Napoli ASRoma 2 4

La A.S.Roma in tutti i suoi aspetti: società, squadra, partite e tutto ciò che riguarda i colori giallorossi.

Moderatore: SpiderMax

Napoli ASRoma 2 4

Messaggioda kgiglio » domenica 4 marzo 2018, 12:13

È stata una partita che ho guardato con estrema tranquillità, a tratti distacco, fino al secondo gol di Edin.
E dire che si era messa subito male; il Napoli in vantaggio dopo pochi minuti, con le sue classiche manovre in velocità, ma poi quello che non t'aspetti: reazione e pareggio immediati seguiti da un' attenzione e gestione della partita inconsueti da parte della squadra umiliata dal Milan solo pochi giorni prima. E così, scongiurato il timore della goleada, la Roma ha cominciato a gestire, concedendo il giusto al Napoli e ripartendo con cattiveria e lucidità, doti fino a ieri sconosciute.
Napoli bello e fragile: una sconfitta che credo brucerà di più dei 3 punti persi, perché mina le loro certezze.
Per noi 3 punti d'oro in chiave champions: non buttiamo tutto via col Toro e ce la giochiamo con gli ucraini.
Avatar utente
kgiglio
 
Messaggi: 640
Iscritto il: giovedì 14 luglio 2005, 13:18
Località: Augusta Taurinorum

Re: Napoli ASRoma 2 4

Messaggioda skivaz » domenica 4 marzo 2018, 12:31

col Toro fuori Dzeko e Fazio ( forse De Rossi). ce li abbiamo freschi per la Champions.
se effettivamente si vince convincendo col Toro, poi arriviamo gasati e da favoriti e col morale alto con lo Shakhtar.
( che sia un vantaggio poi non so, ormai ci siamo abituati a rimanere delusi)
Non è forte chi non cade mai ma colui che cadendo ha la forza di rialzarsi ( Johann Wolfgang Von Goethe)
skivaz
 
Messaggi: 2550
Iscritto il: lunedì 10 marzo 2008, 18:43
Località: LONDINIVM / VRBS

Re: Napoli ASRoma 2 4

Messaggioda caligola » domenica 4 marzo 2018, 14:54

Superfluo dire che la partita per molti di noi era iniziata come se fossimo nella sala d'aspetto del medico in attesa dell esame della prostata... dopo il primo gol di Edin abbiamo iniziato a sorridere ma sempre temendo il rovesciamento del punteggio sicuri che almeno ancora un gol il Napoli ce lo avrebbe fatto... al secondo gol di Edin abbiamo iniziato a crederci ed al gol di Perotti è scattato il fomento e visone del post partita finalmente col sorriso sulle labbra. Adesso speriamo che tutto questo sia una svolta decisiva... osservo piu speranzoso che fiducioso



per i naples questa partita sara quello che Roma-Sampdoria è stata per noi... bye bye scudetto... la juve non la riprendono piu, gli strisciati hanno tutti i mezzi (leciti e non) per tenerli a distanza
"Io prendo la mia preda, la colloco qui, mi reco in posti solitari, a cooontatto con la naturaaaa, la distendo su queste morbide poltronee... e pò ma' n'groppo! Alé, sotto un'altra!"
Avatar utente
caligola
Moderatore
 
Messaggi: 6812
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 14:16
Località: Legio V Gaunica Auxiliares

Re: Napoli ASRoma 2 4

Messaggioda carlomatt » domenica 4 marzo 2018, 17:19

Ieri sera si è visto cosa è la Roma: una squadra con un gioco da provinciale che dà il meglio di sé quando viene attaccata per ripartire in contropiede. Purtroppo difficilmente giocheremo sempre fuori casa e difficilmente giocheremo contro squadre vogliono imporre il loro gioco: guardacaso le migliori partite stagionali della Roma sono state quelle col Chelsea e ieri sera col Napoli.
I problemi purtroppo nascono quando è la Roma a dover imporre il proprio gioco: Di Francesco non sa proprio come si fa.

Inviato dal mio Redmi 3 utilizzando Tapatalk
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15270
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Napoli ASRoma 2 4

Messaggioda ygghur » lunedì 5 marzo 2018, 13:19

Puó sempre imparare, non credi? Senza contare che il suo bel Sassuolo che arrive in Europa non fece certo tutti I punti solo con le squadre piú forti giocando in contropiede. Nel calico modern la differenza non é piú tantofra difensivisti ed offensivisti quanto fra chi predica il possesso palla e chi invece il pressing ed il Recupero palla, personalmente oenso che l'ideale sarebbe saper fare l'uno e l'altro, cosa in Italia valida solo per la juve, entro certi limiti, senza scordare ild ato principale che le partite contro le squadre che si chiudono si vincono con le individualitá, la giocata alla Dybala al 93', la punizione esiziale, perfino l'angolo tirato bene, cose che nella Roma di quest'anno si sono viste poco, giusto un po' recentemente Under. A fine partita leggevo le statistiche e per la prima volta mi é saltato all'occhio un dato che normalmente mi sfuggiva (o guardavo distrattamente): a fronte di un Napoli che primeggia nettamente nel possesso palla e nei tiri in porta, una Roma che primeggia nettamente nei contrasti vinti. Bene, io credo che se la Roma riuscisse a primeggiare sempre in questo dato, per il modo in cui gioca significherebbe quasi sempre aver fatto una buona partita e aver avuto quella compattezza ed attenzione che si spera non restino un caso isolato. Una noticina sui singoli: non ho molta voglia di dilungarmi sui meriti di giocatori che spesso di recente non hanno brillato, voglio solo spendere due parole per Kolarov, che tira la carretta da inizio anno e su cui sento posarsi assurde critiche: certo, la sua spinta seppur continua é molto meno efficace di prima ed I suoi cross raramente decisive, ma qualcuno sa se giocava Callejon?
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9525
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone


Torna a La Roma

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron