Francesco Totti nello staff dirigenziale della asRoma

La A.S.Roma in tutti i suoi aspetti: società, squadra, partite e tutto ciò che riguarda i colori giallorossi.

Moderatore: SpiderMax

Francesco Totti nello staff dirigenziale della asRoma

Messaggioda caligola » lunedì 17 luglio 2017, 21:51


Totti: "Adesso inizierà la mia vita da dirigente. Non avrò un ruolo preciso adesso. Mi sono chiarito con Pallotta"

Francesco Totti ha parlato ai microfoni di Roma TV su quello che sarà il suo futuro, ora che ha appeso gli scarpini al chiodo: "Inizierei dalla fine della mia carriera. Dal 28 maggio 2017, per me un giorno storico che mi ha colpito tantissimo. Un giorno che terrò sempre con me stesso. Sarà difficile spiegare le sensazioni e le emozioni che ho provato quel giorno".


È finita una parte della tua vita, adesso ne inizia un'altra?
"Sì, è finita la parte da calciatore. Adesso ne inizierà un'altra più importante da dirigente, sperando di fare quello che ho fatto da calciatore sul prato verde".

È stato bello giocare?
"Il calcio per me è stato tutto, la mia passione, conoscere persone nuove, una cosa che tocca qualunque cosa importante nel mio corpo".

Sembrava non volessi farlo finire mai quel 28 maggio?
"Penso che si fosse capito che non l'avrei mai terminata quella giornata. Per me era troppo importante, significativa, emozionante. Racchiudeva 25 anni di storia con la Roma. Il rettangolo di gioco mi ha dato tanto e ho cercato io di dare tanto alla gente che mi ha dato tanto amore".

Adesso si fa sul serio?
"Io ho sempre fatto sul serio. È normale che sono due cose differenti: una era il mio lavoro principale, adesso è una cosa diversa ma, avendo tantissima esperienza calcistica avrò più possibilità di dare una grande mano".

Da dove si riparte?
"Dall'inizio. S'inizia una nuova fase, una nuova avventura. Ho preso questo tempo per riflettere e col tempo entrerò in questa società passo dopo passo e capire il ruolo che più mi si addice. Mi metterò a disposizione a 360° a partire dal settore giovanile fino al presidente. Poi mi ci vorrà del tempo per consacrarmi in quello che preferisco realmente".

Vuoi ringraziare qualcuno in particolare?
"Ci vorrebbe più di una settimana. Ringrazio un po' tutti: amici, famiglia, tutti gli allenatori con cui mi sono confrontato, giocatori, presidenti che mi hanno reso unico in questa città. Ringrazio tantissimo e mi ricorderò sempre di loro".

Come immagini il futuro?
"Roseo anche se non è facile pensarci adesso. Qualcuno mentre giocava già pensava al futuro e a quello che avrebbero potuto fare. Io fino al 28 maggio ho pensato al calcio, a divertirmi e a dare un contributo alla squadra. Adesso cambio pagina e penserò a questo nuovo lavoro che mi entusiasma e mi porterà cose nuove. Non ho il tempo di pensare a quello che potrò fare in futuro. Ho la possibilità di lavorare con la Roma, con Monchi, con il presidente Pallotta, Baldissoni, Di Francesco. Con tutti e ho la fortuna do conoscerli, chi più chi meno. Quando cambi tipo di lavoro entri sempre in punta di piedi per conoscere l'ambiente. Dalla mia parte ho la possibilità e la fortuna di conoscere Roma e la Roma. I dubbi sono capire cosa voglio fare da grande, cioè che ruolo preciso avere, che non voglio avere adesso. Voglio essere tutto o niente: essere importante per la Roma e capire cosa voglio fare".

Ne hai già parlato con la società?
"Sì, ho parlato con Monchi ed è stata una bellissima chiacchierata: avremo tempo e modo per conoscerci meglio. Ho parlato con Pallotta di piccoli passaggi che non erano ben chiari per quello che era successo anni fa. Ci siamo chiariti e adesso siamo contenti del nostro incontro e cercheremo di portare più in alto possibile la squadra".

Hai parlato con Di Francesco?
"Sì, ci ho parlato e abbiamo un grandissimo rapporto. Lo vedevo già da quando non era allenatore della Roma: grande persona e uomo, uno dei valori aggiunti della squadra".

Quindi come ti chiameremo?
"Francesco, come sempre".

Che ci sarà scritto sul tuo biglietto da visita?
"Francesco, AS Roma".
"Io prendo la mia preda, la colloco qui, mi reco in posti solitari, a cooontatto con la naturaaaa, la distendo su queste morbide poltronee... e pò ma' n'groppo! Alé, sotto un'altra!"
Avatar utente
caligola
Moderatore
 
Messaggi: 6712
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 14:16
Località: Legio V Gaunica Auxiliares

Re: Francesco Totti nello staff dirigenziale della asRoma

Messaggioda carlomatt » martedì 18 luglio 2017, 9:25

Mi sembra giusto che ora non abbia un ruolo preciso visto che per lui ora è tutto nuovo. Per ora sarà il volto della ASRoma e potrebbe essere un importante punto di contatto tra giocatori, dirigenza e direttore Sportivo.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 15067
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Francesco Totti nello staff dirigenziale della asRoma

Messaggioda ygghur » martedì 18 luglio 2017, 10:41

Evviva! Mi dispiace per quelli che "Totti é la rovina della Roma (tanti, purtroppo e temo anche nel Forum)", ma questa é davvero una buona notizia tout-court, perché é ovvio che se Francesco ha deciso di restare, oltre alla mozione dei sentimenti ha contato anche la consapevolezza di poter interpretare un ruolo importante nella Roma dei prossimi anni. Mi pare anche che si stia ponendo con la solitá umiltá e sono anch'io d'accordo che non avrebbe senso dargli subito un incarico troppo specific. Io me lo vedo all'inizio ancora come Capitano non-giocatore, quello che va da Nainggolan quando é un po' triste a tirarlo su, che assiste e supporta Eusebio nel lavoro quotidiano, che si confronta con Monchi su questioni di campo, ecc.ecc. Poi con il tempo sará sempre piú chiaro quello che potrá fare, certo che se facesse ad esempio un corso di management e migliorasse la dizione, non ci sarebbero davvero limiti alle sue possibilitá, in ogni caso uno come lui alza talmente tanto il tasso di romanisticitá che fa bene vederlo a Trigoria a prescindere, cosí come, al contrario, fa bene non vedere piú quell lazziale di Sabatini.
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9303
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Francesco Totti nello staff dirigenziale della asRoma

Messaggioda thedice » mercoledì 19 luglio 2017, 12:34

Lo manderei anche in giro per il mondo al posto di cicoria tempestilli, magari escono palle piu' favorevoli ai sorteggi di montecarlo.

Nel frattempo un ciaone a tutti i cazzari che scrivono sui giornali che hanno ipotizzato di tutto negli ultimi mesi solo per destabilizzare l'ambiente.

Totti è la Roma.
The Dice
Immagine
Avatar utente
thedice
Mago del Forum 2013/14
 
Messaggi: 4165
Iscritto il: mercoledì 13 luglio 2005, 11:10
Località: Ostia Lido

Re: Francesco Totti nello staff dirigenziale della asRoma

Messaggioda ygghur » mercoledì 19 luglio 2017, 13:59

Sarebbe bastao che l'abbraccicone fra lui e Pallotta avesse avuto luogo alla fine di Roma-Genoa e nessuno avrebbe potuto fare illazioni, me compreso. Basta poco , che ce vó?
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9303
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone


Torna a La Roma

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti

cron