Bologna-ASRoma 0-3

La A.S.Roma in tutti i suoi aspetti: società, squadra, partite e tutto ciò che riguarda i colori giallorossi.

Moderatore: SpiderMax

Bologna-ASRoma 0-3

Messaggioda carlomatt » lunedì 10 aprile 2017, 9:28

Senza troppa fatica la Roma passa a Bologna: Roma compassata, lenta ma in campo con la sicurezza che il gol sarebbe prima o poi arrivato, bisognava solo andare a cercare l'occasione giusta. Ed, incredibile! è arrivata su un calcio d'angolo, noi che sui calci d'angolo non facciamo paura a nessuno e non segnamo mai. Ed invece la palla è rimasta all'interno dell'area, col Comandante più rapido di tutti a calciarla in porta. Ci voleva un secondo gol per mettere la partita sui binari giusti ed a pochi minuti dalla fine del primo tempo è arrivato il gol di Salah, al termine di un'ottima azione. Poi cinque minuti di sonno all'inizio della ripresa con Di Francesco figlio che ha creato qualche problema alla difesa e poco più ma poi la partita è tornata in mano alla Roma, chiusa col terzo gol, di Dzeko, buono solo per la classifica cannonieri.
Insomma niente di che, in serie A ci sono squadre che non sono assolutamente competitive ed il Bologna è una di queste, il campionato italiano è formato da quattro, massimo cinque buone squadre ed il resto sono delle ignobili comparse che sporadicamente giocano qualche buona partita tipo Sampdoria, Fiorentina o Torino.

Cos'altro dire? Onore ai tifosi del Bologna per l'applauso tributato a Totti al momento dell'ingresso in campo, a Bologna sono sempre stati sportivi ma ieri l'hanno dimostrato una volta di più.

Dimenticavo: Mattia Destro. Ex giocatore di 25 anni, corre meno di Totti pur essendo più giovane di quindici anni, stavolta non ha fatto nemmeno sudare Manolas e Fazio e Spalletti nel finale gli ha riservato l'umiliazione di farlo marcare da Vermaelen. Uno degli ex meno rimpianti nella storia della Roma.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 14950
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Bologna-ASRoma 0-3

Messaggioda Ciccio Pallino » lunedì 10 aprile 2017, 11:19

carlomatt ha scritto:Senza troppa fatica la Roma passa a Bologna: Roma compassata, lenta ma in campo con la sicurezza che il gol sarebbe prima o poi arrivato, bisognava solo andare a cercare l'occasione giusta. Ed, incredibile! è arrivata su un calcio d'angolo, noi che sui calci d'angolo non facciamo paura a nessuno e non segnamo mai. Ed invece la palla è rimasta all'interno dell'area, col Comandante più rapido di tutti a calciarla in porta. Ci voleva un secondo gol per mettere la partita sui binari giusti ed a pochi minuti dalla fine del primo tempo è arrivato il gol di Salah, al termine di un'ottima azione. Poi cinque minuti di sonno all'inizio della ripresa con Di Francesco figlio che ha creato qualche problema alla difesa e poco più ma poi la partita è tornata in mano alla Roma, chiusa col terzo gol, di Dzeko, buono solo per la classifica cannonieri.
Insomma niente di che, in serie A ci sono squadre che non sono assolutamente competitive ed il Bologna è una di queste, il campionato italiano è formato da quattro, massimo cinque buone squadre ed il resto sono delle ignobili comparse che sporadicamente giocano qualche buona partita tipo Sampdoria, Fiorentina o Torino.

Cos'altro dire? Onore ai tifosi del Bologna per l'applauso tributato a Totti al momento dell'ingresso in campo, a Bologna sono sempre stati sportivi ma ieri l'hanno dimostrato una volta di più.

Dimenticavo: Mattia Destro. Ex giocatore di 25 anni, corre meno di Totti pur essendo più giovane di quindici anni, stavolta non ha fatto nemmeno sudare Manolas e Fazio e Spalletti nel finale gli ha riservato l'umiliazione di farlo marcare da Vermaelen. Uno degli ex meno rimpianti nella storia della Roma.



Destro: e mettici pure che si e' rimediato un vaffa imbruttito da De Rossi, testimonianza di quanto rosicone e'.

Per il resto che vedevodi.... il rodo dentro per la certezza che questa squadra , con qualche innesto serio, sarebbe veramente tosta. Invece si arriva al mercato di gennaio, in corsa su 3 fronti, due giocatori forti infortunati, e non si fa mercato.... america'...e' ora che la smetti co le' cazzate...
Ciccio
Imperatore d'Oriente

Finche se magna, se viaggia e se canta, va tutto alla grande!
http://www.youtube.com/user/renzobkk
Is not about the final destination. It is all about the journey !
Avatar utente
Ciccio Pallino
 
Messaggi: 3474
Iscritto il: mercoledì 18 maggio 2005, 18:05
Località: Bangkok

Re: Bologna-ASRoma 0-3

Messaggioda carlomatt » lunedì 10 aprile 2017, 11:31

La Roma americana è sempre stata una squadra incompleta, ci sono stati ruoli (soprattutto in difesa) dove è mancato il giocatore in grado di far rifiatare il titolare mentre quest'anno è stato ceduto Vainquer, che non è un fenomeno ma poteva essere utile per far rifiatare Strootman o Nainggolan. Invece è stato ceduto per far trovare spazio a Gerson che però si è dimostrato troppo inesperto per giocare in Italia ad alti livelli.
In difesa Spalletti è stato costretto a giocare a tre perchè Emerson e Peres sono assolutamente indeguati a fare i terzini in una difesa a quattro. Ed in più a gennaio non è arrivato nessuno perchè si sperava nel ritorno a tempo pieno di Florenzi. Ed alle partite decisive la Roma è arrivata con la lingua di fuori e nel giro di una settimana ha buttato nel cesso tutti gli obiettivi possibili.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 14950
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Bologna-ASRoma 0-3

Messaggioda Ciccio Pallino » lunedì 10 aprile 2017, 11:51

carlomatt ha scritto:La Roma americana è sempre stata una squadra incompleta, ci sono stati ruoli (soprattutto in difesa) dove è mancato il giocatore in grado di far rifiatare il titolare mentre quest'anno è stato ceduto Vainquer, che non è un fenomeno ma poteva essere utile per far rifiatare Strootman o Nainggolan. Invece è stato ceduto per far trovare spazio a Gerson che però si è dimostrato troppo inesperto per giocare in Italia ad alti livelli.
In difesa Spalletti è stato costretto a giocare a tre perchè Emerson e Peres sono assolutamente indeguati a fare i terzini in una difesa a quattro. Ed in più a gennaio non è arrivato nessuno perchè si sperava nel ritorno a tempo pieno di Florenzi. Ed alle partite decisive la Roma è arrivata con la lingua di fuori e nel giro di una settimana ha buttato nel cesso tutti gli obiettivi possibili.


Me ribadisci gli insulti al coatto de Boston.
Ciccio
Imperatore d'Oriente

Finche se magna, se viaggia e se canta, va tutto alla grande!
http://www.youtube.com/user/renzobkk
Is not about the final destination. It is all about the journey !
Avatar utente
Ciccio Pallino
 
Messaggi: 3474
Iscritto il: mercoledì 18 maggio 2005, 18:05
Località: Bangkok

Re: Bologna-ASRoma 0-3

Messaggioda ygghur » lunedì 10 aprile 2017, 11:59

Troppo facile commentare partite come queste, meno facile cercare di inquadrarle nel contest e trarne qualche indicazione di massima. A me al'l'improvviso sono tornate in mente le parole di Spalletti, che peró non spiegano niente, dipingono solo il singolare quadro della stagione ormai quasi trascorsa, molto molto simile a quella passata: "giochiamo bene, stabiiamo record, ma sbagliamo le partite decisive". La Roma quest'anno ha sbagliato e per sbagliato intendo toppato come approccio ed esito finale (ad esempio non includo Cagliari-Roma e Toriono-Roma dell'andata, arrivate troppo presto per meritare analisi complesse), 4/5 partite: Lione, derby d'andata in CI, Empoli-Roma, Sampdoria-Roma, Atalanta-Roma. Non regge neanche del tutto la spiegazione che io stesso tendo a darmi, quella del poco turn-over, per cui riandiamo sempre alla famigerata questione della mentalitá, che purtroppo come l'amalgama non si puó comprare e che nessuno riesce veramente a capire cosa sia. Ovvio che migliorare la rosa sarebbe positivo (fosse anche solo per togliere alibi), ma l'impressione é che qui anche Messi-Neymar-Suarez topperebbero le partite decisive (magari segnando 9 goal a partita nelle altre). In ogni caso, lo scudetto di Pallotta si avvicina sempre di piú (intendo ovviamente il secondo posto, perfetto per la societá) e la prossima stagione dovrebbe avere un impedimento in meno (e un alibi in meno). Staremo a vedere, intanto "godiamoci" questo finale di stagione "sereno"...

p,s. Su Destro ho giá detto tutto a suo tempo, come su altri personaggi falliti come Osvaldo e Cassano, quello che rimane incresibile é che questa mezza sega sia stato anche convocato in nazionale e quotato come astro nascente, quando anche un bambino di 7 anni avrebbe capito che tipo di giocatore sarebbe potuto diventare. Buffo che stia facendo perfino peggio di quello che avevo preconizzato, ma non é la prima e non sará l'ultima volta.
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9222
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Bologna-ASRoma 0-3

Messaggioda carlomatt » lunedì 10 aprile 2017, 12:07

Ciccio Pallino ha scritto:
carlomatt ha scritto:La Roma americana è sempre stata una squadra incompleta, ci sono stati ruoli (soprattutto in difesa) dove è mancato il giocatore in grado di far rifiatare il titolare mentre quest'anno è stato ceduto Vainquer, che non è un fenomeno ma poteva essere utile per far rifiatare Strootman o Nainggolan. Invece è stato ceduto per far trovare spazio a Gerson che però si è dimostrato troppo inesperto per giocare in Italia ad alti livelli.
In difesa Spalletti è stato costretto a giocare a tre perchè Emerson e Peres sono assolutamente indeguati a fare i terzini in una difesa a quattro. Ed in più a gennaio non è arrivato nessuno perchè si sperava nel ritorno a tempo pieno di Florenzi. Ed alle partite decisive la Roma è arrivata con la lingua di fuori e nel giro di una settimana ha buttato nel cesso tutti gli obiettivi possibili.


Me ribadisci gli insulti al coatto de Boston.


Non è Pallotta che fa la campagna acquisti ma negli ultimi anni è stata fatta sempre e solo da Sabatini. Il quale ha sempre dimenticato di prendere la ciliegina sulla torta o il giocatore non fenomenale ma in grado di tappare un buco da qualche parte del campo. Insomma negli ultimi anni ci è venuto a mancare un giocatore tipo Taddei, uno che dove lo mettevi giocava, ala, cerntrocampista, terzino, centravanti. Adesso c'era Florenzi, un altro in grado di giocare anche in porta ma il suo doppio infortunio è stato più grave di quello che ci si aspettava.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 14950
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Bologna-ASRoma 0-3

Messaggioda Ciccio Pallino » lunedì 10 aprile 2017, 12:32

carlomatt ha scritto:
Ciccio Pallino ha scritto:
carlomatt ha scritto:La Roma americana è sempre stata una squadra incompleta, ci sono stati ruoli (soprattutto in difesa) dove è mancato il giocatore in grado di far rifiatare il titolare mentre quest'anno è stato ceduto Vainquer, che non è un fenomeno ma poteva essere utile per far rifiatare Strootman o Nainggolan. Invece è stato ceduto per far trovare spazio a Gerson che però si è dimostrato troppo inesperto per giocare in Italia ad alti livelli.
In difesa Spalletti è stato costretto a giocare a tre perchè Emerson e Peres sono assolutamente indeguati a fare i terzini in una difesa a quattro. Ed in più a gennaio non è arrivato nessuno perchè si sperava nel ritorno a tempo pieno di Florenzi. Ed alle partite decisive la Roma è arrivata con la lingua di fuori e nel giro di una settimana ha buttato nel cesso tutti gli obiettivi possibili.


Me ribadisci gli insulti al coatto de Boston.


Non è Pallotta che fa la campagna acquisti ma negli ultimi anni è stata fatta sempre e solo da Sabatini. Il quale ha sempre dimenticato di prendere la ciliegina sulla torta o il giocatore non fenomenale ma in grado di tappare un buco da qualche parte del campo. Insomma negli ultimi anni ci è venuto a mancare un giocatore tipo Taddei, uno che dove lo mettevi giocava, ala, cerntrocampista, terzino, centravanti. Adesso c'era Florenzi, un altro in grado di giocare anche in porta ma il suo doppio infortunio è stato più grave di quello che ci si aspettava.


Vero in parte quello che dici, ma come ho letto da ste parti, il pesce puzza dalla testa. Se osanniamo l'arrivo del mago delle plusvalenze, a me vengono i brividi... speriamo che oltre le plusvalenze ci resti in mano qualche giocatore per fare una squadra che non si scagazza tutto in due settimane oramai cronicamente. Ma'...facessero il nuovo centro sportivo nel nuovo stadio e che la vecchia roma, uomini e abitudini restinova trigoria, sia mai e' questa la soluzione per vedere davvero una nuova roma.
Ciccio
Imperatore d'Oriente

Finche se magna, se viaggia e se canta, va tutto alla grande!
http://www.youtube.com/user/renzobkk
Is not about the final destination. It is all about the journey !
Avatar utente
Ciccio Pallino
 
Messaggi: 3474
Iscritto il: mercoledì 18 maggio 2005, 18:05
Località: Bangkok

Re: Bologna-ASRoma 0-3

Messaggioda ygghur » lunedì 10 aprile 2017, 14:32

A Ci, la mia posizione rispetto a Pallotta e Sabatini é cosa nota e non mi ripeteró, tuttavia devo dire che dopo la visione di Bologna-Roma ho fatto delle riflessioni, che mi hanno portato alla conclusione che, fatte salve le giustissime critiche sulla gestione del mercato basato sulle plusvalenze, il vero problema é altro, ma onestamente non ho idea di come si possa risolvere, perché per risolvere un problema prima bisognerebbe capirlo ed io francamente non l'ho capito in 40 anni da romanista.
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9222
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Bologna-ASRoma 0-3

Messaggioda thedice » lunedì 10 aprile 2017, 16:22

Aggiungo qualche considerazione sparsa.

non si puo' pensare di non sbagliare una partita nell'arco di una stagione, non lo fa la juve, non lo facciamo di certo noi. a empoli poi non l'hai sbagliata, è stata sfiga, a lione si è trattato di un tempo di black out. la juve ha preso 3 pallini a genova ma nessuno ha fatto i drammi che si fanno qua.

rimpiangere Vainquer mi sembra ridicolo per dare colpe alla campagna acquisti e mi pare il piu' risibile degli appunti...
DDR NINJA STROOTMAN PAREDES GERSON e anche GRENIER che secondo me è molto meglio di quello che si pensi, più che altro non giocano mai...ma li' il problema è un altro...penso che numericamente siamo a posto e l'infortunio di Florenzi è stato un problema immenso a livello tattico e di rotazioni.

71 punti in 31 partite, credo sia un record. Siamo secondi, 6 punti dietro a una squadra che doveva ammazzare il campionato vista la campagna acquisti a suon di clausole rescissorie. 6 punti e abbiamo ancora lo scontro diretto in casa...

Sfido chiunque a settembre ad aver pronosticato una situazione del genere ad oggi...però è tutto una merda sempre qua, basandosi su chissà quali pretese di vincere.

Non vinceremo un cazzo neanche quest'anno...ma io a sputare su sta squadra non ci sto...se un avversario è inarrivabile non me la posso prendere coi miei...posso recriminare per la coppa italia e l'europa league, ma sul campionato nn si puo' dire niente x me ad oggi
The Dice
Immagine
Avatar utente
thedice
Mago del Forum 2013/14
 
Messaggi: 4107
Iscritto il: mercoledì 13 luglio 2005, 11:10
Località: Ostia Lido

Re: Bologna-ASRoma 0-3

Messaggioda carlomatt » lunedì 10 aprile 2017, 16:56

E' innegabile che in questa stagione ci sono stati questi problemi:
1) Nelle coppe non rendiamo come in campionato. Abbiamo pareggiato contro squadre indecenti come il Viktoria Plsen fuori e l'Austria Vienna in casa, ci siamo fatti sbattere fuori ad agosto dal Porto in casa ed a marzo da un Lione sicuramente abbordabile. Ed in più eliminati da quelli là, che evidentemente hanno messo in campo qualcosa più di noi, ma non è la prima volta che con Spalletti in panchina facciamo figuracce contro quelli là. Paradossalmente con allenatori che proponevano meno gioco (Ranieri e Garcia per non fare nomi) non abbiamo mai perso contro di loro.
2) La Roma è crollata fisicamente proprio nel momento clou della stagione, la squadra, si è visto anche ieri, cammina e non corre ma se incontri un Bologna non ci sono problemi, se incontri un Lione sono figure di merda perchè becchi tre gol in 45 minuti. Quindi colpa della preparazione atletica ma anche della rosa corta perchè Manolas, Nainggolan, Strootman, Peres, Dzeko e Salah non hanno riserve e sono costretti a giocare sempre e comunque
3) e comunque Spalletti certi giocatori non li vede e basta: Mario Rui, Gerson, Vermaelen, Iturbe, Grenier hanno fatto solo panchina, nessuno della Primavera ha visto il campo con la prima squadra, non dico che avrebbero dovuto giocare a Lione o contro la lazio ma quando stai vincendo quattro a zero potevano tornare utili per far rifiatare qualcuno.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 14950
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Bologna-ASRoma 0-3

Messaggioda caligola » lunedì 10 aprile 2017, 18:59

thedice ha scritto:Aggiungo qualche considerazione sparsa.

non si puo' pensare di non sbagliare una partita nell'arco di una stagione, non lo fa la juve, non lo facciamo di certo noi. a empoli poi non l'hai sbagliata, è stata sfiga, a lione si è trattato di un tempo di black out. la juve ha preso 3 pallini a genova ma nessuno ha fatto i drammi che si fanno qua.

rimpiangere Vainquer mi sembra ridicolo per dare colpe alla campagna acquisti e mi pare il piu' risibile degli appunti...
DDR NINJA STROOTMAN PAREDES GERSON e anche GRENIER che secondo me è molto meglio di quello che si pensi, più che altro non giocano mai...ma li' il problema è un altro...penso che numericamente siamo a posto e l'infortunio di Florenzi è stato un problema immenso a livello tattico e di rotazioni.

71 punti in 31 partite, credo sia un record. Siamo secondi, 6 punti dietro a una squadra che doveva ammazzare il campionato vista la campagna acquisti a suon di clausole rescissorie. 6 punti e abbiamo ancora lo scontro diretto in casa...

Sfido chiunque a settembre ad aver pronosticato una situazione del genere ad oggi...però è tutto una merda sempre qua, basandosi su chissà quali pretese di vincere.

Non vinceremo un cazzo neanche quest'anno...ma io a sputare su sta squadra non ci sto...se un avversario è inarrivabile non me la posso prendere coi miei...posso recriminare per la coppa italia e l'europa league, ma sul campionato nn si puo' dire niente x me ad oggi


quoto tutto
"Io prendo la mia preda, la colloco qui, mi reco in posti solitari, a cooontatto con la naturaaaa, la distendo su queste morbide poltronee... e pò ma' n'groppo! Alé, sotto un'altra!"
Avatar utente
caligola
Moderatore
 
Messaggi: 6612
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 14:16
Località: Legio V Gaunica Auxiliares

Re: Bologna-ASRoma 0-3

Messaggioda thedice » martedì 11 aprile 2017, 10:04

carlomatt ha scritto:E' innegabile che in questa stagione ci sono stati questi problemi:
1) Nelle coppe non rendiamo come in campionato. Abbiamo pareggiato contro squadre indecenti come il Viktoria Plsen fuori e l'Austria Vienna in casa, ci siamo fatti sbattere fuori ad agosto dal Porto in casa ed a marzo da un Lione sicuramente abbordabile. Ed in più eliminati da quelli là, che evidentemente hanno messo in campo qualcosa più di noi, ma non è la prima volta che con Spalletti in panchina facciamo figuracce contro quelli là. Paradossalmente con allenatori che proponevano meno gioco (Ranieri e Garcia per non fare nomi) non abbiamo mai perso contro di loro.
2) La Roma è crollata fisicamente proprio nel momento clou della stagione, la squadra, si è visto anche ieri, cammina e non corre ma se incontri un Bologna non ci sono problemi, se incontri un Lione sono figure di merda perchè becchi tre gol in 45 minuti. Quindi colpa della preparazione atletica ma anche della rosa corta perchè Manolas, Nainggolan, Strootman, Peres, Dzeko e Salah non hanno riserve e sono costretti a giocare sempre e comunque
3) e comunque Spalletti certi giocatori non li vede e basta: Mario Rui, Gerson, Vermaelen, Iturbe, Grenier hanno fatto solo panchina, nessuno della Primavera ha visto il campo con la prima squadra, non dico che avrebbero dovuto giocare a Lione o contro la lazio ma quando stai vincendo quattro a zero potevano tornare utili per far rifiatare qualcuno.


1) Porto, idiozia di Vermaelen e di DDR, errori dei singoli. Lione, 45 minuti di blackout, errore grave ma non parlerei di crollo. Coppa Italia, era cmq una semifinale, non è che siamo usciti con lo spezia e loro hanno fatto due partite della vita incartandocela. Errore di approccio tattico...da qui a rimpiangere Ranieri per me ce ne passa.

2 e 3) I ricambi ci sono, usati poco, ma quando una squadra inanella tutti quei risultati positivi è anche difficile cambiare...che quelli da te citati abbiano giocato poco ci sta per motivi fisici e tecnici. Cmq il problema è più che i subentranti non riescano a inserirsi in un gioco complesso che richiede sincronismi, secondo me se proprio si deve fare un appunto è stato il contrario, che si sono fatti giocare spesso troppi tutti insieme, uno alla volta si inseriscono, tutti insieme perdi tutti gli automatismi e la differenza è piu' grande di quello che potrebbe essere normalmente.
Inserire un giocatore in un sistema collaudato e fluido è una cosa...spararne dentro 3-4 poi fanno brutta figura...e poi non li metti piu' perchè hai una piazza che alla minima cazzata fischia senza motivo
The Dice
Immagine
Avatar utente
thedice
Mago del Forum 2013/14
 
Messaggi: 4107
Iscritto il: mercoledì 13 luglio 2005, 11:10
Località: Ostia Lido

Re: Bologna-ASRoma 0-3

Messaggioda ygghur » martedì 11 aprile 2017, 10:20

Cari Dice e Caligola, sinceramente, guardandovi allo specchio, direste che quest'anno vi siete divertiti ed appassionati nel seguire la stagione della Roma? A me é sembrata come vedere un film porno degli anni '70, quelli dove ancora non venivano mostrate le penetrazioni, una cosa davvero frustrante rispetto all'hardcore (come Caligola sicuramente ricorda...). Voglio una Roma hardcore!
Avatar utente
ygghur
Mago del forum
 
Messaggi: 9222
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 18:02
Località: Roma/Alberone

Re: Bologna-ASRoma 0-3

Messaggioda carlomatt » martedì 11 aprile 2017, 10:49

thedice ha scritto:1) Porto, idiozia di Vermaelen e di DDR, errori dei singoli. Lione, 45 minuti di blackout, errore grave ma non parlerei di crollo. Coppa Italia, era cmq una semifinale, non è che siamo usciti con lo spezia e loro hanno fatto due partite della vita incartandocela. Errore di approccio tattico...da qui a rimpiangere Ranieri per me ce ne passa.

2 e 3) I ricambi ci sono, usati poco, ma quando una squadra inanella tutti quei risultati positivi è anche difficile cambiare...che quelli da te citati abbiano giocato poco ci sta per motivi fisici e tecnici. Cmq il problema è più che i subentranti non riescano a inserirsi in un gioco complesso che richiede sincronismi, secondo me se proprio si deve fare un appunto è stato il contrario, che si sono fatti giocare spesso troppi tutti insieme, uno alla volta si inseriscono, tutti insieme perdi tutti gli automatismi e la differenza è piu' grande di quello che potrebbe essere normalmente.
Inserire un giocatore in un sistema collaudato e fluido è una cosa...spararne dentro 3-4 poi fanno brutta figura...e poi non li metti piu' perchè hai una piazza che alla minima cazzata fischia senza motivo


1) il problema, solito, è che ci manca sempre un soldo per fare una lira, nel senso che la cazzata ci scappa sempre ed è sempre di quelle devastanti. In Europa restare con l'uomo in meno ti costa carissimo, se lo fai quando sei in svantaggio la partita non la riprendi più. Ecco, qui dobbiamo crescere, e parecchio. E' vero che quelli là hanno fatto la partita della vita ma è anche vero che abbiamo giocato con una certa supponenza e con la certezza di essere superiori. Ed in un derby arrivare da favoriti è la cosa peggiore che possa capitarti: io me la ricordo bene un'intervista nel prepartita di un derby di qualche anno fa nella quale Spalletti spiegava in cosa consisteva la superiorità della Roma rispetto alla lazio: la partita finì tre a zero per la lazio. E' evidente che certi errori si continuano a fare. Ranieri e Garcia (che non rimpiango) almeno avevano l'umiltà di sapere che in certe partite il gioco è l'ultima cosa che conta.

2) I ricambi ci sono ma è evidente che sono di livello inferiore rispetto ai titolari: un Paredes non vale De Rossi, un Juan Jesus non vale Manolas ed un El Sharaawy non vale Salah. E quindi è normale, purtroppo che qualcuno sia spompato. Ma, visto il livello di questo campionato italiano, non è indispensabile far giocare sempre e comunque questi perchè un Palermo, un Empoli o un Bologna si possono battere anche con cinque riserve.
La stupidità degli altri mi affascina. Ma preferisco la mia.
Avatar utente
carlomatt
Amministratore
 
Messaggi: 14950
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 11:58
Località: Aurelia Valley

Re: Bologna-ASRoma 0-3

Messaggioda Ciccio Pallino » martedì 11 aprile 2017, 11:11

ygghur ha scritto:A Ci, la mia posizione rispetto a Pallotta e Sabatini é cosa nota e non mi ripeteró, tuttavia devo dire che dopo la visione di Bologna-Roma ho fatto delle riflessioni, che mi hanno portato alla conclusione che, fatte salve le giustissime critiche sulla gestione del mercato basato sulle plusvalenze, il vero problema é altro, ma onestamente non ho idea di come si possa risolvere, perché per risolvere un problema prima bisognerebbe capirlo ed io francamente non l'ho capito in 40 anni da romanista.


E il nodo e' tutto li'.... trovare il gene che ci trasforma. Forse con il dopo Totti e De Rossi ( e me vie' er magone ar solo pensiero ) avverra la deromanizzazione ( spalti compresi) che gli americani sottovoce dicono sia la soluzione per nuovi traguardi.....
Ciccio
Imperatore d'Oriente

Finche se magna, se viaggia e se canta, va tutto alla grande!
http://www.youtube.com/user/renzobkk
Is not about the final destination. It is all about the journey !
Avatar utente
Ciccio Pallino
 
Messaggi: 3474
Iscritto il: mercoledì 18 maggio 2005, 18:05
Località: Bangkok

Prossimo

Torna a La Roma

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron