ne arrivino altri dello stesso livello?
  • quest'anno l'unica coppa che possiamo alzare è quella delle plusvalenze: come noi nessuno mai


[*] è iniziato il campionato da 3 giornate e ancora la Roma non sa come giocare
PURTROPPO É COSÏ e DIfra ha le sue responsabilitá, anzi una sola: troppo aziendalista
[*] l'idea che Monchi abbia fatto la squadra come pareva a lui senza minimamente considerare Di Francesco si fa sempre più strada
NON ERA GIÄ CHIARO dopo le cession eccellenti?
[*] Pastore non mi ha mai entusiasmato, ma non è una pippa; eppure col 4-3-3 c'entra come Leopardi con la frittata di cipolle
ACQUISTO INUTILE solo di facciata per far vedere che la Roma non vende soltanto
[*] sono partiti pilastri come Alisson, Nainggolan e Strootman e sono arrivate mezze figure come Cristante, N'Zonzi e Olsen
[*] il ruolo dove siamo più ricchi numericamente e in qualità sono le ali, ma per trovare una collocazione a Pastore non giocano
SUCCEDE, PURTROPPO, quando la squadra non la fa l'alleantore
[*] Olsen lo poteva prendere il Bologna, oggi si è proprio visto quanto sia insicuro e con scarso senso dell'uscita
NON SI ERA CAPITO GIÄ dopo I primi 5' della prima partita?
[*] Schick è una sòla, ormai è chiaro a tutti; e pesta i piedi a Dzeko
QUALCUNO UN GIORNO forse riuscirá a spiegare l'assurdo, insensate acquisto di in mediocre giocatore per 40 milioni e l'anno scorso abbiamo perso punti per farlo giocare, come quest'anno con Pastore
[*] N'Zonzi, a parte l'errore finale che purtroppo capita, è un giocatore normale, a Strootman non gli allaccia manco gli scarpini
CI SARÄ in motive per cui nessun top-club se lo é mai accaparrato, no? Lento, compassato, macchinoso, se non avesse buon piede e senso della geometria sarebbe penoso
[*] forse si può insinuare che Di Francesco abbia voluto allontanare Nainggolan, ma non crederò mai che si sia privato di Strootman; semplicemente glielo hanno sfilato da sotto
CI CREDE solo chi ci vuole credere perché iper-aziandalista, personalmente non credo neanche che Eusebio abbia caldeggiato la cession di Nainggolan, semplicemente da aziendalista l'ha accettata ed ha lasciato che si credesse che lui lo avesse chiesto per ridicoli motivi comportamentali
[*] non vedo motivazioni in campo; ma non è che a gente come Kolarov, Dzeko, Manolas, ecc. gli roda il culo perché vede partire ogni anno i compagni migliori senza che ne arrivino altri dello stesso livello?
MI PARE CHIARO e francamente anche giustificato
[*] quest'anno l'unica coppa che possiamo alzare è quella delle plusvalenze: come noi nessuno mai[/list
COME SEMPRE da 6 anni a questa parte
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9788
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Milan-Roma 2-1

Messaggioda Ciccio Pallino » lunedì 3 settembre 2018, 11:15

Con i se e i ma ce fai na ceppa, da sempre.

Io non voglio ora sentenziare e dare giudizi finali, ma visto che so tifoso da 45 anni, credo di avere quantomeno una certa esperienza in passate gestioni e che risultati poi hanno dato nella storia della roma.

Mi limiterò ad una breve lista, tanto so cose che ce scemo detti e ridetti 1000 volte.

1) Non mi ricordo di una squadra che ogni anno (avevo scritto hanno,,,ma come se fa) fa 5/7 innesti, al 90% di belle promesse e scommesse e poi vince. MAI!!!!
2) Una squadra che vuole vincere, o almeno dire la sua veramente, fa ritocchi. Noi siamo come quelli che ogni anno ( e vaffanculo a sto casso de correttore ) cambiano casa, giri-giri, ma non concludi una minchia.
3) Per lavorare con Pallotta devi essere: A) Non italiano - B) Non tifoso - C) Mercenario - D) Aziendalista pure quanto sei nelle mura domestiche. Guardacaso tutte le bandiere stanno fuori dal giro.
4) A fine anno rimpiangeremo Sabatini.
5) Come ogni americano nella finanza, prima te da la carota, poi arriva la botta de dietro.
6) Sta facendo dei danni peggiori degli anni buoi. Sta spengendo l'Orgoglio Romanista.

Eh,,,ma pero e' bravo nel marketing e nel "exponential growth of the brand"...regolare..se sta acchitta li cassi sua....
Ciccio
Imperatore d'Oriente

Finche se magna, se viaggia e se canta, va tutto alla grande!
http://www.youtube.com/user/renzobkk
Is not about the final destination. It is all about the journey !
Avatar utente
Ciccio Pallino
 
Messaggi: 3667
Iscritto il: mercoledì 18 maggio 2005, 18:05
Località: Bangkok


Torna a La Roma

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron