Mercato invernale 2018

La A.S.Roma in tutti i suoi aspetti: società, squadra, partite e tutto ciò che riguarda i colori giallorossi.

Moderatore: SpiderMax

Re: Mercato invernale 2018

Messaggioda agente19 » domenica 21 gennaio 2018, 11:02

Dimenticavo? Volete presidenti con la passione? Cambiate sport o seguite le serie minori (e quando dico minori intendo 1-2-3 categoria, non più in alto)
Agente19
Paolo Lorenzini
Avatar utente
agente19
Mago del forum
 
Messaggi: 4424
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2005, 7:36
Località: Castellina in Chianti

Re: Mercato invernale 2018

Messaggioda carlomatt » domenica 21 gennaio 2018, 11:37

La Roma non vende? Ed allora cosa ci fanno i procuratori di Emerson e Dzeko a Stanford Bridge? Non mi pare che là facciano un caffè o una carbonara che valga il viaggio fino a Londra, è evidente che stanno trattando i contratti dei giocatori. E comunque Monchi non ha smentito un bel niente: "Non può essere una colpa avere in rosa giocatori forti, che interessano a tanti club. Se arriveranno offerte concrete sarà mio dovere come ds valutarle, come fanno gli altri direttori sportivi con le mie offerte. E' lo stesso lavoro che ho fatto a Siviglia, che fortunatamente ha portato risultati". In italiano significa: in sei mesi smantelliamo completamente l'attacco della Roma, prima Salah, senza sostituirlo adeguatamente ed ora Dzeko, per dare spazio a Defrel e Schick che finora hanno segnato zero gol in campionato.
Ma a noi che ce frega? Noi continuiamo a vincere lo scudetto del bilancio, se al 30 giugno si chiuderà in attivo tutti al Circo Massimo a festeggiare!!! Poi, se non arrivamo in Champions sticazzi! a luglio vendiamo un altro paio di pezzi grossi e ricominciamo.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15429
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Mercato invernale 2018

Messaggioda Ciccio Pallino » domenica 21 gennaio 2018, 13:28

agente19 ha scritto:Dimenticavo? Volete presidenti con la passione? Cambiate sport o seguite le serie minori (e quando dico minori intendo 1-2-3 categoria, non più in alto)


Real Madrid, Barcellona, Bayer, Man C. PSG, Borussia, Atletico M., Chelsea, Gobbi.. e potrei continuare.

Squadre che hanno un presidente con passione, e guarda un po, pure soldi.

10 anni di americani per non vincere una ceppa e fare plusvalenze per pagare la gestione.

la distorsione delle evidenze e logiche oramai deve essere diventato il nuovo modo di vivere... boh...
Ciccio
Imperatore d'Oriente

Finche se magna, se viaggia e se canta, va tutto alla grande!
http://www.youtube.com/user/renzobkk
Is not about the final destination. It is all about the journey !
Avatar utente
Ciccio Pallino
 
Messaggi: 3667
Iscritto il: mercoledì 18 maggio 2005, 18:05
Località: Bangkok

Re: Mercato invernale 2018

Messaggioda agente19 » domenica 21 gennaio 2018, 20:01

Ciccio Pallino ha scritto:
agente19 ha scritto:Dimenticavo? Volete presidenti con la passione? Cambiate sport o seguite le serie minori (e quando dico minori intendo 1-2-3 categoria, non più in alto)


Real Madrid, Barcellona, Bayer, Man C. PSG, Borussia, Atletico M., Chelsea, Gobbi.. e potrei continuare.

Squadre che hanno un presidente con passione, e guarda un po, pure soldi.

10 anni di americani per non vincere una ceppa e fare plusvalenze per pagare la gestione.

la distorsione delle evidenze e logiche oramai deve essere diventato il nuovo modo di vivere... boh...


10 anni di americani per ripianare i debiti di una gestione scellerata della Roma, di chi ci metteva il cuore ma non i soldi!!! o meglio ci metteva anche i soldi ma erano troppo pochi per gestirla in quel modo!
La Roma se non te lo ricordi era in mano alle banche e le banche non te la regalano, vogliono i soldi.
E di quelle squadre che hai citato di presidenti con la passione non ne vedo uno, forse le uniche sono le tedesche.
Real, Barca, PSG, City, Atletico, Chelsea, sono in mano a banche (le spagnole piene di debiti fino al collo ma l'Uefa con loro non ha il coraggio di fare la voce grossa) o a affaristi anche piuttosto loschi (Chelsea, PSG).
Te lo ripeto, se vuoi presidenti con la passione segui il calcio dilettante, ma molto dilettante.
Agente19
Paolo Lorenzini
Avatar utente
agente19
Mago del forum
 
Messaggi: 4424
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2005, 7:36
Località: Castellina in Chianti

Re: Mercato invernale 2018

Messaggioda agente19 » domenica 21 gennaio 2018, 20:05

carlomatt ha scritto:La Roma non vende? Ed allora cosa ci fanno i procuratori di Emerson e Dzeko a Stanford Bridge? Non mi pare che là facciano un caffè o una carbonara che valga il viaggio fino a Londra, è evidente che stanno trattando i contratti dei giocatori.


Due giorni fa i giornalai dicevano che erano a Londra e che ieri o oggi veniva annunciato il trasferimento.
Io sto ancora aspettando anche se, lo ripeto, se succederà stiamo vendendo due giocatori che hanno inciso ZERO in questo campionato e che se verranno rimpiazzati non si può che migliorare, perché peggiorare sarebbe impossibile.
Agente19
Paolo Lorenzini
Avatar utente
agente19
Mago del forum
 
Messaggi: 4424
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2005, 7:36
Località: Castellina in Chianti

Re: Mercato invernale 2018

Messaggioda carlomatt » lunedì 22 gennaio 2018, 12:18

E comunque se la Roma vendesse Dzeko in settimana non ci sarebbe il tempo materiale per prendere un sostituto o un giocatore buono per qualche altro reparto: non credo che monchi abbia decine di giocatori in mano per i quali basta una telefonata per chiudere la trattativa. Al massimo rischiamo un altro Schick: giocatore preso all'ultimo momento, strapagato e che non ha dimostrato finora di valere il costo del cartellino.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15429
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Mercato invernale 2018

Messaggioda thedice » lunedì 22 gennaio 2018, 13:16

Nainggolan è il giocatore più forte che abbiamo in rosa, non si può pensare di smantellare la squadra ADESSO con una qualificazione champions da ottenere in campionato e ottavi di champions da giocare. Non mi sembra che negli ultimi anni a Gennaio la Roma sia stato mai il supermercato di nessuno, ANZI. Aspettiamo il 1 febbraio per trarre conclusioni definitive.
Cedere il Ninja sarebbe una follia, sia adesso che a luglio. Certo che l'idea che ne esce è che la Roma sia una società di passaggio per i fenomeni, e questo modo di pensare poi anche inconsciamente si riflette nelle prestazioni in campo. Cmq è autolesionista dar spago a tutte queste dicerie...il problema grosso è che se parla troppo, e troppe cose escono da trigoria. Una società seria non fa parlare in questo modo i giornali, li azzitta in un modo o nell'altro...
The Dice
Immagine
Avatar utente
thedice
Mago del Forum 2013/14
 
Messaggi: 4365
Iscritto il: mercoledì 13 luglio 2005, 11:10
Località: Ostia Lido

Re: Mercato invernale 2018

Messaggioda ygghur » lunedì 22 gennaio 2018, 14:53

Tutto giusto, aspettiamo il 1 febbraio, fine mercato e Samp-Roma e Roma-Samp giocate. Fa un po' ridere leggere di quarto posto "lontano" quando vincendo a Genova saremmo quarti alla pari con l'Inter, vediamo che succede.
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9791
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Mercato invernale 2018

Messaggioda carlomatt » martedì 23 gennaio 2018, 0:10

Fa ridere una società che parla ufficialmente di rinforzarsi e nel frattempo smantella la squadra: nemmeno ai tempi di Rosella si era arrivati a tanto.
Con che spirito i giocatori, soprattutto quelli più forti e quotati possano affrontare le partite che rimangono? Chi glielo fa fare di rischiare le gambe per una società che dopo dieci partite ti cede al miglior offerente?
Pronostico personale: a fine campionato non ci qualificheremo nemmeno per gli spareggi di Europa League, accetto scommesse.

Inviato dal mio Redmi 3 utilizzando Tapatalk
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15429
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Mercato invernale 2018

Messaggioda agente19 » martedì 23 gennaio 2018, 1:04

carlomatt ha scritto:Fa ridere una società che parla ufficialmente di rinforzarsi e nel frattempo smantella la squadra: nemmeno ai tempi di Rosella si era arrivati a tanto.


60 milioni per Dzeko e Emerson Palmieri sono un ottimo affare mettila come vuoi e sono due giocatori che per motivi diversi erano da vendere.
Dzeko perché quest'anno non sta rendendo come lo scorso (e ha 32 anni), Emerson Palmieri perché è appena tornato da un grave infortunio, è una incognita vedere se ritorna come prima e con quella cifra si trova un altro giocatore dello stesso livello.
Si punta su Schik e su Defrel, giocatori pagati tanto che hanno ancora da dimostrare tutto alla Roma ma che hanno le qualità per farlo.
Sicuramente andrà trovato un sostituto di Kolarov ma se Monchi vende avrà sicuramente già in mano chi deve arrivare.
Agente19
Paolo Lorenzini
Avatar utente
agente19
Mago del forum
 
Messaggi: 4424
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2005, 7:36
Località: Castellina in Chianti

Re: Mercato invernale 2018

Messaggioda caligola » martedì 23 gennaio 2018, 4:24

Considerate fatte le cessioni di Palmieri e Dzeko, in attesa dei comunicati ufficiali, penso che il mercato in entrata portera un esterno destro ("...capace di saltare l uomo" disse DiFra) ed un terzino destro capace di giocare anche a sinistra se non addirittura due, un titolare a destra e un vice Kolarov a sinistra.
Niente Sturridge o quell altro belga del Chelsea: il posto di Dzeko verra preso da Schick e Defrel sperando che il fotomodello ceco esploda definitivamente o ad esplodere saranno i nostri fegati già messi a dura prova dalla scelta di tifare Roma.

Inviato dal mio SM-T520 utilizzando Tapatalk
"Io prendo la mia preda, la colloco qui, mi reco in posti solitari, a cooontatto con la naturaaaa, la distendo su queste morbide poltronee... e pò ma' n'groppo! Alé, sotto un'altra!"
Avatar utente
caligola
Moderatore
 
Messaggi: 6906
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 14:16
Località: Legio V Gaunica Auxiliares

Re: Mercato invernale 2018

Messaggioda ygghur » martedì 23 gennaio 2018, 9:46

Non credo che per nessuno di noi sia stata una scelta nel senso stretto della parola, intendo come la scelta di andare in vacanza in montagna piuttosto che al mare. Personalmente lo sono diventato senza condizionamenti ma come inevitabile conseguenza dell essere romano. Tornando al mercato, le uscite di Dzeko ed Emerson sono molto diverse come valenza, il primo titolarissimo, il secondo riserva e reduce da lungo infortunio. La cosa paradossale é che probabilmente il titolare fisso non verrá sostituito, d'altronde hai giá due centravanti in rosa, seppure per ora spuntatissimi, ma potrebbe aprire la strada all arrive di un tipo di giocatore gradito a Di Francesco, mentre la riserva NON PUÓ NON ESSERE SOSTITUTA, altrimenti ci vado io a giocare terzino sinistro se si scoccia Kolarov, la mossa "vincente" potrebbe essere prendere un ambidestro, ma se va via anche Peres, per quanto possiamo pensare male di lui, va numericamente sostituito anche lui. Meno male che almeno non si parla piú della possibile cession di Radja o anche dell ipotesi Strootman.
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9791
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Mercato invernale 2018

Messaggioda carlomatt » martedì 23 gennaio 2018, 12:09

60 milioni (che poi sono 50 + 10 legati ad eventuali bonus) sarebbero una bella cifra se fossero arrivati poco prima del 30 giugno: avresti concluso il campionato ed avresti sanato il bilancio prima della scadenza. Ma non è così: smantelli la squadra nel bel mezzo della stagione, ti vendi il centravanti titolare (a memoria non ricordo una squadra che pretende di essere da vertice che cede il proprio centravanti a metà stagione) e cedi l'unica alternativa come esterno basso a sinistra.
Se in panchina ci fosse stato uno come il loco Bielsa li avrebbe lasciati in braghe di tela perchè avrebbe mandato tutto il consiglio di amministrazione affanculo ma per ora abbiamo l'aziendalista Di Francesco che, obtorto collo accetta anche lo smantellamento della squadra come fossimo un'Atalanta qualsiasi.
Vi ricordo pure che mancano otto giorni alla chiusura del mercato e se Monchi non è riuscito a trovare un esterno sinistro da far giocare a destra e che sappia saltare l'uomo in tutta l'estate scorsa dubito che possa riuscirci in otto giorni. Al massimo arriverà qualche psicopatico russo o slavo, gente con la testa tipo Ljajic o Vucinic che giocano quando hanno voglia e per la quale la Roma è comunque una tappa di passaggio verso squadre migliori.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15429
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Mercato invernale 2018

Messaggioda ygghur » martedì 23 gennaio 2018, 12:17

carlomatt ha scritto:60 milioni (che poi sono 50 + 10 legati ad eventuali bonus) sarebbero una bella cifra se fossero arrivati poco prima del 30 giugno: avresti concluso il campionato ed avresti sanato il bilancio prima della scadenza. Ma non è così: smantelli la squadra nel bel mezzo della stagione, ti vendi il centravanti titolare (a memoria non ricordo una squadra che pretende di essere da vertice che cede il proprio centravanti a metà stagione) e cedi l'unica alternativa come esterno basso a sinistra.
Se in panchina ci fosse stato uno come il loco Bielsa li avrebbe lasciati in braghe di tela perchè avrebbe mandato tutto il consiglio di amministrazione affanculo ma per ora abbiamo l'aziendalista Di Francesco che, obtorto collo accetta anche lo smantellamento della squadra come fossimo un'Atalanta qualsiasi.
Vi ricordo pure che mancano otto giorni alla chiusura del mercato e se Monchi non è riuscito a trovare un esterno sinistro da far giocare a destra e che sappia saltare l'uomo in tutta l'estate scorsa dubito che possa riuscirci in otto giorni. Al massimo arriverà qualche psicopatico russo o slavo, gente con la testa tipo Ljajic o Vucinic che giocano quando hanno voglia e per la quale la Roma è comunque una tappa di passaggio verso squadre migliori.

Ribadisco che sará il caso di aspettare fine mercato per una valutazione piú sensate, certo anch'io a memoria non ricordo una squadra di vertice che vende il centravanti titolare a gennaio, ma il fatto é proprio questo: la Roma, anche quando arriva seconda o terza, come SOCIETÁ non é di vertice, tutto é rimasto come quando dissi che saremmo stati l'Udinese dei "ricchi". La squadra a volte é di vertice, la societá MAI. Certe cose non le fa neanche la lazzie!
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9791
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Mercato invernale 2018

Messaggioda carlomatt » martedì 23 gennaio 2018, 12:59

Abbiamo il secondo monte ingaggi della serie A, che senso ha pagare cinque milioni l'anno a Dzeko, 4,5 a Nainggolan, 3 a Manolas e così via non per avere una squadra competitiva ma per cedere chiunque al miglior offerente.
A questo punto mi viene il dubbio che tra la pletora di dirigenti (Baldissoni, Gandini, Tempestilli, Totti, Cambareri, una serie di americani ed altri) non ce ne sia uno in grado di far quadrare i conti in qualche modo. E così non si crescerà mai.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15429
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

PrecedenteProssimo

Torna a La Roma

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron